Referendum Costituzionale: la vergogna italica

(Milano)ore 18:12:00 del 19/11/2016 - Categoria: Denunce, Politica

Referendum Costituzionale: la vergogna italica

Visto che gli italiani all'estero e sopratutto nella UE possono vedere cosa significa votare per un partito serio e per persone serie.

 

 

Gli italiani all'estero e sopratutto nella UE sanno bene che conviene votare per il meno peggio. Prodi nel 2006, Bersani nel 2013 e Renzi ora. Visto che gli italiani all'estero e sopratutto nella UE possono vedere cosa significa votare per un partito serio e per persone serie. Viste le alternative: Berlusconi nel 2006, Berlusconi o Grillo nel 2013, M5S ora.
Mentre tanti, troppi italiani in Italia ci cascano nelle promesse mai mantenute e nelle critiche a tutto quello che fa un governo che cerca di fare qualcosa.

Se le cose all'estero funzionano meglio e' anche perche' le persone sono piu' costruttive e meno ideologizzate. Esponi un'idea in un paese del nord Europa, e avrai alcune risposte entusiaste e alcune critiche costruttive; esponila in Italia e avrai tutti contro a cercare tutti i possibili motivi per cui non si puo' e non si deve fare. Vi ricorda qualcosa?

La Grecia stava andando in bancarotta causa prestiti avuti facilmente e tasse pagate in noccioline. Adesso i greci non stanno bene ma stanno meno peggio di prima e hanno voluto rimanere sia nell'Eurozona che nella UE.
Lo hanno deciso loro con gran rammarico di tanti lorsignori che scrivono qui.
Mentre vediamo già ora i casini in cui stanno gli UK dopo il voto Brexit: due Kingdoms su 4 che vogliono rimanere nella UE, un governo in lotta con il parlamento, la sterlina in picchiata, l'economia che ha rallentato e tante imprese che avevano la loro sede principale UE a Londra che se ne vanno altrove nella UE. E non hanno ancora cominciato a trattare con Juncker con il parlamento UE con i 27 stati UE come tenere legami con la UE. Una mission impossible per Theresa May se non accetta le 4 libertà UE, inclusa quella della libera circolazione della manodopera.

La lettera inviata da Matteo Renzi agli italiani residenti all’estero, per invitarli a votare  al Referendum Costituzionaleaveva già fatto molto discutere. Ma in tutto questo caos, nessuno si era accorto di un clamoroso errore: sulla prima facciata del volantino, dove il premier è ritratto in una foto con Obama (per ribadire l’endorsement del presidente uscente degli Stati Uniti), il link al sito della campagna è sbagliato. È stata dimenticata una ‘N‘, ed ecco che la scritta che avrebbe dovuto rimandare al sito del comitato ‘Basta un Sì‘, si è trasformata in “www.bastausi.it“. Un errore di cui si è accorto per primo Roberto Calderoli: “Peccato – ha detto il senatore leghista – che questi signori siano talmente ignoranti della grammatica, e della Costituzione, che indicando il sito di riferimento abbiano scritto www.bastausi.it. Bastausi? Che sia un’espressione dialettale? Non credo proprio, come non credo che chi non è in grado di scrivere neppure una lettera correttamente possa riscrivere la Costituzione”.

Ma, questo è proprio il caso di dirlo, oltre al danno la beffa. Quello che neanche Calderoli sapeva è che il link scritto nella lettera riporta a una pagina dove si sostengono le ragioni del No. Il dominio risulta infatti intestato a Ruggero Barbetti, esponente di Forza Italia e sindaco di Capoliveri che, come spiega il sito Gli Stati Generali, notando la svista ha acquistato l’url e creato così la pagina web di un comitato per le ragioni del No. E così la contestata lettera di Renzi agli italiani all’estero rischia paradossalmente di fare pubblicità al fronte del No.

Autore: Carmine

Notizie di oggi
L'INCHIESTA SULLE BANCHE NON TOCCHERA' ETRURIA E MPS!
L'INCHIESTA SULLE BANCHE NON TOCCHERA' ETRURIA E MPS!
(Milano)
-

In realtà c'è di tutto. Ci sono i vecchietti che vorrebbero speculare con i loro risparmi, ci sono quelli che si fidano del funzionario di banca non immaginando che le banche potrebbero anche fallire, comunque tenere i soldi sul conto corrente costa e qua
In realtà c'è di tutto. Ci sono i vecchietti che vorrebbero speculare con i loro...

CROCETTA ATTACCA RENZI: 'MI TOCCA UN POSTO IN PARLAMENTO!'
CROCETTA ATTACCA RENZI: 'MI TOCCA UN POSTO IN PARLAMENTO!'
(Milano)
-

Questa in cui viviamo non è piu' una Repubblica Democratica.La democrazia è solo un lontano ricordo.questi ,politici di professione,sono i padroni,e come ogni padrone fanno come gli pare
Questa in cui viviamo non è piu' una Repubblica Democratica.La democrazia è solo...

QUANTO SIETE DISPOSTI A SOPPORTARE? ANCHE LA PAZIENZA DEGLI ITALIANI (CHE DORMONO) HA UN LIMITE
QUANTO SIETE DISPOSTI A SOPPORTARE? ANCHE LA PAZIENZA DEGLI ITALIANI (CHE DORMONO) HA UN LIMITE
(Milano)
-

Siete disposti a rimanere segregati in casa perché se uscite fuori per una semplice passeggiata rischiate di essere aggrediti, picchiati ed anche uccisi per un furto di pochi euro e nessun branca delle istituzioni ha la voglia e la capacità di difendervi?
Siete disposti a rimanere segregati in casa perché se uscite fuori per una...

8 mila bambini OGNI GIORNO muoiono di fame PRIMA DEI 5 ANNI: E NOI PARLIAMO DEL NULLA!
8 mila bambini OGNI GIORNO muoiono di fame PRIMA DEI 5 ANNI: E NOI PARLIAMO DEL NULLA!
(Milano)
-

I numeri sono numeri, e poco importa che quelli denunciati da Save the Children nel rapporto appena rilasciato sulla malnutrizione e l’infanzia siano esorbitanti: 3 milioni di bambini muoiono ogni anno prima di compierne 5 per mancanza di cibo o di cibo a
I numeri sono numeri, e poco importa che quelli denunciati da Save the Children...

Cesare Battisti torna in Italia? Sarebbe OTTIMO da ONOREVOLE!
Cesare Battisti torna in Italia? Sarebbe OTTIMO da ONOREVOLE!
(Milano)
-

A ogni campagna elettorale spunta Battisti. Che sia estradato e cosi si pone fine a questa vicenda.
A ogni campagna elettorale spunta Battisti. Che sia estradato e cosi si pone...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati