Referendum Costituzionale: comitati per il NO!

(Bologna)ore 12:39:00 del 24/11/2016 - Categoria: Denunce, Economia, Politica

Referendum Costituzionale: comitati per il NO!

Che schultz o un juncker debbano dettare legge in Italia, utilizzando il cazzaro e quattro gallinacce a lui vicine a me dà terribilmente fastidio..e penso sia ora di finirla..

Le regole del gioco non le fa un giocatore solo, la Costituzione che ha retto per 70 anni questo paese è stata approvata dal 83% dell’Assemblea Costituente; un’assemblea eletta con metodo proporzionale in elezioni a cui hanno partecipato oltre l’85% degli italiani. Oggi siamo di fronte a una Costituzione che ha dietro un partito che ha avuto il 25% dei voti, con pochi alleati che tutto sommato non superano il 6 – 7%, quindi questa è una Costituzione di minoranza imposta da una minoranza a tutti gli altri.

Il Pd dice: “Dopo che si aspettava da 40 anni noi abbiamo fatto questa Riforma.” Vero. Ma in che senso?

Questa è un’informazione vera, ma io non ne andrei tanto orgoglioso. Non si tratta di una riforma qualsiasi, si tratta della Costituzione. E la Costituzione per sua natura deve essere condivisa da tutti. Il patto costituzionale è qualcosa in cui tutti si devono riconoscere.

Si fa passare un precedente gravissimo, per il quale ogni maggioranza occasionale in Parlamento modifica la Costituzione come gli pare. Questa è la fine della Costituzione in quanto idea. Ogni Costituzione diventerà una Costituzione di passaggio che rispecchierà i rapporti di forza di una particolare legislatura. Costituzioni di partito che non potranno che spezzare l’idea di Costituzione come patria comune, in questo senso Renzi ha già fatto un grave danno. Qualsiasi sia l’esito del referendum, -noi auspichiamo la vittoria del No e con larga maggioranza- è però ragionevole che o il sì o il no ottengano un cospicuo risultato non inferiore probabilmente al 30 35%, e quindi avremo spaccato il paese sul tema come la Costituzione. Comunque vada avremo rotto l’idea di un patto di “tutti intorno alla Costituzione“. Altrettanto potremmo dire della legge elettorale.

AL PD e a Renzi questa riforma gliela chiede l'Europa...loro, i pdinni,con i gironlisti leccaculo al seguito, non capiscono un cazzo ne di riforme, ne di economia...sono solamente gli emissari dell'Europa in Italia a 20.000 euri mensili.. Il PD non ha mai infatti avuto un'identità politica...loro sono gli esecutori politici in Italia della commissione europea.
Naturalmente le parole del cazzaro contro l'Europa in questi giorni è solo una manfrina elettorale..
Che schultz o un juncker debbano dettare legge in Italia, utilizzando il cazzaro e quattro gallinacce a lui vicine a me dà terribilmente fastidio..e penso sia ora di finirla..
L'altra faccia della medaglia sono poi i 5 stelle, esperti nel farsi male da soli e darsi la zappa sui piedi..a cominciare dal candidato premier, di fatto, Di Maio..persona in gamba e da ammirare, ma per fare il premier forse ci vuole qualche qualità in più...ma di questo ne riparliamo dopo il referendum..

La Costituzione è di tutti, non del Pd: ecco perchè #iodicono

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Francia, maestro legge Bibbia in classe? SOSPESO!
Francia, maestro legge Bibbia in classe? SOSPESO!
(Bologna)
-

Un insegnante francese di una scuola elementare, Matthieu Faucher, 37 anni, è stato multato e trasferito per aver osato leggere in classe alcuni passi della Bibbia e aver mostrato il capolavoro di Pier Paolo Pasolini Il Vangelo secondo Matteo
Un insegnante francese di una scuola elementare, Matthieu Faucher, 37 anni, è...

Musulmani d'Italia contro il Natale: 'URTA LA SENSIBILITA' ISLAMICA'
Musulmani d'Italia contro il Natale: 'URTA LA SENSIBILITA' ISLAMICA'
(Bologna)
-

Se agli islamici non piace il Natale a noi non ce ne potrebbe fregare di meno.
Se agli islamici non piace il Natale a noi non ce ne potrebbe fregare di meno....

Poveri, i nipoti stanno peggio dei nonni: MA LA PRIORITA' DEL GOVERNO E' LA LEGGE ELETTORALE!
Poveri, i nipoti stanno peggio dei nonni: MA LA PRIORITA' DEL GOVERNO E' LA LEGGE ELETTORALE!
(Bologna)
-

I figli stanno peggio dei genitori, i nipoti peggio dei nonni. In Italia la povertà tende a crescere al diminuire dell’età.
I figli stanno peggio dei genitori, i nipoti peggio dei nonni. In Italia...

Mentre SPRECHIAMO DENARO per Natale, in Africa UN VIRUS peggio della morte nera
Mentre SPRECHIAMO DENARO per Natale, in Africa UN VIRUS peggio della morte nera
(Bologna)
-

Il Malawi si sta organizzando per difendersi dall’epidemia di peste dal Madagascar, come riportato dal Daily Mail, dove si evidenzia che la malattia non cessa di diffondersi su tutto il territorio dell’isola africana
Il Malawi si sta organizzando per difendersi dall’epidemia di peste dal...

L'Euro e' una FOLLIA! LO DICEVA DRAGHI PRIMA DI DIVENTARE MASSONE
L'Euro e' una FOLLIA! LO DICEVA DRAGHI PRIMA DI DIVENTARE MASSONE
(Bologna)
-

La notizia è di quelle clamorose: anche Mario Draghi giudicava l’euro una sciocchezza economica.
Erano gli anni Settanta ed il futuro presidente della Bce, allora studente di...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati