Raggi: dare le Caserme a 10mila persone che attendono casa da 10 anni

(Genova)ore 17:15:00 del 05/09/2017 - Categoria: , Politica

Raggi: dare le Caserme a 10mila persone che attendono casa da 10 anni

SFOLLATI CON LE STELLETTE - IDEONA DELLA SINDACA DI ROMA: HO CHIESTO A MINNITI DI UTILIZZARE LE CASERME PER LE 10 MILA PERSONE CHE ATTENDONO UNA CASA DA 10 ANNI - LA RAGGI PUNTA PURE ALLE CASE SFITTE O INVENDUTE

SFOLLATI CON LE STELLETTE - IDEONA DELLA SINDACA DI ROMA: HO CHIESTO A MINNITI DI UTILIZZARE LE CASERME PER LE 10 MILA PERSONE CHE ATTENDONO UNA CASA DA 10 ANNI - LA RAGGI PUNTA PURE ALLE CASE SFITTE O INVENDUTE

Le caserme, sfitte o meno, le caste della difesa (che non dimentichiamolo, hanno perfino requisito a lungo ai propri fini ricreativi la galleria nazionale d'arte antica) non le cederanno mai e, soprattutto, non faranno nulla per renderle idonee ad usi abitativi emergenziali. E forse non hanno tutti i torti. Piuttosto, c'è da chiedere : come si spiega che l'armata di poliziotti 'Roma Capitale', il Campidoglio, la Prefettura, la Questura, le 5 polizie (pizzardoni esclusi), i Municipi locali e tutte le altre autorità presenti in forze a Roma abbiano lasciato occupare impunemente centinaia di edifici, da parte di circa 5000 persone? Questo non sarebbe mai accaduto, in tali proporzioni, a Berlino, Parigi, Londra, Madrid, ovvero nella squinternata Bruxelles ...

«Per emergenza casa dare caserme vuote a chi da anni è regolarmente in lista d’attesa per un alloggio pubblico. A Roma ci sono oltre diecimila persone in lista d’attesa per un alloggio pubblico. È un’emergenza sulla quale è necessario intervenire. Oggi ho incontrato il ministro dell’Interno, Marco Minniti, e ho presentato due proposte: mettere a disposizione di queste famiglie le caserme vuote e i relativi alloggi di servizio in modo da trasformarle in appartamenti e così accorciare i tempi delle liste per l’ottenimento di una casa di edilizia pubblica. Il secondo punto è intervenire con uno strumento normativo per mettere sul mercato le oltre 200 mila case sfitte o invendute presenti a Roma: un’operazione di questo tipo oltre ad andare incontro alle richieste delle famiglie, potrebbe rilanciare il settore dell’edilizia in crisi da anni. Il governo ha gli strumenti per riattivare il mercato. Lo faccia presto». Lo scrive su fb la sindaca di Roma Virginia Raggi. 

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Rapporto Onu: in Venezuela CRIMINI USA CONTRO L'UMANITA'
Rapporto Onu: in Venezuela CRIMINI USA CONTRO L'UMANITA'
(Genova)
-

Il rapporto dell’esperto Onu che ha visitato il Venezuela nel 2017, Alfred De Zayas, propone di deferire gli Stati Uniti alla Corte Penale Internazionale per i crimini contro l’umanità perpetrati in Venezuela dopo il 2015.
Il rapporto dell’esperto Onu che ha visitato il Venezuela nel 2017, Alfred De...


(Genova)
-


Mentre i Cinquestelle storcono il naso la Lega rilancia: la flat tax si farà e...

Medici Usa al Congresso: vaccini pericolosi, no all'obbligo
Medici Usa al Congresso: vaccini pericolosi, no all'obbligo
(Genova)
-

La Association of American Physicians and Surgeons (Aaps) (Associazione dei medici e chirurghi americani) si oppone con forza all’interferenza federale nelle decisioni mediche, incluse quelle sui vaccini obbligatori.
La Association of American Physicians and Surgeons (Aaps) (Associazione dei...

Legittima difesa? Solo un inchino agli amici della potente lobby delle armi…
Legittima difesa? Solo un inchino agli amici della potente lobby delle armi…
(Genova)
-

Un doveroso tributo, in stile americano, ad una delle lobby più potenti e ricca … E, come al solito, il tutto sulla pelle della gente…!
Sembra proprio un bel regalo alle lobby delle armi che tanti bei soldini portano...

Fake Tav: tutto inventato? Dai fondi UE alle PENALI
Fake Tav: tutto inventato? Dai fondi UE alle PENALI
(Genova)
-

Finalmente una discussione, visto che quando abbiamo votato la verifica degli accordi con la Francia nel 2017 i tempi degli interventi erano stati contingentati incostituzionalmente – giusto per chiarirlo a chi si lamentava che si parlasse poco di quest’o
Eccoci a parlare di Tav: finalmente una discussione, visto che quando abbiamo...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati