QUANDO LA LADY LIKE MORETTI SI RIFIUTAVA DI FIRMARE PER ABBASSARSI LO STIPENDIO! VIDEO

(Milano)ore 21:39:00 del 06/02/2017 - Categoria: , Denunce, Economia, Politica, Sociale

QUANDO LA LADY LIKE MORETTI SI RIFIUTAVA DI FIRMARE PER ABBASSARSI LO STIPENDIO! VIDEO

Succedeva solo lo scorso anno, così come riportato dal Fatto quotidiano: Alessandra Moretti, candidata del Partito democratico per la presidenza della Regione Veneto, si rifiuta di firmare il documento proposto dallo sfidante del Movimento 5 stelle, Jaco

Succedeva solo lo scorso anno, così come riportato dal Fatto quotidiano:

Alessandra Moretti, candidata del Partito democratico per la presidenza della Regione Veneto, si rifiuta di firmare il documento proposto dallo sfidante del Movimento 5 stelle, Jacopo Berti.

Quest’ultimo aveva invitato Moretti nei giorni scorsi a sottoscrivere, nero su bianco, l’impegno a tagliare il proprio stipendio, rinunciare all’indennità di mandato e ridimensionare i rimborsi. La candidata Pd si era detta entusiasta: “Non ci metto solo la firma, ma prendo un impegno davanti agli elettori”. L’incontro dunque è avvenuto nella sede elettorale della Moretti a Limena, provincia di Padova, anche se Berti aveva chiesto invano che avvenisse in campo neutro.

Quando il candidato 5 Stelle ha messo davanti alla sfidante il foglio per la firma, lei si è rifiutata in mano e ha mostrato un suo documento con una proposta di legge per la riduzione degli stipendi. “Ho già sottoscritto l’impegno nei confronti dei veneti di cambiare la legge. Non è con le azioni personali che noi cambiamo il paese. Ma è con una legge regionale con la quale voglio cambiare per tutti le regole del gioco – spiega l’esponente Pd – State parlando con l’unico politico a livello nazionale che ha lasciato un posto sicuro per intraprendere la sfida delle Regionali”. Ma Berti la incalza: “Perché allora non firmi questi impegni?” “I gesti personali lasciano il tempo che trovano”. Poi volano parole grosse: “Ecco i burocrati”,dice Berti. “E voi siete dei pagliacci”, replica Moretti  di David Marceddu

Effettivamente una figurella così non ricordavamo da tempo, ma sentite come cerca di arrampicarsi sugli specchi:

[video]

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Morte Made in Italy in medio oriente: armi e dittature in guerra
Morte Made in Italy in medio oriente: armi e dittature in guerra
(Milano)
-

Quasi 30 miliardi di dollari, pari a 70 milioni di euro al giorno. E’ la nuova spesa militare dell’Italia (media giornaliera) calcolata dal Sipri di Stoccolma, l’istituto internazionale di ricerche sulla pace: la spesa militare italiana è salita nel 2016
Quasi 30 miliardi di dollari, pari a 70 milioni di euro al giorno. E’ la nuova...

Mafia Capitale, per Buzzi e Carminati NON C'E' Associazione Mafiosa
Mafia Capitale, per Buzzi e Carminati NON C'E' Associazione Mafiosa
(Milano)
-

Se invece che in romanesco avessero parlato in corleonese sarebbero mafiosi, le minacce non sono diventate atti (allora non sarebbero tali), i politici sono solo intrallazzatori, Carminati in quanto fascista non può essere mafioso(?).
Se invece che in romanesco avessero parlato in corleonese sarebbero mafiosi, le...

Povia denuncia tutti su Rai1: NON MI INVITERANNO PIU', VERO? VIDEO
Povia denuncia tutti su Rai1: NON MI INVITERANNO PIU', VERO? VIDEO
(Milano)
-

Si può essere d’accordo o meno con le opinioni di Povia ma di certo bisogna riconoscergli un grande coraggio.
Si può essere d’accordo o meno con le opinioni di Povia ma di certo bisogna...

La contaminazione alimentare? A NORMA DI LEGGE!
La contaminazione alimentare? A NORMA DI LEGGE!
(Milano)
-

L’Italia è il terzo consumatore a livello comunitario di pesticidi (130mila tonnellate), preceduto solo da Spagna e Francia, mentre siamo il secondo consumatore di fungicidi (oltre 65mila tonnellate utilizzate in un anno).
L’Italia è il terzo consumatore a livello comunitario di pesticidi (130mila...

Vivere senza Denaro e' possibile: liberi e con una vita dignitosa
Vivere senza Denaro e' possibile: liberi e con una vita dignitosa
(Milano)
-

Purtroppo la società in cui viviamo oggi ci ha inglobati in un circolo vizioso dove il denaro e posto al centro di tutto.  Il denaro ci rende prudenti e la maggior parte delle volte ci annebbia la vista
Purtroppo la società in cui viviamo oggi ci ha inglobati in un circolo...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati