Putin: discorso shock

(Milano)ore 22:19:00 del 04/01/2017 - Categoria: , Cronaca, Esteri, Politica

Putin: discorso shock

La nostra storia, l'esperienza dei padri e dei nonni, la loro unità in tempi difficili e la forza di spirito sono un grande esempio per noi.

Come nella notte di Capodanno di 16 anni fa, il pensiero di Putin, in occasione del tradizionale messaggio di auguri al popolo russo, è andato ai militari che si trovano al fronte - "Soprattutto oggi desidero congratularmi con i nostri soldati che stanno combattendo contro il terrorismo internazionale, che difendono gli interessi nazionali della Russia all'estero, dimostrando volontà, determinazione e carattere. Di queste qualità abbiamo bisogno noi tutti, sempre, ovunque e in ogni caso" - e pure a quelli che hanno combattuto contro Hitler durante la Seconda Guerra Mondiale: "Nel 2015 che sta per terminare abbiamo celebrato il 70° anniversario della Vittoria nella Grande Guerra Patriottica. La nostra storia, l'esperienza dei padri e dei nonni, la loro unità in tempi difficili e la forza di spirito sono un grande esempio per noi. Ci hanno aiutato e ci aiuteranno a rispondere in modo adeguato alle sfide moderne"

Il Presidente russo Vladimir Putin ha fatto un discorso di fine anno emozionante e intenso, usando parole da brividi nel rivolgersi ai suoi concittadini. Ecco il video integrale e la traduzione del testo, realizzata da Sputnik.

[video]

I SEGRETI DI CAPODANNO

Cari amici!

Ora con entusiasmo attendiamo il suono delle campane del Cremlino di Mosca, e come non mai sentiamo distintamente lo scorrere del tempo e del futuro che si avvicina.

Viviamo queste emozioni solo durante questi momenti, nel corso di questa festività meravigliosa e da tutti amata. La notte di Capodanno ha i suoi segreti.

In questa notte ognuno di noi può diventare un pochino mago. E per fare questo basta solo rivolgersi ai nostri genitori con amore e gratitudine, prendersi cura dei nostri bambini e delle nostre famiglie, rispettare i nostri colleghi di lavoro, coltivare le nostre amicizie, difendere la verità e la giustizia, essere misericordiosi e aiutare coloro che hanno bisogno di sostegno.

Questo è il segreto. Che possano realizzarsi tutti i nostri desideri, i pensieri puri e le buone intenzioni. Che in ogni casa regnino la gioia e l’amore. Che le strade, le città, i villaggi cari al nostro cuore diventino ancora più  belli. Pace e prosperità per la nostra grande Patria comune, la Russia.

Auguro felicità, salute e benessere ad ognuno di voi. Auguri! Buon Anno!

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Insegnanti TRUFFATI da Renzi: devono RESTITUIRE gli 80 Euro!
Insegnanti TRUFFATI da Renzi: devono RESTITUIRE gli 80 Euro!
(Milano)
-

È il testo ironico, ma amarissimo, di una lettera aperta del professor Fabio Macchi pubblicata sul sito Orizzonte scuola
«A poche settimane dal voto voglio ringraziare pubblicamente Renzi e il Pd per...

Teletrasporto? Altro che fantascienza! Entro 20 anni la Cina rivoluzionera' il mondo
Teletrasporto? Altro che fantascienza! Entro 20 anni la Cina rivoluzionera' il mondo
(Milano)
-

Entro 20 anni sarebbe possibile “teletrasportare” merci e perfino esseri umani. Non è pià fantascienza: «Il teletrasporto umano potrebbe presto diventare realtà», scrive Massimo Fenris su “Blasting News”.
Addio petrolio e guerre? Fine dell’era delle auto e dei treni, delle navi e...

Italia in declino da 25 anni: le PRIVATIZZAZIONI hanno ucciso il Paese
Italia in declino da 25 anni: le PRIVATIZZAZIONI hanno ucciso il Paese
(Milano)
-

E’ opinione diffusa tra gli accoliti della sinistra italiana che i mali economici del Belpaese siano stati in larga misura acuiti e creati dai governi presieduti da Silvio Berlusconi.
E’ opinione diffusa tra gli accoliti della sinistra italiana che i mali...

Stato islamico: un progetto made in USA
Stato islamico: un progetto made in USA
(Milano)
-

La leggenda di al-Qaida e della minaccia del “nemico estero” è sostenuta dai media e dalla propaganda governativa.
La leggenda di al-Qaida e della minaccia del “nemico estero” è sostenuta dai...

Integrazione? Carceri Francesi OSTAGGIO DELL'ISLAM (pure le italiane)
Integrazione? Carceri Francesi OSTAGGIO DELL'ISLAM (pure le italiane)
(Milano)
-

In Francia la polizia penitenziaria è in sciopero per i continui e sempre più frequenti attacchi ai quali sono sottoposti i secondini per mano di detenuti islamisti.
In Francia la polizia penitenziaria è in sciopero per i continui e sempre più...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati