Programma televisivo Le Iene: storia di una violenza domestica

RAGUSA ore 17:40:00 del 01/03/2015 - Categoria: Cronaca, Curiosità

Programma televisivo Le Iene: storia di una violenza domestica

Programma televisivo Le Iene: storia di una violenza domestica. E’ davvero una macchia rossa la storia di una donna di Bitonto

È una macchia rossa di violenza domestica quella che da Bitonto è arrivata l’altro ieri sera sul piccolo schermo. Su Italia 1, nel corso della trasmissione in prima serata "Le Iene", è andato in onda un servizio che ha visto come protagonista una giovane donna bitontina di nome Clorinda. Ha raccontato di essere stata picchiata, offesa e minacciata dal marito. Una storia di botte e sopraffazione durata sette anni, che si sarebbe consumata quasi in segreto nella nostra città. Schiaffi, calci, pugni, cicatrici, offese e minacce taciute per troppo tempo, persino durante una gravidanza. Disperato il grido di aiuto che Clorinda ha lanciato al microfono della "iena" Nina Palmieri.

Clorinda è una donna ferita nell’orgoglio e nella dignità da un marito padrone, incapace di difenderla dal mondo esterno e dai suoi scatti d'ira, sempre più frequenti e violenti. Una donna alla quale sono mancati calore e affetto, colpita invece da una violenza fisica d'inaudita ferocia, anche nei momenti di intimità. « Non erano altro che un motivo in più per insultarmi e offendermi », ha dichiarato.Il marito, anch’egli intervistato da Nina Palmieri, si è difeso accusando la moglie di essere gelosa e di averlo tradito. Ma ha promesso che non avrebbe più minacciato la serenità e la tranquillità quotidiana della moglie.

Dopo le botte, le minacce e l’incubo di poter subire ancora una volta quell’orrore, Clorinda spera di potersi davvero lasciare tutto alle spalle e di cominciare una nuova vita. Il punto di partenza è la ricerca di un lavoro, anche come addetta alle pulizie o come badante. Chiunque voglia offrirglielo può inviare una mail a unlavoroperclorinda@gmail.com

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
CO2: il gas che non inquina utilizzato per aumentare le tasse
CO2: il gas che non inquina utilizzato per aumentare le tasse

-

L’ecologismo della CO2 è il proseguimento dell’austerità con altri mezzi
Dalla carbon tax alla tassa sul diesel in Francia, a quella sui veicoli a...

Le Iene: cosa c'e' dietro i VACCINI OBBLIGATORI. VIDEO
Le Iene: cosa c'e' dietro i VACCINI OBBLIGATORI. VIDEO

-

Walter Ricciardi è il Presidente dell’Istituto superiore di Sanità che si occupa di ricerca, sperimentazione, controllo della salute pubblica in Italia.
Walter Ricciardi è il Presidente dell’Istituto superiore di Sanità che si occupa...

Parco Avventura: sport immersi nel verde! Ecco i dettagli
Parco Avventura: sport immersi nel verde! Ecco i dettagli

-

Un insieme di percorsi sospesi a diverse quote da terra, generalmente installati su alberi ad alto fusto o, in loro mancanza, anche su pali di legno o pareti di roccia.
Un insieme di percorsi sospesi a diverse quote da terra, generalmente installati...

Sempre piu' morti per lavoro in citta': si spende per ROBOT e non per SICUREZZA
Sempre piu' morti per lavoro in citta': si spende per ROBOT e non per SICUREZZA

-

Di lavoro si muore, o meglio si continua a morire. I dati relativi alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, diffusi dall'Inail per il periodo gennaio-ottobre 2018, parlano chiaro.
Di lavoro si muore, o meglio si continua a morire. I dati relativi alla salute...

Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO
Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO

-

Il primo ministro francese Edouard Philippe annuncerà una moratoria sull’aumento delle tasse sui carburanti
Il primo ministro francese Edouard Philippe, secondo fonti governative, è pronto...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati