Programma elettorale sul web, come fare

(Milano)ore 12:29:00 del 22/05/2016 - Categoria: Guide, Internet, Politica - Programma elettorale sul web

Programma elettorale sul web, come fare

Internet rivoluziona il “mercato del consenso elettorale” e il modo di comunicare l’azione politica

PUBBLICA IL TUO PROGRAMMA ELETTORALE, FATTI CONOSCERE, ESCI DALLA VECCHIA POLITICA. RIVOLUZIONIAMO IL SISTEMA!

SFRUTTA LE INNUMEREVOLI ED ENORMI POTENZIALITA’ DEL WEB. A POCHI GIORNI DALLE Elezioni amministrative, Italiano sveglia CONSENTE A QUALSIASI PARTITO/MOVIMENTO DI RAGGIUNGERE TANTISSIME PERSONE DELLA PROPRIA ZONA.

Il web infatti può essere utilizzato da ciascun individuo che, a costi irrisori, tramite il sapiente utilizzo di sito, blog, canali social (Facebook, Twitter, Youtube), mail marketing, sondaggi real time, community e Motori di ricerca (Google, Bing, Yahoo) può aspirare a costruirsi una carriera pubblica (e a migliorare il destino del nostro paese).

Oggi ogni candidato o aspirante leader ha a disposizione uno STRUMENTO POTENTISSIMO che, se ben utilizzato e sfruttato, abbinato ad una coerente azione politica, può aiutare a costruire consenso, voti, notorietà ed un’immagine pubblica.

Siamo certi del fatto che il nostro Paese abbia bisogno di leader seri in grado di sconfiggere l’antipolitica e di farci uscire dal guado: siamo convinti anche del fatto che esistano molti potenziali leader onesti e competenti.

Una buona strategia di marketing elettorale e politico è di fondamentale importanza per vincere nelle campagne per le elezioni amministrative, politiche o europee (o nelle primarie che stanno diventando la porta d’ingresso principale per poter aspirare all’incarico pubblico). In passato solo pochi leader di partito, di associazioni sindacali, o aspiranti politici particolarmente facoltosi potevano permettersi di avere a disposizione, consulenti (o spin doctors) in grado di favorirne la vittoria o il buon risultato.

La Politica 2.0 per sconfiggere l’antipolitica e uscire dal guado

La comparsa del web e delle nuove tecnologie digitali ha modificato per sempre il modo di costruire il consenso e di comunicare l’azione politica e amministrativa. Gli stessi partiti e le associazioni sindacali hanno subito il colpo inferto dalla rete a tutti i soggetti intermedi, e dopo aver perso smalto ed influenza stanno cercando di imparare ad utilizzare il nuovo mass medium.

Internet rivoluziona il “mercato del consenso elettorale” e il modo di comunicare l’azione politica

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Insegnanti TRUFFATI da Renzi: devono RESTITUIRE gli 80 Euro!
Insegnanti TRUFFATI da Renzi: devono RESTITUIRE gli 80 Euro!
(Milano)
-

È il testo ironico, ma amarissimo, di una lettera aperta del professor Fabio Macchi pubblicata sul sito Orizzonte scuola
«A poche settimane dal voto voglio ringraziare pubblicamente Renzi e il Pd per...

Italia in declino da 25 anni: le PRIVATIZZAZIONI hanno ucciso il Paese
Italia in declino da 25 anni: le PRIVATIZZAZIONI hanno ucciso il Paese
(Milano)
-

E’ opinione diffusa tra gli accoliti della sinistra italiana che i mali economici del Belpaese siano stati in larga misura acuiti e creati dai governi presieduti da Silvio Berlusconi.
E’ opinione diffusa tra gli accoliti della sinistra italiana che i mali...

Come nascondere accesso e attivita' su Instagram
Come nascondere accesso e attivita' su Instagram
(Milano)
-

Instagram segue l'esempio di WhatsApp, Facebook Messenger e Telegram e, con l'ultimo aggiornamento, consente agli utenti di consultare l'ultimo accesso e le attività dei nostri follower.
Instagram segue l'esempio di WhatsApp, Facebook Messenger e Telegram e, con...

Gli OGM ringraziano: Italia a FAVORE GRAZIE ALLA LORENZIN
Gli OGM ringraziano: Italia a FAVORE GRAZIE ALLA LORENZIN
(Milano)
-

Gli Ogm in Europa: gli Stati membri sono stati chiamati a votare l’introduzione in Ue di mais geneticamente modificato. E l’Italia ha votato sì. Carnemolla (Federbio) e Greenpeace reagiscono.
Gli Ogm in Europa: gli Stati membri sono stati chiamati a votare l’introduzione...

Fango sul M5S disonesto e in MALAFEDE: restano una SPERANZA per l'Italia
Fango sul M5S disonesto e in MALAFEDE: restano una SPERANZA per l'Italia
(Milano)
-

«Non è ancora una soluzione, per l’Italia, però resta una speranza: perché la base grillina è fatta di persone pulite, che non ne possono più di questo sistema».
«Non è ancora una soluzione, per l’Italia, però resta una speranza: perché la...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati