Professore a Prato molesta studentessa

PISTOIA ore 12:13:00 del 09/01/2015 - Categoria: Cronaca

Professore a Prato molesta studentessa

Professore a Prato molesta studentessa | L’analisi di Italiano Sveglia

Sempre più frequentemente sentiamo episodi di questo genere in tv soprattutto da trasmissioni denuncia come Le Iene o Striscia la Notizia. Purtroppo il fenomeno è fortemente radicato nella nostra penisola e dobbiamo fare qualcosa perché non è giusto che i nostri figli non debbano essere tranquilli in mezzo alla strada.

Si è presentato ai cancelli dell'istituto d'arte di Montemurlo frequentato dalla figlia chiedendo con forza di poter entrare il genitore della studentessa che ha denunciato nei giorni scorsi molestie sessuali subìte da un professore. Il personale della scuola però non lo ha fatto entrare.

L'uomo (di cui omettiamo le generalità per tutelare la figlia minorenne) quindi ha cominciato a dare in escandescenze tanto che dalla scuola è stato richiesto l'intervento dei carabinieri. A scatenare la rabbia del genitore la notizia che il docente, che era stato sospeso temporaneamente dall'insegnamento, oggi, 7 gennaio, sarebbe rientrato nell'istituto. Sul posto anche un'ambulanza della Misericordia di Montemurlo. Da quanto ha poi riferito il genitore sarebbe stata la figlia ad avvertirlo che oggi il professore era rientrato in classe. Una volta informato l'uomo ha avvertito i carabinieri: "visto che non lo fate voi ci penso io a pestarlo". Quando si è presentato davanti all'istituto ha trovato però i militari. Nel tentativo di entrare nella scuola l'uomo è caduto ed ha battuto un ginocchio. Da qui la richiesta di invio di un'ambulanza.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
9 citta' italiane tenute in ostaggio dai nigeriani: ECCO QUALI
9 citta' italiane tenute in ostaggio dai nigeriani: ECCO QUALI

-

La precisazione, tra persone intelligenti, sarebbe inutile; ma, a scanso di equivoci, la facciamo comunque: quando parliamo di «mafia nigeriana» in Italia, ci riferiamo ai nigeriani dediti al crimine, non certo ai loro connazionali estranei alla delinquen
La precisazione, tra persone intelligenti, sarebbe inutile; ma, a scanso di...

Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI
Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI

-

Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una coincidenza. Tre indizi sono una prova. Nell’inchiesta della Commissione parlamentare antimafia sui rapporti fra massoneria e crimine organizzato gli indizi sono 2.993.
Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una...

Silenzio dei media sui vaccini killer: STRAGE DI MILITARI MALATI
Silenzio dei media sui vaccini killer: STRAGE DI MILITARI MALATI

-

Mercurio e metalli pesanti nei vaccini somministrati ai militari: non sono un migliaio, ma ben 4.000, i soldati italiani colpiti da gravissimi problemi di salute per motivi di servizio.
Mercurio e metalli pesanti nei vaccini somministrati ai militari: non sono un...

In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO
In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO

-

Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale è predestinato grazie alla candidatura blindata col Pd, alla campagna elettorale ci pensa papà il governatore
Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale...

Il MEGA APPALTO di Pagine Gialle che ha fatto la fortuna della famiglia RENZI
Il MEGA APPALTO di Pagine Gialle che ha fatto la fortuna della famiglia RENZI

-

In un anno 5-6 milioni di euro alla società - Nel 2016 la Eventi6 (4 dipendenti) ha vinto l’appalto per la consegna del 60% degli elenchi
In un anno 5-6 milioni di euro alla società - Nel 2016 la Eventi6 (4 dipendenti)...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati