Preti pedofili, ecco la mappa delle chiese non sicure!

ROMA ore 09:29:00 del 25/03/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Sociale - Preti

Preti pedofili, ecco la mappa delle chiese non sicure!

Preti pedofili, oggi possiamo conoscere l’elenco – regione per regione – delle diocesi non sicure

Preti pedofili, oggi possiamo conoscere l’elenco – regione per regione – delle diocesi non sicure. L’organizzazione Onlus Rete L’Abuso ha realizzato questo straordinario documento: ecco la mappa.

Preti pedofili, ecco – caso per caso – la mappa degli abusi sessuali commessi in Italia dai membri del clero. Un raggruppamento di tutti i casi noti, quelli giunti al 3° grado di giudizio, quelli attualmente in corso e quelli di cui non si è più saputo nulla.

Certo a vedere questa mappa l’impatto è già notevole, vi invitiamo comunque ad allargare la cartina perché purtroppo i casi sono molti di più di quelli che sembrano ad un primo impatto.

Questo è dovuto al fatto che alcuni casi sono avvenuti nella stessa località o in una zona limitrofa e quindi si sovrappongono quando lo zoom della mappa è ridotto.

Rete abuso ha selezionato in rosso tutti i casi di condanna in 3°grado, reo confessi o coloro che hanno patteggiato; con il colore giallo invece abbiamo raggruppato tutti i casi attualmente in attesa di giudizio e quelli di cui non si è più saputo nulla; con il colore nero i casi di sacerdoti indagati all’estero e nascosti in Italia.

Cliccando sui segnaposti rossi o gialli, si aprirà la scheda completa.

Invia le tue correzioni o eventuali commenti a info@retelabuso.org

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
I giornali di partito? Ci sono costati 238 milioni, E SONO FALLITI LO STESSO
I giornali di partito? Ci sono costati 238 milioni, E SONO FALLITI LO STESSO

-

I giornali di partito ci sono costati 238 milioni di euro (e sono falliti lo stesso)
I giornali di partito ci sono costati 238 milioni di euro (e sono falliti lo...

FUORI GLI ITALIANI: a Tenerife scoppia la rivolta
FUORI GLI ITALIANI: a Tenerife scoppia la rivolta

-

Negli ultimi anni è aumentato enormemente il numero degli italiani residenti a Tenerife e alle Canarie: connazionali che non sempre si comportano nel migliore dei modi e vivono onestamente. E l’aumento di episodi di truffe o microcriminalità commessi da i
Negli ultimi anni è aumentato enormemente il numero degli italiani residenti a...

250mila italiani sono scappati da questo Paesi nel 2016
250mila italiani sono scappati da questo Paesi nel 2016

-

In Italia a partire dalla crisi del 2008 e specialmente nell’ultimo triennio, si emigra come negli anni del dopoguerra: nel 2016 sono 250mila gli italiani scappati all’estero. La cifra ha superato i flussi degli immigrati in Italia.
In Italia a partire dalla crisi del 2008 e specialmente nell’ultimo triennio, si...

SMARTPHONE KILLER: incidenti mortali in aumento
SMARTPHONE KILLER: incidenti mortali in aumento

-

La “distrazione da smartphone” è diventata la prima causa di incidente stradale in Italia, superando l’eccesso di velocità, e la guida in stato di ebbrezza. Siamo di fronte a una vera e propria emergenza.
La “distrazione da smartphone” è diventata la prima causa di incidente stradale...

Valle D'Aosta: la silenziosa regione dalla CORRUZIONE, TRUFFE ED ILLEGALITA' D'ORO!
Valle D'Aosta: la silenziosa regione dalla CORRUZIONE, TRUFFE ED ILLEGALITA' D'ORO!

-

Inchieste penali e della Corte dei Conti, bilanci truccati, liquidazioni milionarie e migliaia di euro che spuntano dai cassetti. Benvenuti nei palazzi della politica della Valle d’Aosta.
Inchieste penali e della Corte dei Conti, bilanci truccati, liquidazioni...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati