Preti innamorati? In aumento anche in Italia

AREZZO ore 13:33:00 del 17/11/2014 - Categoria: Cronaca, Curiosità, Sesso

Preti innamorati? In aumento anche in Italia

Anche in Italia è in aumento il numero di preti che decidono di sposarsi, ad Arezzo l'ultimo caso in tal senso

Di solito dovrebbero essere loro a celebrare i matrimoni religiosi in virtù della funzione e del ruolo che occupano. Stiamo ovviamente parlando dei sacerdoti ai quali, secondo una tradizione secolare, è vietato sposarsi e convolare a nozze con una donna. Chi vuole optare per questa scelta deve per forza abbandonare la tonaca.

E' proprio ciò che ha fatto il prete della chiesa di Santa Maria delle Grazie ad Arezzo. Il sacerdote di 56 anni ha Annunciato, con grande stupore da parte sia del vescovo che dei suoi collaboratori, che ha una relazione con una donna e che deve portare avanti con coerenza questa storia. Di conseguenza Padre Mario Marchino ha deciso di lasciare la tonaca.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi


-


Basta un clic e si spalanca un mondo. "Un universo in cui il piacere è a portata...

Regole e precauzioni per una doppia penetrazione!
Regole e precauzioni per una doppia penetrazione!

-

La doppia penetrazione è per molti di noi un argomento tabù: uno di quei pensieri che magari ci passa spesso per la mente ma che per svariati motivi non riusciamo o vogliamo mettere in pratica.
La doppia penetrazione è per molti di noi un argomento tabù: uno di quei...

Stato islamico: un progetto made in USA
Stato islamico: un progetto made in USA

-

La leggenda di al-Qaida e della minaccia del “nemico estero” è sostenuta dai media e dalla propaganda governativa.
La leggenda di al-Qaida e della minaccia del “nemico estero” è sostenuta dai...



-


I "postumi" del sesso, ovvero quelle sensazioni piacevoli che lascia addosso,...

Integrazione? Carceri Francesi OSTAGGIO DELL'ISLAM (pure le italiane)
Integrazione? Carceri Francesi OSTAGGIO DELL'ISLAM (pure le italiane)

-

In Francia la polizia penitenziaria è in sciopero per i continui e sempre più frequenti attacchi ai quali sono sottoposti i secondini per mano di detenuti islamisti.
In Francia la polizia penitenziaria è in sciopero per i continui e sempre più...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati