Preparazione Totani ripieni di verdure e gamberi

(Roma)ore 20:50:00 del 20/04/2017 - Categoria: , Cucina

Preparazione Totani ripieni di verdure e gamberi

Per realizzare una farcitura graziosa anche al taglio, potrete sistemare le verdure e i gamberi arrotolandoli con pellicola trasparente per inserirli più facilmente nel totano: quando andrete a tagliarlo, vedrete tutti gli ingredienti presenti in un deliz

Tra le ricette dal sapore di mare, i totani ripieni sono le preparazioni più versatili e gustose. Oggi vi proponiamo i totani ripieni di verdure e gamberi, per farcire il mantello dei totani con un mix di verdure saltate in padella e carnosi gamberi freschi, un connubio ricco e saporito. Per realizzare una farcitura graziosa anche al taglio, potrete sistemare le verdure e i gamberi arrotolandoli con pellicola trasparente per inserirli più facilmente nel totano: quando andrete a tagliarlo, vedrete tutti gli ingredienti presenti in un delizioso effetto colorato. Il segreto per realizzare dei perfetti totani ripieni di verdure e gamberi? Una cottura piuttosto breve, a seconda delle dimensioni del totano, per evitare che le carni diventino gommose.

Ingredienti per 4 calamari da 200 gr l'uno

Totani (4 da 200 g l'uno) 800 g Gamberi 300 g Peperoni rossi 50 g Peperoni verdi 50 g Peperoni gialli 50 g Carote 50 g Fagiolini 50 g Vino bianco 30 ml Olio extravergine d'oliva 30 ml Sale fino q.b. Pepe nero q.b. Rosmarino q.b.

PER IL FUMETTO

Gamberi (gli scarti: teste e carapaci) q.b. Vino bianco 30 ml Prezzemolo q.b. Cipolle bianche ½ Porri ½ Acqua 500 ml Burro 25 g Aglio ½ Sale fino 1 pizzico Pepe nero in grani q.b.

PER LA CREMA DI PISELLI

Pisellini 500 g Acqua 200 ml Olio extravergine d'oliva 30 ml Timo q.b. Sale fino q.b. Pepe nero q.b.

Come preparare i Totani ripieni di verdure e gamberi

Totani ripieni di verdure e gamberi

Per preparare i totani ripieni di verdure e gamberi, iniziate a pulire i totani: staccate i tentacoli delicatamente (1) ed eliminate la penna di cartilagine. Quindi sciacquate bene il mantello (2) per eliminare le interiora; private la testa degli occhi e del dente centrale i tentacoli, quindi tenete i tentacoli da parte. Poi pulite i gamberi: staccate la testa (3)

Totani ripieni di verdure e gamberi

private i gamberi del carapace e metteteli da parte (4): con le teste e i carapaci potete preparare il fumetto: mondate e affettate la cipolla (5), affettate anche il porro, quindi in un tegame versate l'acqua, la cipolla, il porro, mezzo spicchi d'aglio, le teste e i carapaci dei gamberi, il prezzemolo, il pepe in grani (6).

Totani ripieni di verdure e gamberi

Ponete tutto sul fuoco medio (7), fate cuocere e di tanto in tanto eliminate i residui che si formeranno in superficie aiutandovi con una schiumarola. Mentre il fumetto cuoce, dedicatevi alle verdure: sciacquate i peperoni, togliete la calotta, tagliateli a metà ed eliminate i semini interni (8). Quindi riduceteli a striscioline di mezzo centimetro (9).

Totani ripieni di verdure e gamberi

procedete allo stesso modo con le carote, precedentemente spuntate e pelate ed eliminate le estreità dai fagiolini. poi unite tre striscioline di colore diverso e tagliatele in modo da pareggiarle (10). In una larga padella, fate saltare l'aglio con alcuni rametti di rosmarino (11), unite i peperoni (12)

Totani ripieni di verdure e gamberi

i fagiolini e le carote (13), fate saltare il tutto per circa 3-4 minuti a fuoco dolce. Ponete 5 listarelle di verdure alternando i colori su un rettangolo di pellicola trasparente (14), poi adagiate due gamberi (15)

Totani ripieni di verdure e gamberi

e ricoprite nuovamente con altre listarelle di verdure (16), quindi arrotolate la pellicola per sigillare le verdure, lasciando libere le estremità (17), dunque inseritele nel mantello del totano (18): in questo modo sarà più facile creare il ripieno

Totani ripieni di verdure e gamberi

sfilate la pellicola delicatamente (19) e ripetete le stesse operazioni per tutti i totani (20). Oliate una padella capiente, adagiate i totani e accendete il fuoco basso, quindi sfumate con il vino bianco (21).

Totani ripieni di verdure e gamberi

girate i totani anche dall'altro lato (22) quindi filtrate il fumetto (23) e versatelo sui totani (24).

Totani ripieni di verdure e gamberi

coprite con il coperchio e cuocete per circa 15 minuti (25). In un altro tegame versate un filo d'olio, unite i piselli (26) e il timo (27).

Totani ripieni di verdure e gamberi

Versate anche l'acqua (28) e cuocete i piselli per circa 20 minuti- Una volta cotti frullateli (29) per ottenere una crema omogenea. Versatela a specchio sui piatti da portata e adagiate i camalari ripieni con verdure e gamberi (30) da far gustare ai vostri ospiti!

Conservazione

Potete conservare i totani ripieni di verdure e gamberi in frigorifero per 1 giorno al massimo.

Si possono congelare se avete utilizzato tutti ingredienti freschi non decongelati.

Se volete congelare i totani crudi, potete prima eviscerarli e poi congelarli su un vassoio, poi porli in un sacchetto gelo in modo da scongelare solo quelli necessari all'occorrenza.

Consiglio

Potete farcire i totani con le verdure che preferite!

GialloZafferano

Autore: Carla

Notizie di oggi
Petto di pollo al forno con scamorza, preparazione
Petto di pollo al forno con scamorza, preparazione
(Roma)
-

Conservate il pollo in frigorifero per un paio di giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione.
Petti di pollo al forno con pomodorini e scamorza, un secondo piatto facilissimo...

Insalata di cavolo cappuccio, preparazione
Insalata di cavolo cappuccio, preparazione
(Roma)
-

A noi piacciono talmente tanto che preferiamo gustarle tutto l’anno.
Solitamente siamo abituati a gustare le insalate durante la stagione calda: sono...

Mostaccioli napoletani, come fare
Mostaccioli napoletani, come fare
(Roma)
-

Si tratta di una delle più emblematiche ricette della tradizione grazie alla caratteristica forma di rombo e la copertura di cioccolato fondente.
L'aria natalizia che si respira nella città di Napoli ha un profumo...

Sorbetto alle nocciole, preparazione
Sorbetto alle nocciole, preparazione
(Roma)
-

I più tradizionalisti penseranno subito al sorbetto al limone, che con le sue note asprigne rinfresca il palato e aiuta la digestione… i più innovativi magari oseranno con un sorbetto di ananas e menta, mentre gli amanti dell’espresso sceglieranno sicuram
Cosa c’è di meglio di un bel sorbetto per concludere un lauto pasto? I più...

Pasta al forno, preparazione
Pasta al forno, preparazione
(Roma)
-

Quando si prepara la pasta al forno è molto importante fare attenzione alla cottura della pasta, che va scolata a metà ancora al dente, per evitare che scuocia a causa del passaggio prolungato in forno che le donerà una crosticina in superificie davvero i
Teglia fumante mi ci ficco. Vabbè, non fa rima, ma è esattamente il pensiero che...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati