Preparazione Tomino burger

(Campobasso)ore 23:42:00 del 07/05/2017 - Categoria: , Cucina

Preparazione Tomino burger

Due soffici burger buns racchiudono una ricca e saporita farcitura per la quale ci siamo ispirati agli ortaggi della stagione invernale, ma nulla vi vieta di sperimentare altre sfiziose varianti rendendo i tomini burger una pietanza da gustare 365 giorni

Siete alla ricerca di un autentico food porn per stuzzicare l’appetito dei vostri ospiti o anche solo dei vostri followers di Instagram? I tomini burger sono il piatto perfetto per voi! L’effetto filante del formaggio fuso basterà a sollecitare le papille gustative all’istante. Due soffici burger buns racchiudono una ricca e saporita farcitura per la quale ci siamo ispirati agli ortaggi della stagione invernale, ma nulla vi vieta di sperimentare altre sfiziose varianti rendendo i tomini burger una pietanza da gustare 365 giorni l’anno. La versione vegetariana dei tradizionali hamburger non è mai stata così appetitosa: il cuore cremoso dei tomini, pronto a sciabordare al primo morso, vi conquisterà. Lasciatevi quindi tentare da questa gustosa sensazione senza aver paura di sporcarvi, ne varrà la pena!

Ingredienti per 2 burger

Tomini 2 Panini da hamburger ai cereali 2 Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai Aglio 1 spicchio Peperoncino fresco q.b. Timo q.b.

PER LA ZUCCA

Zucca da pulire 250 g Sale fino 1 pizzico

PER LE CIME DI RAPA E IL PESTO

Cime di rapa 180 g Pinoli 10 g Parmigiano reggiano 10 g Olio extravergine d'oliva 10 g Aglio 1 spicchio Sale fino 1 pizzico

Come preparare il Tomino burger

Tomino burger

Per realizzare il tomino burger per prima cosa occupatevi della marinatura dei tomini: in una ciotola versate l’olio e aromatizzate con il peperoncino (1), il timo (2) e l’aglio spremuto (3) (in alternativa potete usare lo spicchio di aglio intero sbucciato, da eliminare a fine marinatura).

Tomino burger

Ungete uniformemente tutti i lati dei tomini (4), quindi adagiateli in un barattolo con chiusura ermetica e copriteli con la marinatura (5), chiudete il coperchio (6) e lasciateli marinare a temperatura ambiente per 1 ora (l’ideale sarebbe lasciarli tutta la notte in frigorifero per poi tirarli fuori 1 ora prima della cottura).

Tomino burger

Intanto pulite la zucca e tagliatela a fettine di circa mezzo centimetro (7-8): la dose di zucca pulita è di 150 g. Terminata la marinatura, togliete i tomini dal barattolo e inserite qui le fettine di zucca (9) per insaporirle con la stessa marinatura,

Tomino burger

aggiungendo anche un pizzico di sale (10). Nel frattempo, preriscaldate il forno a 200° in modalità statica. Una volta ben condita, trasferite la zucca su una teglia da forno (11) e cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per circa 20 minuti o fino a quando non saranno tenere. Lavate le cime di rapa, tagliate via la parte più legnosa dei gambi quindi separate i gambi dalle foglie (12).

Tomino burger

Tagliate finemente i gambi (13) e trasferiteli nella ciotola del mixer, aggiungete circa 10 g di olio (14), il sale, i pinoli (15)

Tomino burger

e il parmigiano grattugiato (16). Frullate tutto per ottenere un pesto omogeneo (17). Passate alla cottura delle foglie: scaldate un filo di olio in padella con uno spicchio di aglio in camicia schiacciato (18);

Tomino burger

una volta che l’olio si sarà insaporito, rimuovete l’aglio (19) e aggiungete le cime, salate (20) e fatele saltare a fiamma vivace per circa 5 minuti, poi tenetele da parte (21).

Tomino burger

Prendete i panini da burger e tagliateli a metà (22), adagiateli su una leccarda, con la parte tagliata rivolta verso l’alto (23), e scaldateli nel forno 2 minuti prima del termine della cottura della zucca. I panini e la zucca sono pronti (24), ora potete occuparvi dei tomini:

Tomino burger

cuocete i tomini su una padella antiaderente calda per 2 minuti per lato, tenendo la fiamma bassa e avendo cura di girarli delicatamente per non romperli (25). Spalmate il pesto realizzato con i gambi delle cime di rapa sulla parte inferiore dei panini (26), adagiate sopra le fettine di zucca (27),

Tomino burger

aggiungete i tomini (28) e completate con le cime saltate (29), infine coprite con la parte superiore dei panini (30). I vostri tomini burger sono pronti da gustare!

Conservazione

Il tomino burger è un piatto da consumare al momento. Per portarvi avanti potete preparare le verdure in anticipo e conservarle in frigorifero, avendo cura di riscaldarle prima di farcire i panini.

Consiglio

Volete rendere questi burger un piatto da gustare tutto l’anno? Sostituite la zucca e le cime di rapa con altri ortaggi come spinaci, bietole, zucchine o melanzane, lasciandovi ispirare dalle stagioni!

Giallozafferano

Autore: Carla

Notizie di oggi
Preparazione Giuggiulena
Preparazione Giuggiulena
(Campobasso)
-

Tutti gli amanti del fai da te staranno già organizzando le golosissime dolcezze da donare dividendosi in due: quelli che amano mettere la mani in pasta per fare i tantissimi biscotti della tradizione e quelli che invece si cimentano nella preparazione de
Quando arrivano le feste natalizie si è sempre alla ricerca del regalo perfetto...

Nodini di parmigiano, preparazione
Nodini di parmigiano, preparazione
(Campobasso)
-

I nodini al parmigiano sono lo snack perfetto per tutte le occasioni, quello che si prepara in pochissimo tempo a casa, che non necessita di lievitazione, ma solo di un piccolo tempo di riposo, quello che potrete improvvisare quando ricevete una telefonat
I nodini al parmigiano sono dei gustosi e friabili fiocchetti di pasta...

Cannelloni di crespelle, preparazione
Cannelloni di crespelle, preparazione
(Campobasso)
-

Vi basterà realizzare una buona base neutra e dar via alla fantasia per farcire.
Quello che vi andiamo a proporre è una deliziosa ricetta: cannelloni di crepes...

Panini alle nocciole, preparazione
Panini alle nocciole, preparazione
(Campobasso)
-

I panini alle nocciole sono dei bocconcini fragranti e super saporiti grazie alla frutta secca che rilascerà i suoi oli essenziali e grazie alla biga che oltre a dare un maggiore profumo aumenterà la loro morbidezza e prolungherà i tempi di conservazione.
In cucina sfornare il pane è una delle migliori soddisfazioni. Il suo odore che...

Orecchiette verdi, preparazione
Orecchiette verdi, preparazione
(Campobasso)
-

Non buttate i gambi delle cime di rapa: potete utilizzarli per realizzare una gustosa zuppa o una frittata oppure per preparare un delizioso pesto seguendo le indicazioni che trovate nella ricetta del tomino burger!
Il loro colore ricorda il Natale, ma hanno dentro tutto il calore del sud… le...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati