Preparazione Risotto alla parmigiana

(Trento)ore 12:01:00 del 05/09/2017 - Categoria: , Cucina

Preparazione Risotto alla parmigiana

Su un fuoco di media intensità ponete una padella con 20 grammi di burro e, quando quest’ultimo si sarà sciolto, aggiungete la cipolla tritata finemente.

I popoli che si nutrono di riso in genere lo cuociono senza mai mescolarlo. Solo noi lo facciamo, per la preparazione di un nostro piatto tipico: il risotto. E  il risotto alla parmigiana ne è la ricetta base.

Ingredienti per Per 4 persone persone

400 grammi riso arborio

70 grammi burro

1 cucchiaio olio di oliva

q.b. parmigiano reggiano

1 cipolla

1,25 litro brodo di carne

Preparazione

Su un fuoco di media intensità ponete una padella con 20 grammi di burro e, quando quest’ultimo si sarà sciolto, aggiungete la cipolla tritata finemente. Quando risulterà ben dorata, aggiungete il riso e lasciatelo tostare per un paio di minuti fino a quando non risulterà trasparente. Versate quindi il vino bianco, mescolate e lasciate cuocere.

Quando il vino sarà evaporato, aggiungete il brodo poco alla volta e fate cuocere a fuoco basso per altri 15 minuti o comunque fino a quando il risotto non sarà pronto.

Togliete la padella dal fuoco, aggiustate di sale, aggiungete il rimanente burro e il Parmigiano Reggiano grattugiato e mescolate per bene fino a quando il risotto non risulterà cremoso, quindi servitelo immediatamente.

Curiosità

Nonostante a dispetto delle numerose leggende sulla nascita del vino sia impossibile risalire con precisione al momento in cui un essere umano ebbe per primo l’idea di far fermentare del succo d’uva, vi sono numerose prove che testimoniano come più di cinquemila anni fa nell’odierna Georgia venisse praticata una vera e propria attività vinicola.
In Italia, invece, la pratica della coltivazione della pianta della vite venne introdotta da Fenici ed Etruschi, ma furono questi ultimi i primi ad avere per primi l’idea di utilizzare il vino come componente delle ricette: in particolare lo utilizzavano per marinare la carne, al fine di conservarla, o come base di cottura per aromatizzate gli altri alimenti, proprio come avviene ancora al giorno d’oggi nella preparazione del risotto.

Autore: Carla

Notizie di oggi
Condimenti pizza: cosa sapere
Condimenti pizza: cosa sapere
(Trento)
-

La pizza mele e gorgonzola è ormai diffusa in molte pizzerie nella lista delle pizze bianche ed è semplicissima da preparare in casa.
MIGLIORI CONDIMENTI PER PIZZA - C’è poco da fare: la pizza piace a tutti. Un...

Zuppa d'orzo verdure e curcuma, preparazione
Zuppa d'orzo verdure e curcuma, preparazione
(Trento)
-

Calda, avvolgente e dai sapori rustici, questa deliziosa zuppa si potrebbe definire come una versione old style delle pietanze detox tanto in voga di questi tempi.
Se siete tra coloro che amano i cibi semplici, genuini, che ci ricordano il...

Scones salati alle patate, preparazione
Scones salati alle patate, preparazione
(Trento)
-

Avevamo già proposto questi deliziosi biscotti morbidi inglesi con piselli e pancetta e quelli alla zucca, mentre in questa variante la novità principale è nell'impasto reso ancora più morbido perchè realizzato con le patate.
Un antipasto sfizioso si può realizzare in tanti modi diversi, trasformando...

Pizzette rosse, preparazione
Pizzette rosse, preparazione
(Trento)
-

Morbide e saporite, condite con pomodoro, origano e mozzarella; sarà una soddisfazione prepararle e un piacere gustarle ancora calde, tiepide o leggermente riscaldate!
Una ricetta versatile, per chi ama mettere le mani in pasta... perfetta come...

Saccottini mele e cioccolato, preparazione
Saccottini mele e cioccolato, preparazione
(Trento)
-

Oggi proponiamo alle mamme una deliziosa alternativa alle merendine confezionate, che conquisterà i vostri bimbi col suo ripieno cioccolatoso e ricco di frutta: saccottini mele e cioccolato!
Suona la campanella, è l’ora della ricreazione finalmente e gli alunni rovistano...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati