Preparazione Girelle di pan brioche

(Firenze)ore 08:45:00 del 21/09/2017 - Categoria: , Cucina

Preparazione Girelle di pan brioche

Oggi abbiamo voluto rinnovare il suo aspetto e donargli una farcitura speciale che renderà il tutto ancora più goloso!

Il pan brioche è uno degli impasti più versatili in cucina, solitamente realizzato a forma di bauletto. Oggi abbiamo voluto rinnovare il suo aspetto e donargli una farcitura speciale che renderà il tutto ancora più goloso! Le girelle di pan brioche sono un vortice di bontà, perfetto per la colazione o la merenda dei più piccoli; ma saranno anche un ottimo snack da portare a lavoro per spezzare la fame di metà mattina! Una sfiziosa spirale che custodisce un dolce ripieno a base di Nutella e formaggio cremoso che donerà alle vostre girelle di pan brioche una morbidezza speciale! Divertitevi ad attorcigliare la pasta e a gustarle con tutta la famiglia!

Ingredienti per 8 girelle

Farina 00 280 g Burro morbido 75 g Zucchero 25 g Latte intero 20 g Uova 115 g Lievito di birra fresco 7 g Sale fino 5 g

PER FARCIRE

Nutella 120 g Formaggio fresco spalmabile 100 g

Preparazione

Girelle di pan brioche

Per preparare le girelle di panbrioche iniziate a realizzare l'impasto di base. Nella ciotola di una planetaria munita di gancio a foglia inserite prima la farina (1), poi lo zucchero (2) e il lievito sbriciolato (3).

Girelle di pan brioche

Iniziate a lavorare il tutto a velocità moderata. Aggiungete il latte (4) e, non appena sarà completamente assorbito, incorporate anche le uova leggermente sbattute (5). Unite il sale (6) e continuate a lavorare a media velocità.

Girelle di pan brioche

A questo punto aggiungete il burro morbido poco per volta (7), aspettando che ogni tocchetto venga assorbito prima di aggiungere l'altro, e lavorate fino a che l'impasto risulterà liscio e compatto (8). La lavorazione dell'impasto con la planetaria durerà circa 15-20 minuti. Poi trasferite in una ciotola, coprite con pellicola (9) e lasciate lievitare per almeno un'ora.

Girelle di pan brioche

Non appena l'impasto sarà raddoppiato di volume, eliminate la pellicola (10) e trasferitelo su una spianatoia leggermente infarinata (11). Iniziate a stenderlo con un mattarello (12)

Girelle di pan brioche

fino ad ottenere un rettangolo di pasta di 30x40 cm (13). Poi con un coltello dividetelo a metà nel senso della lunghezza (14). Aggiungete il formaggio cremoso su una delle due metà (15)

Girelle di pan brioche

e spalmatelo su tutta la superficie utilizzando il dorso di un cucchiaio (16). Fate la stessa cosa anche con la Nutella, spalmandola sopra lo strato di formaggio cremoso (17). Poi sollevate delicatamente e rapidamente la seconda striscia di pasta e posizionatela sopra (18).

Girelle di pan brioche

A questo punto (19) rifilate i bordi con il coltello (20). Quindi ricavate delle strisce larghe circa 2,5 cm (21); dovrete ottenerne 8.

Girelle di pan brioche

Imburrate uno stampo da muffin (22) e preriscaldate il forno in modalità statica a 180°. Distanziate le strisce di pasta per poter lavorare più facilmente (23) e attorcigliatele su se stesse (24).

Girelle di pan brioche

Dopo averle attorcigliate, arrotolatele come se fossero delle girelle (25). Trasferitele man mano all'interno dello stampo (26) e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti, nel ripiano basso. Sfornate (27) e gustate le vostre girelle di pan brioche!

Conservazione

Conservate le girelle di pan brioche a temperatura ambiente sotto una campana di vetro. Consumatele entro un paio di giorni dalla preparazione.

Se preferite potete conservare l'impasto in frigorifero per 24 ore. In alternativa è possibile congelare le girelle da crude e lasciarle scongelare prima di cuocerle.

Consiglio

Dopo aver spalmato la Nutella cospargete con una pioggia di granella di nocciole!

Consigliamo di utilizzare il formaggio cremoso che permetterà di ottenere delle girelle più soffici.

Giallozafferano

Autore: Carla

Notizie di oggi
Totani ripieni al forno, preparazione
Totani ripieni al forno, preparazione
(Firenze)
-

Un ripieno corposo e morbido di patate, pane ammollato e curcuma fresca renderà i totani molto appetitosi.
I totani, cugini meno pregiati dei calamari. Spesso le due specie vengono...

Passatelli in brodo, preparazione
Passatelli in brodo, preparazione
(Firenze)
-

Inizio ad impastare i passatelli, apro il mobile per prendere lo schiacciapatate a fori larghi e non lo trovo, scavo in tutti i mobili, ma niente, sparito!
I passatelli sono un piatto tipico dell'Emilia Romagna, una ricetta povera nata...

Zeppole di Natale di pasta cresciuta, preparazione
Zeppole di Natale di pasta cresciuta, preparazione
(Firenze)
-

Quella che vi pubblico oggi è la ricetta in versione base così come le prepara di mia nonna, appena fritte sono una nuvoletta di sapore che esplode in bocca al primo morso ;) Vi lascio alla ricetta di oggi e se vi serve un antipasto o una stuzzicheria da
Le zeppole di pasta cresciuta sono un altro caposaldo della cucina povera...

Panini di ricotta sardi, preparazione
Panini di ricotta sardi, preparazione
(Firenze)
-

Richiudete l’impasto delicatamente ripiegando i lembi senza impastare ulteriormente, la ricotta non deve amalgamarsi all'impasto (11).
I panini di ricotta sono un tipico pane sardo, in dialetto si chiamano panini de...

Cotolette di pesce invernale, come fare
Cotolette di pesce invernale, come fare
(Firenze)
-

Per completare la nostra appetitosa raccolta ecco che vi proponiamo qui delle cotolette di pesce da intingere in una fresca e aromatica salsa allo yogurt.
La cotoletta è una pietanza che amiamo in tutte le sue sfiziose declinazioni di...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati