Preparazione Crema Chantilly

(Roma)ore 14:48:00 del 04/09/2017 - Categoria: , Cucina

Preparazione Crema Chantilly

Per preparare la crema chantilly come prima cosa assicuratevi che la panna sia ben fredda e riponete una ciotola capiente in freezer.

Caratterizzata dall'estrema leggerezza e dalla facilità di preparazione, la crema chantilly è una delle creme più adatte a farcire le torte a base di pan di spagna.
La crema chantilly in realtà è panna fresca aromatizzata alla vaniglia con l'aggiunta di zucchero a velo però qui da noi di solito la crema chantilly non è che l'unione della crema pasticciera con la panna, quest'ultima va aggiunta in una quantità che varia dal 30% al 70% rispetto alla crema pasticciera, ma dipende tutto dai gusti e dall'uso che se ne vuole fare. In realtà il nome di questa crema è crema diplomatica.

Preparazione

Per preparare la crema chantilly come prima cosa assicuratevi che la panna sia ben fredda e riponete una ciotola capiente in freezer. Quando anche questa sarà ben fredda versate la panna al suo interno (1); poi incidete una bacca di vaniglia, allargatela delicatamente con le mani e facendo scorrere la lama di un coltellino sul baccello prelevate i semini interni (2). Aggiungeteli poi alla panna (3)

Crema Chantilly

e unite anche 25 g di zucchero a velo, ovvero metà della dose indicata (4). Montate la panna con uno sbattitore dotato di fruste ben pulite (5). Per evitare gli schizzi noi abbiamo optato per coprire la ciotola con della pellicola per alimenti, ma andrà bene utilizzare un contenitore lungo e stretto, meglio se di vetro. Non appena la panna sarà montata (6) spegnete lo sbattitore.

Crema Chantilly

Setacciate gli altri 25 g di zucchero a velo direttamente all'interno della ciotola (7) e azionate nuovamente lo sbattitore a velocità moderata (8) fino a far assorbire lo zucchero. La crema chantilly è pronta da gustare; potete anche utiizzarla per farcire una torta o dei bignè.

Conservazione

Si consiglia di preparare la crema chantilly al momento; in alternativa è possibile conservarla in frigorifero per un'ora al massimo, oltre tenderebbe a smontarsi.

Consiglio

Per riutilizzare le bacche di vaniglia, già private dei semi, lasciatele in infusione per una notte all'interno della panna e riponetela in frigorifero. Poi filtratela prima di procedere con la ricetta.

Autore: Carla

Notizie di oggi
Totani ripieni al forno, preparazione
Totani ripieni al forno, preparazione
(Roma)
-

Un ripieno corposo e morbido di patate, pane ammollato e curcuma fresca renderà i totani molto appetitosi.
I totani, cugini meno pregiati dei calamari. Spesso le due specie vengono...

Passatelli in brodo, preparazione
Passatelli in brodo, preparazione
(Roma)
-

Inizio ad impastare i passatelli, apro il mobile per prendere lo schiacciapatate a fori larghi e non lo trovo, scavo in tutti i mobili, ma niente, sparito!
I passatelli sono un piatto tipico dell'Emilia Romagna, una ricetta povera nata...

Zeppole di Natale di pasta cresciuta, preparazione
Zeppole di Natale di pasta cresciuta, preparazione
(Roma)
-

Quella che vi pubblico oggi è la ricetta in versione base così come le prepara di mia nonna, appena fritte sono una nuvoletta di sapore che esplode in bocca al primo morso ;) Vi lascio alla ricetta di oggi e se vi serve un antipasto o una stuzzicheria da
Le zeppole di pasta cresciuta sono un altro caposaldo della cucina povera...

Panini di ricotta sardi, preparazione
Panini di ricotta sardi, preparazione
(Roma)
-

Richiudete l’impasto delicatamente ripiegando i lembi senza impastare ulteriormente, la ricotta non deve amalgamarsi all'impasto (11).
I panini di ricotta sono un tipico pane sardo, in dialetto si chiamano panini de...

Cotolette di pesce invernale, come fare
Cotolette di pesce invernale, come fare
(Roma)
-

Per completare la nostra appetitosa raccolta ecco che vi proponiamo qui delle cotolette di pesce da intingere in una fresca e aromatica salsa allo yogurt.
La cotoletta è una pietanza che amiamo in tutte le sue sfiziose declinazioni di...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati