Preparazione Ciambelline ricotta e cioccolato

(Torino)ore 10:15:00 del 31/03/2017 - Categoria: , Cucina

Preparazione Ciambelline ricotta e cioccolato

Un impasto speciale arricchito con la ricotta avvolge delle golose gocce di cioccolato, confermando ancora una volta il trionfo di questo abbinamento intramontabile di sapori così caro alla pasticceria made in Italy.

Il dolcetto di oggi e' una rivisitazione di una ricetta presa dal forum di cookaround proposta da nightfire, io ho solo cambiato la forma, da palline a ciambelline e ho aggiunto all'impasto 50 gr di burro per dare piu' morbidezza e ho ottenuto delle ciambelline con le gocce di cioccolato da inzuppare nel latte a colazione. Se non avete lo stampo per ciambelle, potete creare tante palline (come suggeriva l'autrice della ricetta) oppure fare delle ciambelline a mano creando dei cordoncini e legandoli a mò di ciambelline

Alla parola “ciambelline” il vostro pensiero va subito alle più golose ciambelle in stile donuts, immancabili nelle serie tv americane e di cui tutti vanno ghiotti? Forse perché non avete ancora provato le nostre ciambelline ricotta e cioccolato, piccole prelibatezze che renderanno la vostra merenda la più dolce delle pause! Un impasto speciale arricchito con la ricotta avvolge delle golose gocce di cioccolato, confermando ancora una volta il trionfo di questo abbinamento intramontabile di sapori così caro alla pasticceria made in Italy. Impossibile dire di no a queste soffici ciambelline, e se l’idea della frittura vi fa storcere il naso, provate la cottura in forno, più leggera e senza sensi di colpa!

Ingredienti per 9 ciambelline

Ricotta vaccina 125 g Cioccolato fondente 60 g Lievito di birra fresco 8 g Farina 00 300 g Sale fino 3 g Acqua 50 g Uova ( circa 1 medio) 60 g Burro morbido 20 g Zucchero 90 g

PER FRIGGERE

Olio di semi 1 l

Preparazione

Come preparare le Ciambelline ricotta e cioccolato

Ciambelline ricotta e cioccolato

Per preparare le ciambelline ricotta e cioccolato iniziate dall’impasto: mettete in planetaria munita di gancio, la farina, il lievito di birra fresco sbriciolato (1) 20 g di zucchero presi dalla dose totale (2), e il sale (3)

Ciambelline ricotta e cioccolato

Iniziate a lavorare l’impasto con il gancio e a velocità media, quindi versate a filo l’acqua (4) e una volta che si sarà assorbita aggiungete anche l’uovo (5) e lasciate che si incorpori al composto. A questo punto unite la ricotta ben asciutta e scolata (6)

Ciambelline ricotta e cioccolato

E per finire unite il burro un pezzetto alla volta, tenendo azionata la planetaria (7). Continuate a lavorare l’impasto finché non risulterà del tutto liscio e omogeneo, dovrà incordarsi al gancio e staccarsi dalle pareti della ciotola (8). Complessivamente lavorare l’impasto richiederà circa 25-30 minuti. Una volta pronto, ponete l’impasto in una ciotola (9), coprite con pellicola trasparente e fate lievitare l’impasto per 1 ora in un luogo asciutto.

Ciambelline ricotta e cioccolato

Intanto tritate al coltello il cioccolato fondente (10). Trascorso il tempo di lievitazione, l’impasto avrà raddoppiato il suo volume (11). Infarinate leggermente la spianatoia o il piano di lavoro, appoggiate l’impasto (12)

Ciambelline ricotta e cioccolato

e con un mattarello iniziate a stenderlo delicatamente (13), girandolo da una parte e dall’altra al fine di ottenere un rettangolo spesso circa 2 cm sopra il quale metterete il cioccolato precedentemente tagliato a pezzettini (14). Una volta messo il cioccolato applicate una prima piega all’impasto ripiegando verso il centro 1/3 della sfoglia (15)

Ciambelline ricotta e cioccolato

ora applicate una seconda piega ripiegando il lembo opposto (16). Pigiate leggermente per far aderire la sfoglia, quindi coprite con un canovaccio (17) e lasciate riposare l’impasto per circa 10 minuti. Trascorso il tempo di riposo stendete il panetto con il mattarello (18)

Ciambelline ricotta e cioccolato

fino ad ottenere un rettangolo spesso circa 2 cm. A questo punto siete pronti per realizzare le ciambelline; prendete un coppapasta di 10 cm di diametro per ricavare dei dischi (19), per ottenere poi le ciambelline coppate la parte centrale con un coppapasta di 4 cm (20).Reimpastando anche gli scarti si ottengono 9 ciambelline. Ponete le ciambelline coppate su di un vassoio (21),

Ciambelline ricotta e cioccolato

coperte da un canovaccio (22) e continuate a farle lievitare per mezzora.Trascorso il tempo della lievitazione le vostre ciambelline saranno pronte per la cottura (23), scaldate l’olio di semi e quando avrà raggiunto i 170° immergete una ciambella per volta (24), così da non abbassare la temperatura dell’olio (per monitorare la temperatura dell'olio consigliamo di utilizzare un termometro per alimenti).

Ciambelline ricotta e cioccolato

cuocete le ciambelline per due minuti circa o fino a quando non saranno dorate da entrambi i lati, una volta pronte scolatele con una schiumarola (25) e adagiatele su un vassoio rivestito con carta assorbente (26) e ricoprite la superficie con li restanti 70 g di zucchero quando sono ancora calde. Gustate subito le vostre ciambelline ricotta e cioccolato (27).

Conservazione

Come per tutti i fritti si consiglia di consumare subito le ciambelline ricotta e cioccolato. Potete conservare le ciambelline avanzate coperte con pellicola per un giorno al massimo fuori dal frigorifero. Si sconsiglia la congelazione della preparazione dopo la cottura.

Consiglio

L’impasto può essere aromatizzato a piacere con cannella, scorza di agrumi, vaniglia oppure anice. Volete provarle anche al forno? Adagiate le ciambelline su una leccarda rivestita con carta da forno, spennellate la superficie con un tuorlo sbattuto con un cucchiaio di latte e cuocete in forno statico a 180° per 20 minuti.

Autore: Carla

Notizie di oggi
Totani ripieni al forno, preparazione
Totani ripieni al forno, preparazione
(Torino)
-

Un ripieno corposo e morbido di patate, pane ammollato e curcuma fresca renderà i totani molto appetitosi.
I totani, cugini meno pregiati dei calamari. Spesso le due specie vengono...

Passatelli in brodo, preparazione
Passatelli in brodo, preparazione
(Torino)
-

Inizio ad impastare i passatelli, apro il mobile per prendere lo schiacciapatate a fori larghi e non lo trovo, scavo in tutti i mobili, ma niente, sparito!
I passatelli sono un piatto tipico dell'Emilia Romagna, una ricetta povera nata...

Zeppole di Natale di pasta cresciuta, preparazione
Zeppole di Natale di pasta cresciuta, preparazione
(Torino)
-

Quella che vi pubblico oggi è la ricetta in versione base così come le prepara di mia nonna, appena fritte sono una nuvoletta di sapore che esplode in bocca al primo morso ;) Vi lascio alla ricetta di oggi e se vi serve un antipasto o una stuzzicheria da
Le zeppole di pasta cresciuta sono un altro caposaldo della cucina povera...

Panini di ricotta sardi, preparazione
Panini di ricotta sardi, preparazione
(Torino)
-

Richiudete l’impasto delicatamente ripiegando i lembi senza impastare ulteriormente, la ricotta non deve amalgamarsi all'impasto (11).
I panini di ricotta sono un tipico pane sardo, in dialetto si chiamano panini de...

Cotolette di pesce invernale, come fare
Cotolette di pesce invernale, come fare
(Torino)
-

Per completare la nostra appetitosa raccolta ecco che vi proponiamo qui delle cotolette di pesce da intingere in una fresca e aromatica salsa allo yogurt.
La cotoletta è una pietanza che amiamo in tutte le sue sfiziose declinazioni di...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati