Preparazione Bruschette brunch

(Trento)ore 14:39:00 del 06/03/2017 - Categoria: , Cucina

Preparazione Bruschette brunch

Per chi preferisce gustare il salato al mattino, le bruschette brunch sono l’alternativa perfetta alle più classiche uova strapazzate!

Avete in programma un brunch con i vostri amici e siete alla ricerca di idee stuzzicanti e originali per il buffet? Ecco la nostra proposta: bruschette brunch, un gustoso mix di sapori, consistenze e colori che conquisterà anche i palati più esigenti. Le classiche bruschette all’italiana si arricchiscono di sapori esotici, il risultato è una pietanza saporita, genuina e sostanziosa, che vi darà la giusta carica di energia per tutta la giornata. Per chi preferisce gustare il salato al mattino, le bruschette brunch sono l’alternativa perfetta alle più classiche uova strapazzate!

Ingredienti per 8 bruschette

Pane filone 1 Avocado 340 g Succo di limone metà Peperoncino fresco 1 Pomodorini ciliegino 90 g Cipollotto fresco 150 g Uova medie 3 Olio extravergine d'oliva 40 g Pepe nero q.b. Sale fino q.b.

Preparazione

Bruschette brunch

Per preparare bruschette brunch iniziate a pulire il cipollotti: tagliate via la parte verde (1) poi dividete a metà ciascun cipollotto e poi tagliate in 3 parti ciascuna metà (2). In una padella scaldate un filo di olio di oliva, versate i cipollotti (3),

Bruschette brunch

salate, pepate e stufateli per 6-7 minuti (4) e teneteli da parte. Lavate i pomodorini (ve ne serviranno 8), divideteli a metà (5), conditeli con olio (6) sale e pepe

Bruschette brunch

arrostiteli nella stessa padella in cui avete fatto rosolare i cipollotti (7), quindi poneteli in una ciotola (8). Occupatevi ora del peperoncino fresco: tagliatelo a metà (9)

Bruschette brunch

estraete i semini (10) e affettatelo sottilmente (11), tenete da parte anche questo e occupatevi delle uova: in una ciotola sbattete le uova intere con sale e pepe (12)

Bruschette brunch

scaldate un filo di olio in padella e versate le uova sbattute (13), cuocete a fuoco moderato per un paio di minuti e mescolate per strapazzarle (14). Quando inizieranno a rapprendersi, potete anche spegnere il fuoco: il calore della padella sarà sufficiente a proseguire la cottura. Una volta che saranno pronte, dovranno risultare non liquide ma nemmeno avere una consistenza troppo cotta: dovranno avere un colore omogeneo, una consistenza morbida e leggermente granulosa. Quindi trasferitele in una ciotola (15).

Bruschette brunch

Affettate il pane (16) per ottenere delle fette di 2 cm di spessore, ungete una piastra con poco olio e, quando sarà ben calda, tostate le fettine di pane per 2 minuti per lato. Per finire, occupatevi dell’avocado: dividetelo a metà (18)

Bruschette brunch

Estraete con un coltello il nocciolo (19), con un coltellino intagliate la polpa creando delle incisioni in orizzontale e in verticale (20), questo vi permetterà di estrarre la polpa con più facilità utilizzando un cucchiaino (21).

Bruschette brunch

Raccogliete la polpa su un tagliere, conditela con il succo di limone per evitare che annerisca (22). Tritate la polpa di avocado finemente con un coltello, cercando di realizzare una crema spalmando il trito di avocado appiattendo la lama sul tagliere, in modo da ottenere una purea (23). Tutto è pronto per comporre la bruschetta brunch: prendete una fetta di pane tostato, spalmate sopra la purea di avocado (24)

Bruschette brunch

Distribuite anche l’uovo strapazzato, i pomodorini arrostiti (25) e i cipollotti stufati (26), terminate aromatizzando con le fettine di peperoncino. Le vostre bruschette brunch sono pronte per essere portate in tavola (27)

Conservazione

E' consigliabile servire subito le bruschette brunch. Si sconsiglia la conservazione sia in frigorifero che in freezer.

Consiglio

Potete usare il lime al posto del limone. Se non gradite il cipollotto potete ometterlo. Per rendere più rapida la preparazione potete sostituire i pomodorini arrostiti con pomodori secchi sott’olio. Il pane può essere anche tostato in forno in modalità grill.

Da: giallozafferano

Autore: Carla

Notizie di oggi
Sorbetto alle nocciole, preparazione
Sorbetto alle nocciole, preparazione
(Trento)
-

I più tradizionalisti penseranno subito al sorbetto al limone, che con le sue note asprigne rinfresca il palato e aiuta la digestione… i più innovativi magari oseranno con un sorbetto di ananas e menta, mentre gli amanti dell’espresso sceglieranno sicuram
Cosa c’è di meglio di un bel sorbetto per concludere un lauto pasto? I più...

Pasta al forno, preparazione
Pasta al forno, preparazione
(Trento)
-

Quando si prepara la pasta al forno è molto importante fare attenzione alla cottura della pasta, che va scolata a metà ancora al dente, per evitare che scuocia a causa del passaggio prolungato in forno che le donerà una crosticina in superificie davvero i
Teglia fumante mi ci ficco. Vabbè, non fa rima, ma è esattamente il pensiero che...

Biscotti al teff, preparazione
Biscotti al teff, preparazione
(Trento)
-

La farina di base è la farina di Teff, un cereale altamente proteico, ricco di fibre e carboidrati complessi, che lo rendono un alimento a basso indice glicemico.
I Biscotti del mattino al teff sono dei deliziosi dolcetti semplicissimi e...

Biscotti di San Martino, preparazione
Biscotti di San Martino, preparazione
(Trento)
-

Si tratta di una usanza molto antica, legata ai riti dei contadini vitivinicoli, che in occasione della cosiddetta Estate di San Martino vedevano giungere a maturazione il vino novello, fonte importante della loro economia.
L’11 novembre, giorno dedicato a San Martino di Tours, è usanza siciliana...

Ossobuco alla milanese, preparazione
Ossobuco alla milanese, preparazione
(Trento)
-

In realtà ci sono molti modi di prepararlo e in base a come lo si fa si può parlare di secondo piatto di carne o di piatto unico.
Ossobuco alla milanese, se chiedete un piatto che rappresenti Milano...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati