Preparazione Bocconcini di pollo allo zafferano

(Bari)ore 18:46:00 del 06/05/2017 - Categoria: , Cucina

Preparazione Bocconcini di pollo allo zafferano

Sono proprio le tinte dorate dei nostri bocconcini di pollo allo zafferano a renderli così appetitosi al primo sguardo.

Conosciuto anche come oro rosso per la sua polvere color amaranto, lo zafferano è una delle spezie più usate in cucina, non solo per il suo sapore piacevolmente amarognolo ma anche per l'elevata forza colorante che permette di tingere d’oro i cibi rendendoli così più brillanti come il risotto o la pasta. Sono proprio le tinte dorate dei nostri bocconcini di pollo allo zafferano a renderli così appetitosi al primo sguardo. Piccoli anelli di peperoncino conferiranno quel tocco pungente tanto amato dai palati più audaci. Questo secondo piatto prelibato è un evergreen da gustare con contorni diversi: lasciatevi ispirare dalla stagione come abbiamo fatto noi, scegliendo dei saporiti asparagi spadellati, e completate con gusto la pietanza!

Ingredienti

Petto di pollo 600 g Zafferano (una bustina) 0,15 g Aglio 2 spicchi Peperoncino fresco 1 Acqua circa 140 g Olio extravergine d'oliva 10 g Fecola di patate 1 cucchiaino Farina 00 q.b. Pepe nero q.b. Sale fino q.b.

PER GLI ASPARAGI

Asparagi 250 g Asparagi bianchi 150 g Scalogno 1 Acqua 100 g Olio extravergine d'oliva 10 g Sale fino q.b. Pepe nero q.b.

Come preparare i Bocconcini di pollo allo zafferano

Bocconcini di pollo allo zafferano

Per realizzare i bocconcini di pollo allo zafferano iniziate dalla pulizia degli asparagi bianchi: lavateli, asciugateli, quindi eliminate l’estremità più coriacea (1), tagliateli diagonalmente (2) e teneteli da parte. Procedete allo stesso modo con i comuni asparagi verdi: dopo averli lavati e asciugati tagliate via la base che è la parte più dura (3),

Bocconcini di pollo allo zafferano

affettate anche questi in diagonale (4) e teneteli da parte. Mondate e affettate sottilmente lo scalogno (5). Scaldate l’olio in un tegame, aggiungete lo scalogno (6)

Bocconcini di pollo allo zafferano

e gli asparagi, salate (7), pepate e cuocete a fuoco medio per 7-8 minuti, aggiungendo circa 100 g di acqua (8) per non far asciugare le verdure. Una volta che saranno cotti, teneteli da parte e occupatevi del pollo.

Bocconcini di pollo allo zafferano

Tagliate il petto di pollo a strisce e poi riducetele a cubetti di circa 1,5-2 cm (10 -11). Sbucciate l’aglio e affettatelo finemente (12).

Bocconcini di pollo allo zafferano

Tagliate a rondelle il peperoncino fresco (13), quindi scaldate poco olio in padella, aggiungete l’aglio e il peperoncino (14) e lasciate rosolare per un paio di minuti. Intanto infarinate i dadini di pollo in un setaccio, così da eliminare la farina in eccesso (15).

Bocconcini di pollo allo zafferano

Una volta che l’olio si sarà insaporito, aggiungete il pollo (16), lasciate rosolare e poi bagnate con circa 100 g di acqua, o quanto basta per non far asciugare il pollo. Mentre il pollo cuoce, sciogliete lo zafferano in poca acqua tiepida (circa 20 g) (18)

Bocconcini di pollo allo zafferano

e aggiungetelo alla preparazione (19); salate, mescolate e proseguite la cottura, i bocconcini devono cuocere in totale per circa 10 minuti (20), il tempo può variare in base alla loro grandezza. Realizzate una cremina per addensare la preparazione: in una ciotolina versate un cucchiaino di fecola, stemperatela con un paio di cucchiai di acqua (circa 20 g) (21)

Bocconcini di pollo allo zafferano

e mescolate per ottenere una miscela omogenea (22). Aggiungete la fecola sciolta in acqua alla preparazione ancora calda (23) e mescolate. I vostri bocconcini di pollo allo zafferano sono pronti (24), serviteli accompagnandoli con il contorno di asparagi.

Conservazione

I bocconcini di pollo allo zafferano e il contorno di asparagi si possono congelare se avete utilizzato ingredienti freschi oppure si possono conservare un paio di giorni in frigorifero coperti con pellicola.

Consiglio

L’alternativa allo zafferano è la curcuma, conferirà lo stesso colore brillante ma un sapore meno intenso. Per accompagnare i bocconcini potete utilizzare altre verdure in base alle disponibilità della stagione: piselli, zucchine, spinaci, broccoletti, a voi la scelta!

GialloZafferano

Autore: Carla

Notizie di oggi
Petto di pollo al forno con scamorza, preparazione
Petto di pollo al forno con scamorza, preparazione
(Bari)
-

Conservate il pollo in frigorifero per un paio di giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione.
Petti di pollo al forno con pomodorini e scamorza, un secondo piatto facilissimo...

Insalata di cavolo cappuccio, preparazione
Insalata di cavolo cappuccio, preparazione
(Bari)
-

A noi piacciono talmente tanto che preferiamo gustarle tutto l’anno.
Solitamente siamo abituati a gustare le insalate durante la stagione calda: sono...

Mostaccioli napoletani, come fare
Mostaccioli napoletani, come fare
(Bari)
-

Si tratta di una delle più emblematiche ricette della tradizione grazie alla caratteristica forma di rombo e la copertura di cioccolato fondente.
L'aria natalizia che si respira nella città di Napoli ha un profumo...

Sorbetto alle nocciole, preparazione
Sorbetto alle nocciole, preparazione
(Bari)
-

I più tradizionalisti penseranno subito al sorbetto al limone, che con le sue note asprigne rinfresca il palato e aiuta la digestione… i più innovativi magari oseranno con un sorbetto di ananas e menta, mentre gli amanti dell’espresso sceglieranno sicuram
Cosa c’è di meglio di un bel sorbetto per concludere un lauto pasto? I più...

Pasta al forno, preparazione
Pasta al forno, preparazione
(Bari)
-

Quando si prepara la pasta al forno è molto importante fare attenzione alla cottura della pasta, che va scolata a metà ancora al dente, per evitare che scuocia a causa del passaggio prolungato in forno che le donerà una crosticina in superificie davvero i
Teglia fumante mi ci ficco. Vabbè, non fa rima, ma è esattamente il pensiero che...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati