Premier: Ecco chi e' l'avvocato Giuseppe Conte

(Firenze)ore 21:13:00 del 23/05/2018 - Categoria: , Politica

Premier: Ecco chi e' l'avvocato Giuseppe Conte

Distinto ma disponibile, sempre in doppio petto ma guai a chiamarlo “tecnico”

Distinto ma disponibile, sempre in doppio petto ma guai a chiamarlo “tecnico”. Giuseppe Conte, il nome che Luigi Di Maio conferma di aver fatto a Sergio Mattarella per Palazzo Chigi, viene descritto così al polo di Novoli di Firenze dove fino alla scorsa settimana ha tenuto le sue lezioni di diritto privato davanti a 150 studenti.
L’aggettivo che ricorre più spesso nelle descrizioni dei suoi ragazzi è “concreto”. “A lezione è molto chiaro e si fa sempre capire – racconta Filippo, studente del secondo anno – il suo pezzo forte sono gli esempi con cui riesce a spiegare il codice civile”. A lezione mai un riferimento alle simpatie politiche, mai un accenno alla chiamata di Luigi Di Maio per il Ministero della Pubblica Amministrazione (“non pensavo nemmeno fosse schierato politicamente”, dice di lui un suo studente), eppure il professor Conte fuori dall’orario didattico si intrattiene spesso con i ragazzi di Lista Aperta, associazione studentesca vicina a Comunione e Liberazione. “È sempre disponibile ma lo sappiamo tutti che è vicino a quel mondo lì”, sostiene un veterano di Giurisprudenza.
Foggiano di nascita, ormai Conte è considerato un fiorentino di adozione. Dopo il perfezionamento a Yale, Parigi e New York, insegna in Toscana dal 2012 ed è proprio qui che sono nati i suoi primi legami con il Movimento 5 Stelle. Nel 2013 gli fu chiesto di entrare nel consiglio di presidenza della Giustizia Amministrativa. 
“Fui molto chiaro per onestà intellettuale gli dissi: non vi ho votato e non posso nemmeno considerarmi un vostro simpatizzante”, ha raccontato a marzo. Una dichiarazione che ha contribuito a scatenare le melelingue: dopo la sua designazione a ministro pentastellato gli hanno subito accreditato un’amicizia di lunga data tra Conte e Maria Elena Boschi.
“Firenze non è Manhattan, i due si conoscono eccome” conferma al fattoquotidiano.it Silvia Fregolent, deputata del Pd molto vicina all’ex ministra delle Riforme. Ma tant’è: a segnalare a Di Maio la figura di Conte è stato Alfonso Bonafede, siciliano ma anche lui fiorentino d’adozione, ex assistente di un altro professore di diritto Privato a Firenze, il professorGiorgio Collura. Entrambi avvocati, Bonafede e Conte si sono intesi fin da subito: nel 2015 fu proprio il deputato pentastellato a chiedergli una consulenza per la proposta di legge grillina sulle class action. Un anno dopo Conte si attirò ancora di più le simpatie dei pentastellati quando si oppose alla nomina al Consiglio di Stato di Antonella Manzione, capo dei vigili urbani a Firenze, voluta dall’allora premier Matteo Renzi: “Manzione non offre garanzie di comprovata competenza”, disse Conte in quell’occasione. Infine, il professore foggiano ha presieduto a fine 2017 la commissione speciale del Consiglio di Stato che ha destituitoFrancesco Bellomo, il magistrato amministrativo accusato di imporre la minigonna alle sue studentesse
vestirsi sembra un professore di altri tempi ma in realtà non lo è: a lezione è sempre sorridente e gioviale con noi studenti”. Ed è proprio per preservare le condizioni degli alunni che Conte in giornata ha telefonato alla direttrice del dipartimento di Scienze Giuridiche, Patrizia Giunti, per pianificare la didattica dei prossimi giorni. “Ci ho parlato poco prima di pranzo ed era sereno, emozionato e molto coinvolto  ma non ha ancora chiesto l’aspettativa e si è preoccupato per la sovraesposizione mediatica che potrebbero ricevere i suoi studenti”,  conferma la collega giurista al fattoquotidiano.it. “Io e Giuseppe siamo amici da una vita – continua Giunti – è una persona di straordinaria generosità e in grado di unire allo stesso tempo signorilità e informalità”. E poi, continua la docente, è “un uomo dell’ascolto e del dialogo”. Doti che gli saranno sicuramente utili a Palazzo Chigi.

Da: QUI

 

Autore: Luca

Notizie di oggi
Gli Italiani si sentono RAPPRESENTANTI dalla politica di SALVINI
Gli Italiani si sentono RAPPRESENTANTI dalla politica di SALVINI
(Firenze)
-

La linea dura ha evidenziato una serie di aspetti, sia in relazione all' Europa, sia in relazione agli equilibri interni.
SOGNO O SONDAGGIO? LA POLITICA DEI PORTI CHIUSI CONVINCE IL 59% DEGLI ITALIANI...


(Firenze)
-


CURZIO MALTESE: IL SUICIDIO DEL M5S IN TRE MOSSE - ''IL MOVIMENTO STA FACENDO...

Italia a rischio attentati per colpire Salvini e il Governo?
Italia a rischio attentati per colpire Salvini e il Governo?
(Firenze)
-

Salvini deve fare estrema attenzione in quanto il suo governo temo verrà presto messo in discussione, probabilmente anche mettendo sotto attacco l’Italia ed il suo governo con accuse al ministero degli Interni, ossia quello che lo stesso Salvini dirige
Salvini deve fare estrema attenzione in quanto il suo governo temo verrà presto...

Aquarius: piu' del 75% degli italiani sta con Salvini
Aquarius: piu' del 75% degli italiani sta con Salvini
(Firenze)
-

Aquarius: in 24 ore di (non) azione si è ottenuto più che in 24 mesi di prediche
Appare chiaro che la vicenda delle ONG al servizio del trasporto immigrati sta...

Craxi nel 1990: soldi ai poveri, e il mondo guarira' entro il 2020
Craxi nel 1990: soldi ai poveri, e il mondo guarira' entro il 2020
(Firenze)
-

«Proporre ai paesi poveri del mondo un “contratto di solidarietà” che rompa, entro il 2020, il ciclo infernale della miseria e della fame»
«Proporre ai paesi poveri del mondo un “contratto di solidarietà” che rompa,...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati