Politica notizie: la verità sul Venezuela

LODI ore 08:11:00 del 20/02/2015 - Categoria: Economia, Politica

Politica notizie: la verità sul Venezuela

Politica notizie: la verità sul Venezuela. Ecco perché Hugo Chavez veniva screditato.

Hugo Chavez è stato sicuramente un bene per il Venezuela, la gente lo voleva bene ma, guardate caso, i poteri forti lo screditavano soltanto perché voleva una moneta indipendente. Lo etichettavano come un feroce dittatore, ma sappiamo che così non è.  Dopo anni di corruzione e saccheggio indiscriminato delle risorse del Venezuela da parte di Multinazionali senza scrupoli, Chavez aveva avuto il coraggio di invertire la tendenza e di usare i proventi delle risorse del suo paese per attuare uno sviluppo sociale senza precedenti.

Cosa c'è di male nel dare istruzione gratuitamente a chi non ce l'ha? Cosa c'è di male nel curare gratuitamente coloro che non possono pagarsi le cure mediche? Cosa c'è di male nel tenere la maggior parte dei proventi delle risorse del paese all'interno dello stesso per favorirne un progresso sociale e civile, dando formazione ai più diseredati e lavoro a coloro che non ce l'avevano? Cosa c'è di male nel dare voce e voto alle masse di diseredati che prima non esistevano in nessuna anagrafe del paese?

Malgrado i limiti di Chavez, che ricordiamolo rimaneva pur sempre un militare, bisogna riconoscere che questi fatti appena elencati, stavano ridando una dignità alla stragrande maggioranza del suo popolo e avevano cominciato a segnare una inversione di rotta in tutto il Sudamerica, che giustamente sta cercando di sganciarsi dal feroce giogo statunitense per trovare una propria via di sviluppo ed una propria indipendenza economica e Politica, rivendicando la proprietà delle immense materie prime di cui dispone. Cosa c'è di male in questo?

Oggi la situazione in Venezuela è peggiorata, come pure in Libia (ma guarda un po’?). Quando entrano in gioco quegli sfruttatori degli americani chi ne risente sono sempre i poveri cittadini, costretti a sottostare a quella (falsa) democrazia.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Chi finanzia il M5S?
Chi finanzia il M5S?

-

Trasparenza, questa sconosciuta. Il MoVimento 5 Stelle, la forza politica che ha conquistato il consenso di più di un quarto dell’elettorato italiano promettendo di trasformare le istituzioni in una casa di vetro, predica bene e razzola male
TRASPARENZA, QUESTA SCONOSCIUTA. IL MOVIMENTO 5 STELLE, LA FORZA POLITICA CHE HA...

Una casa non l'avremo mai: MORIREMO IN AFFITTO...
Una casa non l'avremo mai: MORIREMO IN AFFITTO...

-

I lavori di oggi ti permettono di aprire un mutuo per acquistare l'auto dei tuoi sogni a rate, di andare tutti i pomeriggi al bar a bere l'aperitivo o di acquistare un capo firmato al mese, ma non ti permettono più di essere autosufficiente al 100%, di co
I meravigliosi anni 90 sono finiti, nonostante si tenti in tutti i modi di...

Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI
Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI

-

Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale l'argomento che chi non vota lascia decidere agli altri, ma non vuol dire che il suo non-voto non abbia significato, perché ogni presa di posizione è significativa per il politico
Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale...

La tua banca e' in crisi? Ti Bloccano il Conto Corrente!
La tua banca e' in crisi? Ti Bloccano il Conto Corrente!

-

Sarà senz’altro per il caldo, ma la notizia è sfuggita praticamente a tutti, sebbene la fonte fosse molto autorevole: la Reuters.
Sarà senz’altro per il caldo, ma la notizia è sfuggita praticamente a tutti,...

La Pressione Fiscale Reale? IL 50% LO DAI ALLO STATO LADRO!!! DIFFONDI!
La Pressione Fiscale Reale? IL 50% LO DAI ALLO STATO LADRO!!! DIFFONDI!

-

Secondo al Cgia il dato reale della pressione fiscale si attesta intorno al 48,8 per cento. Una vera e propria mazzata sulle famiglie
Secondo al Cgia il dato reale della pressione fiscale si attesta intorno al 48,8...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati