Politica notizie: la Corte Costituzionale boccia il referendum

TERAMO ore 09:26:00 del 22/01/2015 - Categoria: Politica

Politica notizie: la Corte Costituzionale boccia il referendum

Politica notizie: la Corte Costituzionale boccia il referendum | L’analisi di Italiano Sveglia

Salvini in bestia, tutto rimane come era prima. La Corte Costituzionale ha detto no al referendum sulla legge Fornero, dicendo no alla ammissibilità del questito proposto dallaLega Nord. “La Corte costituzionale, nell’odierna camera di consiglio – si legge in una nota di Palazzo della Consulta – ha dichiarato inammissibile la richiesta di referendum relativa all’articolo 24 (Disposizioni in materia di trattamenti pensionistici) del decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201 (Disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici), convertito in legge, con modificazioni, dall’articolo 1, comma 1, della legge 22 dicembre 2011, n. 214, nel testo risultante per effetto di modificazioni e integrazioni successive”.

La sentenza, con le motivazioni della decisione, sarà depositata “entro i termini previsti dalla legge”. L’esame già previsto mercoledì scorso, è slittato ad oggi: la Lega aveva fatto istanza di rinvio, accolta dalla Corte, non avendo ricevuto la notifica con la data sulla convocazione della camera di consiglio.

I giudici della Consulta hanno “fottuto un diritto sacrosanto“, si è sfogato il segretario della Lega Nord Matteo Salvini, su Radio Padania. “Questa Italia mi fa schifo e mi batterò per ribaltarla – ha detto il leader del Carroccio – oggi muore la democrazia. E’ una vergogna. Vaffanculo, lo senta tutta l’Italia”, si sfoga Salvini. Che poi argomenta conversando con i cronisti a Montecitorio: “La decisione di oggi è un grande vaffanculo a tutta l’Italia perché la gente vuole cancellare la legge Fornero e gli si nega questa possibilità – prosegue il leader della Lega Nord – la bocciatura è un provvedimento del caz…. Si tratta di una decisione schifosa e vigliacca. Ma noi finisce mica qui: nella legalità faremo sentire forte la nostra voce e quella di tutti gli italiani. Questa non è democrazia”.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi


-


REPORT "DEVE" FARE LA SUA INFORMAZIONE. CHIUNQUE RITENGA DI ESSERNE A TORTO O A...



-


Intervistata dal quotidiano cattolico La Croix, la candidata del Front National...

Renzi ha un PIANO PERVERSO per riprendersi l'ITALIA
Renzi ha un PIANO PERVERSO per riprendersi l'ITALIA

-

IL DUCETTO SOGNA DI ANDARE AL VOTO A NOVEMBRE PER SVICOLARE LA MANOVRA DA 35 MILIARDI. HA DATO INDICAZIONI AI SUOI UOMINI DI DIMETTERSI DAGLI INCARICHI PUBBLICI AD AGOSTO SE VOGLIONO ESSERE CANDIDATI – AGNESE SCOMPARSA: LE MOGLI NON SERVONO PER VINCERE LE
IL DUCETTO SOGNA DI ANDARE AL VOTO A NOVEMBRE PER SVICOLARE LA MANOVRA DA 35...



-


"In seguito alle dichiarazioni riportate dai giornali, in cui viene attaccato il...

Consip, nuove inchieste: oggi APPALTI e' sinonimo di ASSOCIAZIONE A DELINQUERE
Consip, nuove inchieste: oggi APPALTI e' sinonimo di ASSOCIAZIONE A DELINQUERE

-

È la gara più ricca d’Europa. Ora diventa ufficialmente l’appalto a più zeri finito al centro di un’indagine per corruzione.
È la gara più ricca d’Europa. Ora diventa ufficialmente l’appalto a più zeri...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati