Politica: Gheddafi aveva previsto tutto!

CROTONE ore 21:35:00 del 18/02/2015 - Categoria: Esteri, Politica

Politica: Gheddafi aveva previsto tutto!

Politica: Gheddafi aveva previsto tutto! Ecco le dichiarazioni shock del colonnello libico prima della sua uccisione

Tutti noi siamo rimasti alquanto scioccati dopo aver visto il video della cattura di Gheddafi mandato in onda dai vari tg e, nonostante fosse stato un dittatore piu' che spregevole, era comunque una persona, un essere umano con dei diritti ma che alla fine, anche se l'avessero lasciato in vita non avrebbe avuto comunque scampo e l'avrebbero condannato a morte come Saddam Hussein, Osama Bin Laden e altri prima di lui.

Da un lato capiamo il punto di vista del popolo libico che si ritrovò finalmente libero dopo anni e anni di dittatura, ma dall'altro ci ha fatto riflettere molto il fatto di avere visto il modo in cui è stato trattato, peggio di una bestia e non dovrebbe essere l'uomo a decidere la sorte di altri, seppure dittatori sanguinari che non si sono fermati nemmeno davanti agli occhi innocenti dei bambini.

Gheddafi lo aveva predetto: ”Se vado via io Libia ai terroristi e Mediterraneo in caos”.Ecco di seguito la sua intervista UFFICIALE al Corriere Della Sera del 7/03/2011 ,la quale vi farà capire tante cose… Oggi, nel 2015, tutto dipende da noi, non da Gheddafi o da nessun altro. Il governo deve fare la voce grossa e sospendere i trattati che ci "obbligherebbero" ad accogliere tutti quelli che si presentano alle nostre frontiere.Devono essere riaccompagnati dove sono partiti, con le buone o con le cattive! Se l'ONU, l'unione Europea, il Vaticano o chiunque altro protesterà, chiederemo di indicarci delle località dove queste persone possano essere accolte. Ma vedrete che nessuno si farà avanti!

Ecco le ultime parole ufficiali di Gheddafi: “Non ho mai sparato sulla mia gente! E voi non credete che da anni il regime algerino combatte l'estremismo islamico facendo uso della forza! Non credete che gli israeliani bombardano Gaza e fanno vittime fra i civili a causa dei gruppi armati che si trovano lì? Gli americani vogliono rubare denaro allo Stato libico e mentono dicendo che si tratta di denaro della Guida! Anche in questo caso, che ci sia un'inchiesta, affinché sia dimostrato a chi appartengono quei soldi. Quanto a me, sono tranquillo. Posseggo solo questa tenda».”

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Contratto GOVERNO: sgravi per gli asili nido solo alle famiglie italiane
Contratto GOVERNO: sgravi per gli asili nido solo alle famiglie italiane

-

Nell’intesa siglata da Matteo Salvini e Luigi di Maio sono stati inseriti gli sgravi per gli asili nido, ma solo per le famiglie italiane. Nel contratto Salvini aggiunge la “ruspa”: verranno smantellati anche i campi rom autorizzati e regolari.
Luigi Di Maio e Matteo Salvini stanno limando gli ultimi punti prima di...

L'Aquila: scuole ricostruite dopo il terremoto? ZERO!
L'Aquila: scuole ricostruite dopo il terremoto? ZERO!

-

A quasi 9 anni la situazione è invariata, nessun edificio scolastico è stato ricostruito
I bambini nati dopo il 2007, a L’Aquila, potrebbero essere definiti la...

Non tagliateci i vitalizi. Gli ex Parlamentari scrivono a Fico e Casellati!
Non tagliateci i vitalizi. Gli ex Parlamentari scrivono a Fico e Casellati!

-

Gli ex parlamentari scrivono ai presidenti di Camera e Senato, Roberto Fico ed Elisabetta Casellati, per avviare un confronto sul tema dell’abolizione dei vitalizi, mettendo tuttavia in guardia i vertici delle istituzioni sul rischio incostituzionalità di
Gli ex parlamentari scrivono ai presidenti di Camera e Senato, Roberto Fico ed...

Attacchi alla Siria sono LEGALI? Si....PER LE BESTIE!
Attacchi alla Siria sono LEGALI? Si....PER LE BESTIE!

-

La piena entità dei danni alla pace e alla sicurezza internazionali causati dagli attacchi alla Siria guidati dagli Stati Uniti impiegheranno del tempo per essere chiariti. Ma il suo impatto sul concetto stesso di legalità negli affari internazionali è gi
La piena entità dei danni alla pace e alla sicurezza internazionali causati...

Cosa si nasconde dietro al SILENZIO di MATTARELLA?
Cosa si nasconde dietro al SILENZIO di MATTARELLA?

-

Sergio Mattarella osserva con attenzione, silenzio e grande prudenza quello che sta accadendo. Consapevole, si dice sul Colle, che ogni sua parola rischierebbe di aggravare la situazione
Sergio Mattarella osserva con attenzione, silenzio e grande prudenza quello che...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati