Pokemon Go: come guadagnare facilmente

(Milano)ore 22:09:00 del 03/08/2016 - Categoria: Lavoro, Videogames

Pokemon Go: come guadagnare facilmente

Un gioco ma anche un’opportunità di lavoro, infatti il portale di lavoro ProntoPro.it ha attivato un servizio dedicato alla domanda e offerta di allenatori, persone esperte o appassionate del gioco che aiuteranno gli utenti che ne faranno richiesta, dietr

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

E’ L’APPLICAZIONE DEL MOMENNTO E STA FACENDO IMPAZZIRE IL MONDO, è Pokémon Go, la novità della Nintendo. Un gioco ma anche un’opportunità di lavoro, infatti il portale di lavoro ProntoPro.it ha attivato un servizio dedicato alla domanda e offerta di allenatori, persone esperte o appassionate del gioco che aiuteranno gli utenti che ne faranno richiesta, dietro pagamento, nella loro caccia ai Pokémon.

COSA E’ POKEMON GO PokemonGo è un gioco gratuito per Android e per iOs, che permette agli utenti di vivere un’avventura in realtà aumentata. I giocatori, tramite il loro cellulare, scaricando l’App Pokémon Go, vanno in giro per la città a cercare i Pokémon, piccoli animaletti creati nel 1996 da Satoshi Tajiri. In pratica il vostro schermo crea una realtà digitalizzata, tramite la quale potreste vedere un Pokémon in versione 3D aggirarsi per casa. Il gioco consiste nel recuperare i mostriciattoli con le Pokeball, formare un esercito e affrontare gli altri allenatori. Gli oggetti di gioco ed i potenziamenti possono essere acquistati tramite carta di credito e pagati con la valuta del gioco, le Pokemonete.

CERCASI ALLENATORI Migliaia di persone in tutto il mondo sono scese in strada alla ricerca dei 151 Pokémon da catturare, ma diversi sono rari e non è facile trovarli, occorre tempo, ore di ricerca ed una certa professionalità. Ecco allora l’idea del portale di lavoro Prontopro.it che mette in contatto domanda offerta di lavoro: i giocatori potranno, digitando Pokémon nella barra di ricerca del sito, assumere un allenatore che giocherà per l’utente, per un massimo di 2 ore, aiutandolo a catturare i Pokémon e a salire di livello. Gli appassionati di videogame metteranno a disposizione il loro tempo e le loro competenze a fronte di un compenso di circa 15 euro l’ora. Il cliente potrà prestare il proprio cellulare all’allenatore o fornire le credenziali di accesso a Gmail. Prontopro consiglia ai giocatori di prendere delle precauzioni: farsi consegnare i documenti dell’allenatore e restituirli dopo la passeggiata.

Autore: Sasha

Notizie di oggi
Anteprima Little Nightmares
Anteprima Little Nightmares
(Milano)
-

Pur andandosi a collocare su un sentiero già battuto con successo da altri esponenti illustri - tra i quali ricordiamo l'ottimo Inside uscito lo scorso anno - il nuovo titolo ideato da Tarsier Studios sembrava avere tutte le carte in regola per attrarre l
Presentato in occasione della GamesCom 2016, Little Nightmares si è fatto subito...

Anteprima Everything
Anteprima Everything
(Milano)
-

Non potevamo aspettarci nulla di diverso dall'autore di un titolo squisitamente provocatorio e concettuale come Mountain, un'opera che permetteva al giocatore di impersonare, per l'appunto, una montagna, fluttuante nell'immenso vuoto della sua ciclica esi
La differenza tra la "filosofia" ed il "gioco" è che la filosofia non può essere...

LA SCHIAVITU' SILENZIOSA ALL'INTERNO DEI CENTRI COMMERCIALI
LA SCHIAVITU' SILENZIOSA ALL'INTERNO DEI CENTRI COMMERCIALI
(Milano)
-

I centri commerciali aperti con regolarità la domenica e i festivi sono certamente una comodità, ma a quale prezzo? Sicuramente, oltre alla crisi dei piccoli esercenti, a farne le spese sono i lavoratori delle grandi catene, costretti a rinunciare alla pr
E il settimo giorno si riposò, ma mai di  domenica o nei festivi I centri...

Vita tradizionale ADDIO: oggi lavora 5 mesi l'anno e si GODE LA VITA
Vita tradizionale ADDIO: oggi lavora 5 mesi l'anno e si GODE LA VITA
(Milano)
-

La maggior parte delle persone viene educata e cresciuta con preconcetti sacri e incrollabili. Ce ne sono tanti, ma uno dei più importanti riguarda il giusto percorso di vita: studia, laureati, trovati un lavoro, metti su famiglia, vai in pensione e muori
La maggior parte delle persone viene educata e cresciuta con preconcetti sacri e...

Pagamento stipendi? Solo tramite conto bancario: ADDIO AI CONTANTI
Pagamento stipendi? Solo tramite conto bancario: ADDIO AI CONTANTI
(Milano)
-

Il Governo sta pensando di introdurre l’obbligo di pagamento delle retribuzioni tramite banche o uffici postali per evitare che i dipendenti, sotto il ricatto del licenziamento o della non assunzione, siano spinti a firmare una busta paga da cui risulta u
Il Governo sta pensando di introdurre l’obbligo di pagamento delle retribuzioni...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati