Pistocchi cacciato da Mediaset! Motivo? SGRADITO ALLA JUVE!

(Torino)ore 18:05:00 del 21/07/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Sociale

Pistocchi cacciato da Mediaset! Motivo? SGRADITO ALLA JUVE!

In Italia esiste solo Telejuve ... sono tutte Telejuve... tra giornalisti ed ex calciatori ora commentatori, nessuno vuole perdere il posto.

In Italia esiste solo Telejuve ... sono tutte Telejuve... tra giornalisti ed ex calciatori ora commentatori, nessuno vuole perdere il posto. Questo succede a chi mantiene la schiena dritta, al di là delle opinioni giuste o sbagliate che il singolo giornalista esprime. Non è una vergogna "secondaria" solo perché si tratta di calcio e non di politica estera... Questa è la libertà di stampa che c'è in Italia a tutti i livelli, siamo agli ultimi posti nel mondo! E' una vergogna, punto. Meglio non regalare denaro a questa gente... ma perché farsi prendere per culo volontariamente, anzi, pure pagando!?

Passando direttamente alle conclusioni, possiamo dire che è anche così che si vincono gli scudetti? Cioè, chi avrà il coraggio di dire che la Juve può vincere ma gioca peggio del Napoli?

Comunque la si metta, una notizia triste. Se poi la trasliamo su temi più importanti del calcio, l'immagine deprimente del nostro Paese viene semplicemente ribadita...

Adesso lo scrive anche il Corriere della Sera: Maurizio Pistocchi non sarà più opinionista di Mediaset Premium. Mediaset lo ha escluso dal palinsesto dopo 31 anni. Il problema, come anticipato, è la Juventus. Ecco cosa scrive il quotidiano di via Solferino.

“La motivazione ufficiale è la volontà di svecchiamento dei volti del canale, ma sono in molti — anche all’interno della stessa Premium — a pensare che in realtà il giornalista paghi piuttosto la sua schiettezza e i suoi interventi spesso abrasivi: si dice fosse sgradito alla Juventus, che già in passato sarebbe intervenuta per chiederne il «contenimento», e che la stessa Mediaset avrebbe cercato di fargli capire che era il caso di essere più morbido.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
(Torino)
-

Il grosso vantaggio dell’Ue per le lobby finanziarie e industriali è che è molto più facile influenzare un potere centrale che i singoli governi dei 28 paesi membri.
JUNCKER (PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA) AUTORIZZA BEN 19 TIPOLOGIE DI ...

Insegnanti TRUFFATI da Renzi: devono RESTITUIRE gli 80 Euro!
Insegnanti TRUFFATI da Renzi: devono RESTITUIRE gli 80 Euro!
(Torino)
-

È il testo ironico, ma amarissimo, di una lettera aperta del professor Fabio Macchi pubblicata sul sito Orizzonte scuola
«A poche settimane dal voto voglio ringraziare pubblicamente Renzi e il Pd per...

Bollette della luce: ecco la cifra che dovremo PAGARE PER GLI UTENTI MOROSI
Bollette della luce: ecco la cifra che dovremo PAGARE PER GLI UTENTI MOROSI
(Torino)
-

L’AEGSI HA EMESSO UNA DELIBERA CHE PREVEDE IL RECUPERO DELLE MOROSITÀ DERIVATE DALLE BOLLETTE DELLA LUCE NONO PAGATE, A CARICO DI TUTTA LA COLLETTIVITÀ.
L’AEGSI HA EMESSO UNA DELIBERA CHE PREVEDE IL RECUPERO DELLE MOROSITÀ DERIVATE...

Italia in declino da 25 anni: le PRIVATIZZAZIONI hanno ucciso il Paese
Italia in declino da 25 anni: le PRIVATIZZAZIONI hanno ucciso il Paese
(Torino)
-

E’ opinione diffusa tra gli accoliti della sinistra italiana che i mali economici del Belpaese siano stati in larga misura acuiti e creati dai governi presieduti da Silvio Berlusconi.
E’ opinione diffusa tra gli accoliti della sinistra italiana che i mali...

In pensione con soli 5 anni di contributi? TUTTO PERMESSO...MA AGLI IMMIGRATI!
In pensione con soli 5 anni di contributi? TUTTO PERMESSO...MA AGLI IMMIGRATI!
(Torino)
-

Se non versano contributi per almeno 20 anni, i lavoratori italiani perdono tutto il tesoretto versato. “Gli immigrati (invece) prendono la pensione anche con cinque anni di contributi”.
Se non versano contributi per almeno 20 anni, i lavoratori italiani perdono...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati