Pensioni: la vergogna non ha più limite!

(Genova)ore 22:39:00 del 27/08/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Economia, Politica

Pensioni: la vergogna non ha più limite!

Questa la posizione espressa dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Tommaso Nannicini e il ministro del Lavoro Giuliano Poletti nel corso di un tavolo con i sindacati.

Per andare in pensione prima del tempo, il Governo propone che l’anticipo finanziario della pensione netta, per gli anni che mancano alla pensione di anzianità, venga restituita a rate fino a 20 anni, con gli interessi. Questa la posizione espressa dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Tommaso Nannicini e il ministro del Lavoro Giuliano Poletti nel corso di un tavolo con i sindacati.

PENSIONI? RENZI NE INVENTA UN’ALTRA PER FOTTERE GLI ITALIANI, DISTRATTI DAL CALCIO E DALLE “IMPRESE” DI MILIONARI IN MUTANDE

Il Governo non intende modificare la legge Fornero, ma consentire la flessibilità di uscita dei lavoratori con strumenti finanziari, ha spiegato Nannicini, aggiungendo che sarebbe di 10 miliardi la stima dei costi previsti per la flessibilità in uscita.

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

Il coinvolgimento degli istituti finanziari, delle banche e delle assicurazioni – avrebbe spiegato il sottosegretario – non verrebbe fatto per una questione ideologica, ma nascerebbe esclusivamente dal rispetto dei vincoli di bilancio. Nella pratica, Inps creerà, secondo l’ipotesi dell’Esecutivo, il rapporto con gli enti finanziari che erogheranno l’anticipo netto della pensione ai lavoratori che certificheranno la richiesta di pensionamento anticipato.

Il prestito pensionistico per chi lascia il lavoro prima dell’età di vecchiaia dovrebbe quindi essere restituito con rate fino a 20 anni con gli interessi. Ci sarebbe un costo diverso per chi perde il lavoro prima di raggiungere i requisiti per l’accesso alla pensione e per chi decide di lasciare spontaneamente l’impiego. Nannicini ha detto inoltre che “non si tratta di una penalizzazione, ma solo di una rata di ammortamento di venti anni, con la copertura assicurativa ed una detrazione fiscale sulla parte del capitale anticipato per alcuni soggetti più deboli e meritevoli di tutela”.

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Cicciolina? 2331 Euro di vitalizio dal 2011!
Cicciolina? 2331 Euro di vitalizio dal 2011!
(Genova)
-

Ilona Staller, in arte Cicciolina, ex pornostar ma per chi ancora non lo sapesse pure ex parlamentare radicale dal 1987 al 1992 e leader del cosiddetto “Partito dell’Amore” (con Moana Pozzi presero l’1%), dall’ottobre 2011 riscuote ogni mese il vitalizio
Ilona Staller, in arte Cicciolina, ex pornostar ma per chi ancora non lo sapesse...

Fidget Spinner? Uno strumento per manipolare le menti dei Giovani
Fidget Spinner? Uno strumento per manipolare le menti dei Giovani
(Genova)
-

«Gli spinner zombificano i nostri giovani e ne rendono manipolabili le menti», ha sostenuto qualche giorno fa un conduttore di Rossyia 24, canale tv filo-governativo, durante una lunga trasmissione dedicata all’infernale aggeggio made in Usa.
«Gli spinner zombificano i nostri giovani e ne rendono manipolabili le menti»,...

Vaccini, UCCISA LA DEMOCRAZIA: Mandanti ed esecutori ,come al solito, la faranno franca.
Vaccini, UCCISA LA DEMOCRAZIA: Mandanti ed esecutori ,come al solito, la faranno franca.
(Genova)
-

Vaccini, Senato approva decreto: sanzioni abbassate, monodose, niente farmacie, obbligatori da 12 a 10.
Vaccini, Senato approva decreto: sanzioni abbassate, monodose, niente farmacie,...

Debiti, rifiuti, tasse, infrastrutture: 1 anno di Raggi a Roma. Cosa e' cambiato? NIENTE!
Debiti, rifiuti, tasse, infrastrutture: 1 anno di Raggi a Roma. Cosa e' cambiato? NIENTE!
(Genova)
-

“La sporca metafora di Roma”, titolava il 10 maggio il New York Times – che già nel 2015 criticò il “marziano” Ignazio Marino, sancendone il declino – nel commentare la triste fotografia della Città Eterna invasa (di nuovo) dai rifiuti. Siamo quasi arriva
Debito, tasse, patrimonio, partecipate, infrastrutture, rifiuti, lavoro. A quasi...

La priorita' della Boldrini? Ius Soli entro settembre!
La priorita' della Boldrini? Ius Soli entro settembre!
(Genova)
-

LA BOLDRINOVA S’E’ SVEGLIATA E PURE LEI CI TIENE A FAR SAPERE COSA PENSA SULLO “IUS SOLI” – “DEVE ESSERE APPROVATO ENTRO LA FINE DELLA LEGISLATURA OPPURE SI ALIMENTA LA RABBIA” – DI CHI, DI CHI HA VOTATO IL PRESIDENTE DELLA CAMERA?
LA BOLDRINOVA S’E’ SVEGLIATA E PURE LEI CI TIENE A FAR SAPERE COSA PENSA SULLO...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati