Pensionato abile ladro a Vercelli

VERCELLI ore 13:02:00 del 12/01/2015 - Categoria: Cronaca

Pensionato abile ladro a Vercelli

Pensionato abile ladro a Vercelli | L’analisi di Italiano Sveglia

Vercelli. Incredibile quanto sia dura la vita e altrettanto incredibile come i ladri possano essere anche i nostri vicini di casa senza nemmeno accorgercene. Pensionato nella vita e come hobby rapinatore. Ai danni di un altro anziano, anche lui pensionato. Il primo ha 65 anni e ora si trova agli arresti domiciliari dopo esser stato accusato di esser riuscito ad entrare, qualche settimana fa, in un alloggio e aver rapinato un 76enne residente al rione Cappuccini di Vercelli.

Il malvivente, già conosciuto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio, per introdursi nell'abitazione ha compiuto un gesto atletico, in pieno giorno, arrampicandosi fino al balcone con una corda e con l'aiuto dei tubi del gas. Poi, arrivato nell'alloggio dell'anziano, prima di derubarlo della pensione, circa 1.600 euro, lo ha bloccato, incappucciato con una busta di plastica e percosso fino a procurargli una brutta ferita al naso e sul dorso della mano destra. Poi si è dato alla fuga. A scoprirlo la Squadra mobile di Vercelli.

L'uomo era stato riconosciuto sia dalla dalla vittima che da alcuni testimoni. Numerose le testimonianze delle persone che lo avevano visto entrare in casa e poi riconosciuto in un bar del centro di Vercelli. Riconoscimento che poi è arrivato anche nell'incidente probatorio tra le parti.  A confermare, non ultimo, il Dna trovato sulla corda usata per raggiungere il balcone, esaminate dagli uomini del Gabinetto regionale di polizia scientifica. Per questo è stato sottoposto a un'ordinanza di misura cautelare e si trova agli arresti domiciliari in attesa di essere processato.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Olio Extravergine Italiano: nuova TRUFFA ai danni dei consumatori
Olio Extravergine Italiano: nuova TRUFFA ai danni dei consumatori

-

Extravergine, davvero per chiamarlo Italico basterà il 50% di olio italiano?
Le voci corrono da tempo e in questi giorni starebbero per prendere corpo:...

Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?
Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?

-

Giorgio Bazzega, figlio di un poliziotto ucciso dalle BR, esce dal coro di felicitazioni per la fine della latitanza dell'ex terrorista. Perché le ferite degli Anni di Piombo potrebbe risanarle solo lo Stato, e certi linguaggi sono contro i nostri valori
Questo non è in alcun modo un articolo a sostegno di Cesare Battisti. Ma tale...

Professor Aiuti muore dalle scale: ecco cosa affermava sui vaccini
Professor Aiuti muore dalle scale: ecco cosa affermava sui vaccini

-

È deceduto oggi al policlinico Gemelli a Roma il professor Fernando Aiuti immunologo di fama internazionale fondatore dell’associazione Anlaids.
È deceduto oggi al policlinico Gemelli a Roma il professor Fernando Aiuti...

Soros vuole una stretta sui SOCIAL: 'rappresentano una MINACCIA'
Soros vuole una stretta sui SOCIAL: 'rappresentano una MINACCIA'

-

L’attivista miliardario George Soros ha richiesto all’Unione Europea di dare una”stretta ai social network perché considerati da lui una “minaccia pubblica”.
L’attivista miliardario George Soros ha richiesto all’Unione Europea di regolare...

Cristiano Ronaldo e stupro: chiesto l'esame del DNA
Cristiano Ronaldo e stupro: chiesto l'esame del DNA

-

Questo il presunto ordine della polizia di Las Vegas nell’ambito dell’inchiesta per il presunto stupro commesso da CR7 nel Palms Hotel di Las Vegas nel 2009 che continua a far discutere.
Cristiano Ronaldo dovrà sottoporsi all'esame del Dna. Questo il presunto ordine...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati