PD in caduta libera, ma alle prossime elezioni NON C'E' UN PARTITO DECENTE!

(Milano)ore 15:30:00 del 10/07/2017 - Categoria: , Editoria, Politica

PD in caduta libera, ma alle prossime elezioni NON C'E' UN PARTITO DECENTE!

Renzi ed i suoi oppositori che si rimpallano la responsabilità della sconfitta alle ultime amministrative, sono il segno evidente che il Pd non è assolutamente capace della mimina capacità riflessiva.

Renzi ed i suoi oppositori che si rimpallano la responsabilità della sconfitta alle ultime amministrative, sono il segno evidente che il Pd non è assolutamente capace della mimina capacità riflessiva. Perchè se i membri di tale fazione politica avessero tale facoltà, probabilmente capirebbero che se il Pd è in caduta libera, non è tanto questione di alleanze o meno, quanto del rifiuto del suo operato, da parte di una compagine sempre più vasta di persone. Che non ne possono più dei favori alle lobbies (come quella dei banchieri), dell'invasione dei migranti. E lo stanno comunicando chiaramente attraverso il voto (o l'astensione).

Ma i politici piddini, chiusi nei loro palazzi, lontani mille miglia dai problemi della gente, si azzuffano come dei bambini, che devono decidere di chi è la colpa. Dimostrando per l'ennesima volta, il loro grado di immaturità e di autoreferenzialità.

Tentativo di cambiare la Costituzione con prova di forza e tonnellate di propaganda mediatica... i Voucher tolti per evitare il referendum e poi rimessi.... lo Ius Soli nel momento peggiore possibile... la Boschi che non querela ma non lascia il posto lo stesso... lo scandalo Consip messo a tacere...

Quanti altri soprusi dovremo sorbirci da questo partito prima che sparisca una volte per tutte?

Essere parassiti in Italia appartiene a coloro che dicono che, i soldi per pensionati al minimo, famiglie bisognose, giovani laureati che lasciano l'Italia, disoccupati, disabili e per la scuola non ci sono, mentre con il decreto Salva Banche e con la gestione degli extracomunitari si alza il Debito Pubblico di 50 miliardi di €.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Caro Di Maio: il nemico lo hai a BRUXELLES, non IN CASA!
Caro Di Maio: il nemico lo hai a BRUXELLES, non IN CASA!
(Milano)
-

La situazione è grave, ma non seria. Ricorda da vicinissimo quella che ispirò il noto aforisma di Flaiano, modellato su misura per la politica bizantina, a doppio fondo, della Prima Repubblica.
La situazione è grave, ma non seria. Ricorda da vicinissimo quella che ispirò il...

Notte di Sigonella: quando Craxi CI FECE RISPETTARE DAGLI USA. VIDEO
Notte di Sigonella: quando Craxi CI FECE RISPETTARE DAGLI USA. VIDEO
(Milano)
-

La notte di Sigonella:Su Craxi si può dire di tutto,ma nella nostra Storia è stato l’unico politico che ha avuto “il fegato” di farsi rispettare dagli USA.
La notte di Sigonella:Su Craxi si può dire di tutto,ma nella nostra Storia è...


(Milano)
-


Finalmente buone notizie in Gran Bretagna anche per i lavoratori dipendenti: lo...

68': giovani che volevano migliorare il mondo facendosi di LSD
68': giovani che volevano migliorare il mondo facendosi di LSD
(Milano)
-

Sessantotto: la tragica eredità della generazione perduta
Il 16 agosto scorso, due mesi fa, è stato il quarantacinquesimo anniversario del...

Europa preoccupata: 1 italiano su 2 vuole USCIRE DALL'EURO
Europa preoccupata: 1 italiano su 2 vuole USCIRE DALL'EURO
(Milano)
-

Schiaffo all’Europa: un italiano su due vuole uscire dalla Ue
Secondo un sondaggio condotto dal Parlamento europeo, oggi un italiano su due...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati