Pasta con pesto di spinacino e peperoni

(Palermo)ore 12:39:00 del 08/07/2017 - Categoria: , Cucina

Pasta con pesto di spinacino e peperoni

La celebre star dei fumetti e cartoon americani Braccio di Ferro, il vecchio marinaio creato da Elzie Crisler Segar, ne faceva grandi scorpacciate... e noi li amiamo per la loro versatilità in cucina, le loro tinte brillanti che colorano con gusto i piatt

La celebre star dei fumetti e cartoon americani Braccio di Ferro, il vecchio marinaio creato da Elzie Crisler Segar, ne faceva grandi scorpacciate... e noi li amiamo per la loro versatilità in cucina, le loro tinte brillanti che colorano con gusto i piatti: parliamo degli spinaci! Abbiamo sperimentato questi ortaggi nella stagione invernale in tutte le portate, ottenendo sempre delle pietanza appetitose: dalle filanti crepes ricotta e spinaci fino alle croccanti polpette di spinaci e ricotta! Oggi facciamo un esperimento ulteriore, creando un pesto leggero e fresco perfetto per un primo piatto estivo: pasta con pesto di spinacino e peperoni. Lo spinacino è una versione primaverile ed estiva, saporita e tenera, degli spinaci, ottimo da gustare anche crudo in insalata! In questa preparazione, le piccole foglioline novelle vengono frullate con Parmigiano, pinoli e olio extravergine d'oliva per realizzare un pesto alternativo fresco e leggero, abbinato a carnosi peperoni gialli per una ricetta che è un tripudio d'estate! E’ così che nasce la nostra pasta con pesto di spinacino e peperoni, una sinfonia di sapori nata dall’unione di ingredienti semplici e genuini dell'orto con una pioggia di ricotta salata!

Ingredienti

Spaghetti Integrali 320 g Spinacini 70 g Peperoni gialli 450 g Pecorino 40 g Pinoli 40 g Ricotta salata q.b. Olio extravergine d'oliva 120 g Sale fino q.b. Pepe nero q.b. Origano fresco q.b.

Pasta con pesto di spinacino e peperoni

Per realizzare la pasta con pesto di spinacino e peperoni per prima cosa occupatevi dei peperoni: lavateli e asciugateli, quindi adagiateli su una leccarda rivestita con carta forno (1) e cuoceteli a 230° per 40 minuti (in questo modo potrete spellarli più facilmente). Nel frattempo ponete sul fuoco una pentola colma di acqua salata e portatela al bollore, servirà per la cottura della pasta. Ora occupatevi del pesto: nella ciotola di un mixer ponete le foglie di spinacino, aggiungete il pecorino (2), i pinoli (3)

Pasta con pesto di spinacino e peperoni

salate (4) e pepate a piacere e versate l’olio extravergine d'oliva (5). Frullate tutto per ottenere una salsa omogenea (6) che terrete da parte.

Pasta con pesto di spinacino e peperoni

Una volta che i peperoni saranno pronti, sfornateli (7), trasferiteli ancora caldi in una pirofila e coprite con la pellicola (8). Lasciate intiepidire a temperatura ambiente. Non appena i peperoni saranno tiepidi, eliminate la pellicola (9).

Pasta con pesto di spinacino e peperoni

e rimuovete la pellicina esterna dei peperoni (10). A questo punto potete lessare gli spaghetti per circa 8 minuti o per il tempo riportato sulla confezione (11). Mentre la pasta cuoce, tagliate a listarelle i peperoni spellati (12).

Pasta con pesto di spinacino e peperoni

Versate il pesto di spinacini in un tegame a fuoco spento (13), una volta che gli spaghetti saranno al dente, scolateli direttamente nel tegame con il pesto (tenete da parte poca acqua di cottura della pasta) (14). Mescolate e allungate con un pochino di acqua di cottura se necessario perchè la pasta risulti cremosa. Aggiungete anche i peperoni (15) sempre a fuoco spento.

Pasta con pesto di spinacino e peperoni

Insaporite infine con scaglie di ricotta salata grattugiata (16) e le foglioline di origano fresco (17). Mescolate e servite subito la pasta con pesto di spinacino e peperoni (18)!

Conservazione

Consigliamo di consumare subito la pasta con pesto di spinacino e peperoni. E’ possibile conservare il pesto di spinacino in un vasetto per 2 giorni in frigo, coperto con olio oppure congelarlo in un piccolo vasetto. E' posibile conservare in frigorifero in un contenitore ermetico i peperoni arrostiti, per un paio di giorni.

Consiglio

Potete arricchire la ricetta della pasta al pesto di spinacino e peperoni anche con dei pomodorini datterini inseriti a crudo al termine della ricetta, prima della ricotta salata!

GialloZafferano

Autore: Carla

Notizie di oggi
Salmone croccante con insalata di noodles, preparazione
Salmone croccante con insalata di noodles, preparazione
(Palermo)
-

Lasciatevi ispirare da nuove combinazioni di sapori e provate altre varianti di questa ghiotta pietanza come il salmone alle mele per chi ama il gusto agrodolce, il filetto di salmone in con cavoletti di bruxelles o in crosta croccante di pistacchi!
Mettete del salmone al forno profumato alle erbe e dalle note agrumate accanto a...

Ricetta Manfredi con ricotta
Ricetta Manfredi con ricotta
(Palermo)
-

I manfredi con la ricotta rappresentano anche una rivisitazione delle lasagne napoletane: il formato di pasta, conosciuto anche con il nome di Mafalde o Reginette, ricorda proprio quello delle antichissime lasagne napoletane, fatto di sola acqua e semola
La storia dei manfredi con la ricotta incarna perfettamente la consuetudine di...

Crema inglese, preparazione
Crema inglese, preparazione
(Palermo)
-

Ma la crema inglese non è solo questo, infatti è una delle basi più utilizzate in pasticceria per preparare tantissimi dolci, come gelati o semifreddi!
La crema inglese è un classico dessert al cucchiaio dal gusto delicato e dalla...

Spiedini di pollo piccanti, preparazione
Spiedini di pollo piccanti, preparazione
(Palermo)
-

Gli spiedini piccanti di pollo sono facilissimi da preparare e vanno bene per tutta la famiglia, se volete potete anche impanarli e poi cuocerli in forno, è un'altra variante sfiziosa che potete provare anche stasera per cena.
Siete a dieta e volete gustare qualcosa di speciale? Ecco per voi la ricetta per...

Pan di mandarino, preparazione
Pan di mandarino, preparazione
(Palermo)
-

Parliamo del pan di mandarino una ricetta simile al pan d'arancio e pan di limone che siamo certi avrete già assaggiato per la colazione o la merenda.
Basta un mixer, pochi ingredienti e il gioco è fatto! Anzi, il dolce è...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati