Parlamentare lotta per la mancanza di una parrucchiera in parlamento: il suo stipendio? 18000 euro al mese! VIDEO

(Torino)ore 11:20:00 del 15/12/2016 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Politica

Parlamentare lotta per la mancanza di una parrucchiera in parlamento: il suo stipendio? 18000 euro al mese! VIDEO

La parlamentare che lotta per la mancanza di una parrucchiera in parlamento per 18.000 Euro al Mese

Non ha nemmeno finito di dire che va al parlamento 3 giorni alla settimane che dice di lavorare dalla mattina alla sera.... quanto può essere ritardata una donna di soli 35 anni a pretendere ulteriori privilegi?

Se continuiamo a votare questa gente ,continuiamo a vederli in TV  e speriamo che risolvono i problemi dello stato , siamo noi i dementi

La parlamentare che lotta per la mancanza di una parrucchiera in parlamento per 18.000 Euro al Mese

Dei politici italiani si è parlato in lungo e in largo, e su di loro si sono sprecati interi fiumi d’inchiostro, ma loro tornano sempre a stupirci con argomenti sempre nuovi e sempre più bassi. I costi della politica itlaiana sono al centro del dibattito ormai da diversi anni, e i loro privilegi iniziano a stare sempre più stretti ai comuni cittadini schiacciati dalle tasse, molti dei quali non riescono ad arrivare a fine mese, non riuscendo a garantire un tenore di vita adeguato per le loro famiglie.

I nostri politici godono di moltissimi privilegi, rimborsi elettorali da capogiro, e sono esenti dal pagare qualsaisi forma di ticket pubblico. Fece molto scandalo, tempo fa, la pubblicazione del menù del ristorante privato del Senato Italiano, che vantava ottimi piatti, e dei prezzi davvero sconvolgenti.

Come se a mangiare fossero dieci persone ma il conto presentato sia l’equivalente di una sola persona! Questi, insieme ad altri privilegi, e all’arroganza che molti politici dimostrano soprattutto nei confronti dei meno abbienti, sono i motivi per cui in Italia i politici sono considerati una vera e propria piaga, una casta che si autoelegge e si autocelebra, a discapito di tutti i contribuenti, come una vera e propria aristocrazia medioevale.

Questo video ci mostra un esempio lampante di come la politica in Italia sia ridotta: il video mostra un componente del nostro parlamento, parte della sinistra d’opposizione, chiedere a gran voce l’inserimento di un parrucchiere all’interno del parlamento, così da poterne usufruire durante i lavori. Davvero sconvolgente, ma giudicate da voi:

[video]

Autore: Luca

Notizie di oggi
La UE ci restituira' i NOSTRI soldi...condizione? SPENDERLI IN MIGRANTI!
La UE ci restituira' i NOSTRI soldi...condizione? SPENDERLI IN MIGRANTI!
(Torino)
-

Come abbiamo spesso ripetuto, i soldi della UE non esistono!
Come abbiamo spesso ripetuto, i soldi della UE non esistono! Sono soldi nostri,...

Gasdotti e pesticidi: cosa sta accadendo in PUGLIA?
Gasdotti e pesticidi: cosa sta accadendo in PUGLIA?
(Torino)
-

Mentre i politici si azzuffano per le poltrone a Roma, il governicchio Gentiloni, mai passato dalle urne, con decreto fuorilegge vuole distruggere la Puglia.
Tabula rasa del Levante d’Italia. Il macabro disegno è sempre più evidente....

Attacchi alla Siria sono LEGALI? Si....PER LE BESTIE!
Attacchi alla Siria sono LEGALI? Si....PER LE BESTIE!
(Torino)
-

La piena entità dei danni alla pace e alla sicurezza internazionali causati dagli attacchi alla Siria guidati dagli Stati Uniti impiegheranno del tempo per essere chiariti. Ma il suo impatto sul concetto stesso di legalità negli affari internazionali è gi
La piena entità dei danni alla pace e alla sicurezza internazionali causati...

Cosa si nasconde dietro al SILENZIO di MATTARELLA?
Cosa si nasconde dietro al SILENZIO di MATTARELLA?
(Torino)
-

Sergio Mattarella osserva con attenzione, silenzio e grande prudenza quello che sta accadendo. Consapevole, si dice sul Colle, che ogni sua parola rischierebbe di aggravare la situazione
Sergio Mattarella osserva con attenzione, silenzio e grande prudenza quello che...

Sistema idrico italiano: Sprecato il 41% di acqua potabile
Sistema idrico italiano: Sprecato il 41% di acqua potabile
(Torino)
-

Nonostante il miglioramento degli ultimi anni, il sistema idrico italiano soffre. Sottoterra spesso corrono tubi vecchissimi e le manutenzioni scarseggiano.
Nonostante il miglioramento degli ultimi anni, il sistema idrico italiano...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati