Parigi ancora sotto attacco dall'Isis: chi fermera’ questo genocidio Europeo?

(Napoli)ore 07:08:00 del 25/04/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Esteri

Parigi ancora sotto attacco dall'Isis: chi fermera’ questo genocidio Europeo?

I musulmani non si fermeranno fino a quando non avranno instaurato la sharia nel paese in cui vivono, quindi questi fatti saranno sempre più frequenti quanto più aumenterà la percentuale di islamici nella società.

I musulmani non si fermeranno fino a quando non avranno instaurato la sharia nel paese in cui vivono, quindi questi fatti saranno sempre più frequenti quanto più aumenterà la percentuale di islamici nella società.

L'Europa occidentale ha poche chance di sopravvivere al XXI secolo, e già nel 2050 l'islam dominerà politicamente vaste aree del vecchio continente.

I musulmani hanno dalla loro la forza della demografia e della convinzione, mentre moltissimi europei, indottrinati dall'egemonia culturale neo-marxista, detestano la società in cui vivono per il suo retaggio capitalista, colonialista, cristiano, e non desiderano altro che la sua estinzione o scomparsa in una non ben definita "società multiculturale": un eufemismo per non dire "sottomessa all'islam", che suonerebbe troppo allarmante.

L'islam capita proprio al momento giusto per realizzare questo programma storico.

Una sparatoria a colpi di kalashnikov, due cadaveri a terra, un poliziotto morto e forse un aggressore ancora in fuga. La Francia va al voto domenica e a Parigi tornano a manifestarsi gli spettri del terrorismo. Un poliziotto, infatti, è stato assassinato in una sparatoria avvenuta sugli Champs-Elysées, mentre altri due agenti sono rimasti gravemente feriti. “L’obiettivo dell’attacco era la polizia”, ha detto il portavoce del ministero interno francese Pierre-Henry Brandet, mentre gli investigatori stanno raccogliendo le dichiarazioni di diversi testimoni oculari per capire se c’era anche un secondo assalitore. Di sicuro c’è solo che intorno alle ore 21 un uomo è sceso da un’auto, un’Audi 80, ha aperto il fuoco contro il furgone della polizia e poi ha cercato di scappare a piedi prima di essere abbattuto dagli stessi agenti.

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Cosa successe VERAMENTE nel 2011? Un popolo preso in giro?
Cosa successe VERAMENTE nel 2011? Un popolo preso in giro?
(Napoli)
-

Trappola del debito: il ruolo di Deutsche Bank
Ora anche la magistratura -prima la Procura di Trani, ora quella di Milano- ha...

La Costituzione Italiana? Anti Cattolica!
La Costituzione Italiana? Anti Cattolica!
(Napoli)
-

Ricorrono quest'anno, 2018, i 70 anni dall'entrata in vigore della Costituzione repubblicana dell'Italia.
Ricorrono quest'anno, 2018, i 70 anni dall'entrata in vigore della Costituzione...

TUTTI PROMOSSI: LA FINTA SCUOLA CHE SFORNA ASINI DEL FUTURO
TUTTI PROMOSSI: LA FINTA SCUOLA CHE SFORNA ASINI DEL FUTURO
(Napoli)
-

Bisogna che finalmente qualcuno abbia il coraggio di dirlo!!!
Bisogna che finalmente qualcuno abbia il coraggio di dirlo: in Italia oggi in...

'LA GERMANIA RESPINGERA' I MIGRANTI DAL 1 LUGLIO': NON ERA SALVINI IL PROBLEMA?
'LA GERMANIA RESPINGERA' I MIGRANTI DAL 1 LUGLIO': NON ERA SALVINI IL PROBLEMA?
(Napoli)
-

La Germania inizierà a respingere i migranti dall'1 luglio se non ci sarà un accordo con i partner europei
MENO MALE CHE ERA SALVINI IL PROBLEMA! - 'LA GERMANIA RESPINGERÀ I MIGRANTI DAL...

La PERVERSIONE della Buona Scuola che tradisce i ragazzi e li abbandona nelle mani delle aziende
La PERVERSIONE della Buona Scuola che tradisce i ragazzi e li abbandona nelle mani delle aziende
(Napoli)
-

Come trasformare un bambino in un “asset”: un individuo solo al mondo, in lotta contro tutti. E’ l’orrore del neoliberismo, sintetizzato da Margaret Thatcher nel 1980
Come trasformare un bambino in un “asset”: un individuo solo al mondo, in lotta...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati