Parentopoli anche nei sindacati

(Roma)ore 23:18:00 del 19/06/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce

Parentopoli anche nei sindacati

Parlano di Roma come se funzionasse così soltanto lì , purtroppo funziona così da tutte le parti d'Italia , come dire , il marcio è dovunque , possono fare o dire quello che vogliono ma , non lo toglieranno mai , perché il marcio sono loro stessi .

I dipendenti dell’Atac

Anche per colpa delle assunzioni per “chiamata diretta”, quindi senza concorso, che da situazione emergenziale sono diventate la norma. Una norma per assumere parenti e amici. Spesso dei sindacalisti.

Perchè nessuno fa un bel reportage sui sindacati? Sul loro immenso patrimonio immobiliare? Sui loro privilegi? Sulla loro inutilità?

Ovviamente fanno assumere i parenti solo dopo che i sindacalisti si sono fatta una bella carriera alle spalle di chi realmente lavora!!!I difensori dei lavoratori, e gli idioti li finanziano con le tessere.

Atac, la parentopoli dei sindacati: “Assunti 350 parenti di sindacalisti”

Lavori solo se sei un sindacalista. O un loro parente. Funziona così, più o meno, all’Atac di Roma, la società che gestisce il trasporto pubblico e che naviga in cattivissime acque.

È questo quello che emerge da una indagine interna all’azienda di trasporti e resa nota oggi dal Messaggero. Una inchiesta che ora il direttore generale dell’Atac sta pensando di portare direttamente in Procura. Secondo le ricerche, infatti, più di 350 dipendenti dell’Atac di Roma sarebbero imparentati con sindacalisti. E le assunzioni per “chiamata diretta” si sarebbero concentrate negli ultimi 10 anni.

LEGGI ANCHE : SINDACATI, MA QUANDO MAI AVETE RISOLTO I PROBLEMI DEGLI ITALIANI?

Al di là della parentela dei dipendenti, va detto che la gran parte di queste persone assunte grazie alla parentela con i sindacalisti non hanno mai messo piede su un bus. Ma sono finiti come impiegati dietro ad una scrivania, ingrossando le fila dei 11mila dipendenti di un’azienda che ha più di un miliardo di debiti. Il Messaggero, inoltre, fa notare che i controlli stanno continuando e il numero dei dipendenti imparentati è destinato a salire.

Parlano di Roma come se funzionasse così soltanto lì , purtroppo funziona così da tutte le parti d'Italia , come dire , il marcio è dovunque , possono fare o dire quello che vogliono ma , non lo toglieranno mai , perché il marcio sono loro stessi .

L’indagine interna all’Atac

Le assunzioni controllate in questa prima fase dell’indagine sono quelle che risalgono al periodo che va dal 2006 al 2010. Le altre sono in corso di valutazione. Senza contare che dal 2010 quasi tutte le assunzioni sono state fatte proprio per “chiamata diretta”.

L’indagine interna è stata condotta nella massima riservatezza. E i dettagli non sono stati diffusi. Il dossier, comunque, prima o poi finiranno nelle mani dei pubblici ministeri. Che dovranno valutare se ci sono state condotte illegittime da parte di sindacalisti e chi ha realizzato le assunzioni.

Atac, la parentopoli dei sindacati: “Assunti 350 parenti di sindacalisti” – IlGiornale.it

Autore: Luca

Notizie di oggi
Vescovo di Aleppo: Armi cimiche UN PRETESTO, come in IRAN. VIDEO
Vescovo di Aleppo: Armi cimiche UN PRETESTO, come in IRAN. VIDEO
(Roma)
-

“Sia fatta luce su tutto ed emerga la verità non come hanno fatto con l’Iraq in cui hanno distrutto il Paese dicendo che c’erano le armi chimiche. Così come hanno fatto con l’ Iraq lo stanno facendo ora con la Siria.
“Sia fatta luce su tutto ed emerga la verità non come hanno fatto con l’Iraq in...


(Roma)
-


VALLANZASCA LIBERO – L’EX BOSS DELLA MALA MILANESE, NONOSTANTE I 4 ERGASTOLI...

Sardegna? Altro che Paradiso! L'Isola piu' MILITARIZZATA d'Europa
Sardegna? Altro che Paradiso! L'Isola piu' MILITARIZZATA d'Europa
(Roma)
-

Per tanti turisti è solo mare e spiagge da sogno. Si parla pochissimo dell’altra faccia della Sardegna: sull’isola ci sono il 67 per cento delle servitù militari italiane, i tre più grandi poligoni d’Europa
Per tanti turisti è solo mare e spiagge da sogno. Si parla pochissimo dell’altra...

Vale la pena vivere una vita dominata dal LAVORO?
Vale la pena vivere una vita dominata dal LAVORO?
(Roma)
-

Immaginatevi un mondo in cui il lavoro abbia preso il sopravvento su tutto. Le nostre esistenze graviterebbero attorno a questo nuovo centro, tutto il resto diventerebbe secondario
Immaginatevi un mondo in cui il lavoro abbia preso il sopravvento su tutto. Le...

I Pacifisti? I PEGGIORI GUERRAFONDAI (quando gli fa comodo!)
I Pacifisti? I PEGGIORI GUERRAFONDAI (quando gli fa comodo!)
(Roma)
-

Ma com’è diventata smart la guerra. Davvero nice. E non è solo Donald Trump a dirlo, elogiando i suoi missiloni nuovi di pacca, ultimo modello superaccessoriato di serie
Ma com’è diventata smart la guerra. Davvero nice. E non è solo Donald Trump a...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati