Papa Francesco riceve in Vaticano un feroce dittatore sanguinario! Ma nessun tg te lo racconta!

(Roma)ore 23:49:00 del 16/08/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce

Papa Francesco riceve in Vaticano un feroce dittatore sanguinario! Ma nessun tg te lo racconta!

La notizie non ha avuto alcun risalto ma la fonte è ufficiale, l’unica possibile in Guinea Equatoriale: il dittatore Teodoro Obiang Nguema Mbasogo (a destra nella foto), al potere dal 1979, è arrivato il 9 agosto a Roma per una visita alla Santa Sede, “su

IL FEROCE DITTATORE SANGUINARIO? NESSUN TG TI RACCONTA CHE PAPA FRANCESCO LO HA INVITATO IN VATICANO CON TUTTI GLI ONORI? MA CHE COMBINAZIONE…

La notizie non ha avuto alcun risalto ma la fonte è ufficiale, l’unica possibile in Guinea Equatoriale: il dittatore Teodoro Obiang Nguema Mbasogo (a destra nella foto), al potere dal 1979, è arrivato il 9 agosto a Roma per una visita alla Santa Sede, “su invito di papa Francesco”.

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

Nel comunicato del governo di Malabo si parla di un incontro tra papa Francesco e il presidente equato-guineano, il terzo dopo il primo dell’ottobre 2013.

Una media di visite in Vaticano notevole, dunque: quasi una all’anno. La Diocesi della Guinea Equatoriale è particolarmente importante.

Ma dovrebbe essere importante anche la situazione dei diritti umani, gravissima e che negli ultimi anni ha purtroppo coinvolto anche alcuni cittadini italiani, due dei quali – Galassi padre e figlio – tuttora detenuti nel paese africano.

Per non parlare del trattamento riservato agli oppositori e agli attivisti locali:pallottole, carcere e tortura.

Non abbiamo conferma se l’incontro sia effettivamente avvenuto.

Nel caso, speriamo che l’occasione non sia andata persa per sollevare il tema dei diritti umani.

Autore: Sasha

Notizie di oggi
Siamo drogati di...COMODITA': lavoriamo per nulla
Siamo drogati di...COMODITA': lavoriamo per nulla
(Roma)
-

Solo cinquant'anni fa, in Italia la maggior parte delle famiglie non aveva ancora un frigorifero o una televisione, l'automobile era un lusso che spettava solo al capo famiglia e lavastoviglie ed asciugabiancheria erano oggetti che in pochi potevano perme
Solo cinquant'anni fa, in Italia la maggior parte delle famiglie non aveva...

Per loro la priorita' e' lo Ius Soli: PER UN GOVERNO SERIO SAREBBE IL LAVORO!
Per loro la priorita' e' lo Ius Soli: PER UN GOVERNO SERIO SAREBBE IL LAVORO!
(Roma)
-

Disoccupazione più alta d'Europa, quella giovanile disastrosa, crescita più bassa, invasi senza che l'Europa ci dia un soldo o una mano, 5 milioni di poveri (in costante crescita), il sud che brucia con gli elicotteri a terra, banche che falliscono e non
Disoccupazione più alta d'Europa, quella giovanile disastrosa, crescita più...

Test Nucleare della Russia piu' devastante della storia: VIDEO
Test Nucleare della Russia piu' devastante della storia: VIDEO
(Roma)
-

LA BOMBA ZAR (TSAR BOMBA O RDS-220) È STATA LA PIÙ POTENTE BOMBA ALL’IDROGENO SPERIMENTATA DALL’UOMO.
LA BOMBA ZAR (TSAR BOMBA O RDS-220) È STATA LA PIÙ POTENTE BOMBA...

Indovinate chi arrivera' a darci il colpo di grazia? QUESTO SIGNORE QUI!
Indovinate chi arrivera' a darci il colpo di grazia? QUESTO SIGNORE QUI!
(Roma)
-

Si sono svolte le elezioni in un centinaio di comuni italiani: l’esito delle urne ha spinto i commentatori a parlare di un “risveglio” del centrodestra, ma l’unico dato significativo è l’esplosione dell’astensionismo che, in costante crescita da anni, ha
Si sono svolte le elezioni in un centinaio di comuni italiani: l’esito delle...

MIRACOLO RENZI: 5 milioni di poveri, piu' 144000 in 1 anno - APPLAUSI!
MIRACOLO RENZI: 5 milioni di poveri, piu' 144000 in 1 anno - APPLAUSI!
(Roma)
-

L'incidenza della povertà e' salita al 26,8% rispetto al 18,3% del 2015. Stiamo davanti ad una vera e propria emergenza sociale dove spesso viene dimenticato che dietro i numeri si trovano persone in carne e ossa.
L'incidenza della povertà e' salita al 26,8% rispetto al 18,3% del 2015. Stiamo...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati