PAESI ARABI RICCHISSIMI: costringiamoli ad accogliere i profughi delle LORO guerre!

(Bari)ore 18:10:00 del 15/11/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Sociale

PAESI ARABI RICCHISSIMI: costringiamoli ad accogliere i profughi delle LORO guerre!

I musulmani, da altri musulmani non ci vanno. Sanno che sarebbero sfruttati come animali. Solo Boldrini, Renzi, il Papa non lo capiscono. Basta guardare come i turchi, teoricamente i più democratici e moderni, trattano i profughi. A causa della grande par

I musulmani, da altri musulmani non ci vanno. Sanno che sarebbero sfruttati come animali. Solo Boldrini, Renzi, il Papa non lo capiscono. Basta guardare come i turchi, teoricamente i più democratici e moderni, trattano i profughi. A causa della grande parte di Europei autolesionisti finiremo estinti.

Forse è il momento per l'Europa di dire basta. Di affrontare il problema dei profughi, o almeno di una parte di essi, all'origine. Settanta anni fa i paesi arabi accolsero i profughi della Palestina. Oggi, a parte la Giordania, nessun altro dei numerosi stati arabi qui in Medio Oriente, si occupa dei loro fratelli e sorelle in Siria, in Yemen, in Iraq, in Somalia, in Eritrea o in Sudan. Non voglio ripetere qui le origini delle varie crisi che stanno spingendo milioni di arabi o africani musulmani a lasciare i loro paesi tutti formalmente riuniti in organizzazioni come la Lega araba e l'Organizzazione della cooperazione islamica. Le responsabilità dell'Occidente sono state denunciate molte volte come anche quelle dei regimi arabi finanziatori, per motivi diversi, di chi continua a distruggere e uccidere.

Da qualche settimana sono in Medio Oriente e osservo la situazione dal basso del Mediterraneo, dal lato di chi scappa e non da quello di chi deve accogliere o respingere. A pochi minuti da dove scrivo ci sono ancora campi profughi nati nel 1967. Sono ancora pieni.

Il mondo, compresi gli arabi, ha fatto poco per trasformare i diseredati palestinesi in cittadini di uno stato (possibilmente il loro) e oggi molti discendenti di coloro che furono costretti ad abbandonare le loro case, le loro terre coltivate nelle guerre tra arabi e israeliani sono vittime della nuova crisi che devasta il Medio Oriente. Nell'insieme, però, ai palestinesi è consentita vivere tra i loro fratelli arabi. Di studiare nelle scuole dove si parla la loro lingua. Di rispettare i precetti di una religione comune senza doversi sentire estranei o nemici. Perché, dunque, i regimi arabi della regione non si mobilitano per accogliere le famiglie siriane e irachene? I somali, gli eritrei, i sudanesi in fuga?

E soprattutto perché l'Europa, invece di spaccarsi su cosa fare, chi deve fare, perché fare, non vara una posizione unitaria nei confronti dei nostri cosiddetti alleati mediorientali. Bisogna spingere l'Arabia saudita e i piccoli ma ricchissimi paesi del Golfo che stanno investendo miliardi nel nostro continente (tantissimi in Italia, come sappiamo) ad assumersi la responsabilità di mettere in salvo i profughi dai conflitti qui e in alcune regioni africane limitrofe. Emiri e re non possono dire di non avere i mezzi necessari quando, oltre agli investimenti mega-galattici in casa, spendono miliardi in armamenti per la gioia delle industrie belliche europee (italiane in primo piano) e americane.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Cellulare alla Guida, da Maggio 2017 RITIRO DELLA PATENTE
Cellulare alla Guida, da Maggio 2017 RITIRO DELLA PATENTE
(Bari)
-

Troppa gente guida utilizzando il cellulare e mettendo così a rischio la propria incolumità oltre che quella degli altri.
Troppa gente guida utilizzando il cellulare e mettendo così a rischio la propria...

Immigrazione, ecco cosa non ti dicono
Immigrazione, ecco cosa non ti dicono
(Bari)
-

Se escludiamo la parte di territorio non abitabile, come deserti per l’Africa e le montagne per la nostra penisola, il rapporto cresce: l’Italia ha, in proporzione, più montagne di quanto deserto ci sia nel continente africano.
L’Africa conta circa 1,1 miliardi di abitanti con una densità di 33 abitanti per...

Italia crolla a pezzi? MOTIVO VALIDO PER STANZIARE 5 MILIARDI PER I MIGRANTI! (VERGOGNA)
Italia crolla a pezzi? MOTIVO VALIDO PER STANZIARE 5 MILIARDI PER I MIGRANTI! (VERGOGNA)
(Bari)
-

La rete stradale italiana cade letteralmente a pezzi. E il governo proprio oggi ha previsto una considerevole spesa pubblica, quasi cinque miliardi di euro. Ma non per le strade italiane, per gli africani fatti arrivare in Italia a orde, l'ultima di quasi
Una rampa di collegamento del viadotto della tangenziale di Fossano, nel...

Deputato PD svela tutto: IL GOVERNO MENTE AGLI ITALIANI SAPENDO DI MENTIRE! IL VIDEO
Deputato PD svela tutto: IL GOVERNO MENTE AGLI ITALIANI SAPENDO DI MENTIRE! IL VIDEO
(Bari)
-

AMMISSIONE CHOC IN DIRETTA! IL PD TIENE ALTA LA DISOCCUPAZIONE APPOSTA PERCHE’ LO VUOLE L’EUROPA
AMMISSIONE CHOC IN DIRETTA! IL PD TIENE ALTA LA DISOCCUPAZIONE APPOSTA PERCHE’...

La Cina vincera' sempre: il motivo? LA SOVRANITA' MONETARIA
La Cina vincera' sempre: il motivo? LA SOVRANITA' MONETARIA
(Bari)
-

CANTON, SHANGHAI, GUARDATELE, FANNO SEMBRARE NY E CHICAGO ROBETTA DA SANT’ARCANGELO DI ROMAGNA O URBINO.
CANTON, SHANGHAI, GUARDATELE, FANNO SEMBRARE NY E CHICAGO ROBETTA DA...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati