Otranto, FOTO SHOCK: trovata citta' sommersa in alto mare

(Lecce)ore 09:22:00 del 23/01/2017 - Categoria: , Bufale

Otranto, FOTO SHOCK: trovata citta' sommersa in alto mare

Ci sono storie incredibile, come quella che in queste ore riguarda la cittadina Pugliese di Otranto, protagonista di un ritrovamento che ha dell’eccezionale. 

Ci sono storie incredibile, come quella che in queste ore riguarda la cittadina Pugliese di Otranto, protagonista di un ritrovamento che ha dell’eccezionale. Il ricercatore nonché noto sommozzatore Alvaro Porfido, infatti, ha scoperto una città sommersa, probabilmente risalente al 344 a. C. vista l’architettura: “Si tratta di una scoperta importante. Questo perché dimostra come, nel corso di molti secoli, sono ancora molti i dubbi e i punti oscuri sulla nostra storia. Il Mediterraneo è ancora ricco di grandi segreti, e ora sta a noi scoprirne a più non posso. La mia missione è quella di venirne a capo in qualche modo. Da tempo ero sulle tracce di un’antica città sommersa di cui si parlava in alcuni testi del noto sommozzatore pugliese del primo novecento Josef Lakatena, americano naturalizzato italiano. Bene, i testi non mi hanno mentito se ora sono qui a parlarvene”.

La scoperta ha scosso gli scienziati di tutto il globo, infatti prossimamente, direttamente dall’università californiana “Lawyer Ryan Atwood” è pronto a giungere un team di esperti del settore per analizzare il da farsi. Sono molti i turisti che vogliono vedere la città, ma per ora, potremo gustarla solo in foto per un po’ di tempo prima che gli studiosi portino a termine le loro giuste ricerche. L’emozione è tanta anche perché dimostra come ancora una volta l’Italia sia protagonista di ricerche di enorme spessore e rilievo. “Com’è profondo il mare” cantava Lucio Dalla, mai come questa volta potrebbe esserci qualcosa di serio e reale.

http://www.ilfattoquotidaino.it/otranto-trovata-citta-sommersa-alto-mare-la-foto-incredibile/

Autore: Luca

Notizie di oggi
Ristorante: con la scusa del trenino 100 persona vanno via senza pagare!
Ristorante: con la scusa del trenino 100 persona vanno via senza pagare!
(Lecce)
-

Quando tutti gli invitati al banchetto si sono accodati al trenino che si dirigeva verso la porta d’uscita del locale, nessuno ha avuto da ridire visto che sembrava il classico finale, dei normalissimi festeggiamenti dopo la cena, ma ben presto i propriet
Quando tutti gli invitati al banchetto si sono accodati al trenino che si...

Segreti alla Russia: Trump rivela il prossimo finale di...STAR WARS!
Segreti alla Russia: Trump rivela il prossimo finale di...STAR WARS!
(Lecce)
-

Se si poteva chiudere un occhio sulle confidenze fino a qui passate ai servizi segreti russi dal 45º presidente USA, tutto sommato di scarsa rilevanza, trattandosi solo di informazioni relative alle presunte mail di Hillary Clinton, alle influenze di Mosc
Si va facendo sempre più critica la posizione di Donald Trump. Se si poteva...

BISCOTTO JUVE-ROMA: la procura federale indaga
BISCOTTO JUVE-ROMA: la procura federale indaga
(Lecce)
-

L’accesso diretto alla fase a gironi della Champions League garantisce introiti per quasi 35 milioni di euro e la possibilità di muoversi agevolmente sul mercato: ecco perché arrivare secondi è quasi come vincere uno scudetto.
L’accesso diretto alla fase a gironi della Champions League garantisce introiti...

Psicologi: guardare Il Segreto equivale ad una RICHIESTA DI AIUTO!
Psicologi: guardare Il Segreto equivale ad una RICHIESTA DI AIUTO!
(Lecce)
-

Un team di ricercatori della Facoltà di Psicologia applicata al recupero di soggetti cresciuti in posti dimenticati da Dio, dell’università di Massaciuccoli (LU), ha eseguito un approfondito studio sulle reali cause che spingono gli spettatori televisivi
Un team di ricercatori della Facoltà di Psicologia applicata al recupero di...

Regionale veloce soppresso CAUSA OSSIMORO
Regionale veloce soppresso CAUSA OSSIMORO
(Lecce)
-

Ennesima disavventura sulla Roma-Baghdad. La linea ferroviaria che dal 1990 collega la nota città sottosviluppata e senza futuro alla capitale dell’Iraq continua a essere fonte di disagi per i pendolari: il regionale veloce 22401 è stato infatti soppresso
Ennesima disavventura sulla Roma-Baghdad. La linea ferroviaria che dal 1990...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati