Operazione anti malavita: resta in carcere Francesco Pellegrino

CROTONE ore 14:30:00 del 04/01/2015 - Categoria: Cronaca

Operazione anti malavita: resta in carcere Francesco Pellegrino

Operazione anti malavita: resta in carcere Francesco Pellegrino | L’analisi di Italiano Sveglia

Quando di discute delle regioni meridionali ( o delle questioni del sud ), la prima attenzione vira immediatamente verso le organizzazioni criminali. Camorra, Mafia e Ndrangheta sono delle organizzazioni criminali davvero senza dignità e rovinano la vita quotidianamente a milioni di persone. Ecco il fatto a Crotone.

Resta in carcere il crotonese Francesco Pellegrino, uno dei principali indagati coinvolti nell'operazione antimafia denominata "Quarto Passo", diretta contro un'organizzazione 'ndranghetista operante in Umbriacollegata alla cosca Farao Marincola di Ciro', nel Crotonese.Con il blitz, scattato il 10 dicembre, i carabinieri hanno eseguito nella provincia di Perugia e in altre località del territorio nazionale 62 misure cautelari (46 persone arrestate, sette ai domiciliari e le altre sottoposte a obbligo di dimora), emesse su richiesta della procura distrettuale antimafia di Perugia, per associazione di tipo mafioso, estorsione, usura, danneggiamento, bancarotta fraudolenta, truffa, trasferimento fraudolento di valori, con l'aggravante delle finalità mafiose, nonché per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti e sfruttamento della prostituzione, ed hanno eseguito sequestri di beni per 30 milioni di euro.

La decisione è stata emessa dal Tribunale della libertà di Perugia che si è pronunciato sul ricorso presentato dal difensore dell'indagato, l'avvocato Antonio Lomonaco, il quale ha tuttavia ottenuto l'annullamento del provvedimento cautelare in relazione alle accuse di associazione di stampo mafioso e di associazione a delinquere semplice, anche se Francesco Pellegrino è rimasto comunque in carcere per via delle accuse di furto aggravato dalle modalità mafiose

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Attentato Barcellona: i gessetti colorati NON hanno mai fermato una GUERRA!
Attentato Barcellona: i gessetti colorati NON hanno mai fermato una GUERRA!

-

Quando il popolo capirà che integrare delle culture così diverse tra loro è impossibile, i nostri governanti insistono a voler far passare un cammello nella cruna di un ago..
Quante volte avete sentito queste fatidiche frasi: "Non ci faremo intimidire"...

Nei blog c'e' molta disinformazione: ma le vere FAKE NEWS vengono dai GIORNALI DI REGIME!
Nei blog c'e' molta disinformazione: ma le vere FAKE NEWS vengono dai GIORNALI DI REGIME!

-

Ebbene sì, i blogger, i “liberi pensatori”, i giornalisti davvero liberi continuano ad aver ragione e la grande stampa mainstream torto, nel senso che quest’ultima tradisce da troppo tempo quella che dovrebbe essere la sua funzione primaria e irrinunciabi
Ebbene sì, i blogger, i “liberi pensatori”, i giornalisti davvero liberi...

Generale USA: Guerre e Terrorismo architettate dagli STATI UNITI
Generale USA: Guerre e Terrorismo architettate dagli STATI UNITI

-

Wesley Kanne Clark (Chicago, 23 dicembre 1944) è un generale statunitense, ritiratosi nel 2000. Presto verrà assassinato dalla CIA per le dichiarazioni contenute in questo video-confessione.
Wesley Kanne Clark (Chicago, 23 dicembre 1944) è un generale statunitense,...

Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai
Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai

-

Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato da Adele Gambaro arriva in Senato (commissioni giustizia e affari costituzionali) e riapre la polemica sulla legge-bavaglio, tra profili di incostituzionalità, correttivi leg
Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato...

Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO
Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO

-

Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un regolamento di conti.
Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati