Operato bimbo in utero: nuovo PRIMATO italiano. Ecco dove

(Milano)ore 16:49:00 del 20/10/2018 - Categoria: , Cronaca, Scienze

Operato bimbo in utero: nuovo PRIMATO italiano. Ecco dove

Al San Raffaele di Milano la prima spina bifida corretta in utero

Un’operazione da primato quella effettuata al San Raffaele di Milano, dove un’equipe di medici ha corretto neurochirurgicamente la spina bifida in utero, curando così una malformazione che può portare a disabilità, paralisi, disturbi neurologici e ritardi. Si tratta di un intervento chirurgico mai realizzato prima in Europa.

Correzione completa neurochirurgica della spina bifida in utero. È questa la definizione completa dell’operazione effettuata da un’équipe di ginecologi e neurochirurghi dell’Ospedale San Raffaele di Milano.

Ha permesso di correggere la spina bifida in utero, ovvero una grave malformazione della colonna vertebrale e del midollo spinale che quando non è mortale, porta a disabilità, paralisi, disturbi neurologici e ritardi. Si tratta di un intervento chirurgico mai realizzato prima in Europa.

A compierlo il team, coordinato da Massimo Candiani, primario di Ginecologia e Ostetricia, e da Pietro Mortini, primario di Neurochirurgia.

L’intervento è durato poco più di due ore e ha permesso ai medici, attraverso una tecnica a ridotta invasività, di eliminare il difetto neonatale risultante da una malformazione del midollo spinale:

l’intervento è stato effettuato entrando nel sacco amniotico con un’unica e piccola incisione dell’utero, qui è avvenuta la correzione della malformazione attraverso strumenti avanzati di micro-neurochirurgia, “unendo” le strutture anatomiche che non si erano congiunte.

Correzione in utero senza traumi

La malformazione era stata diagnosticata alla madre del bambino alla 19esima settimana di gestazione, quando era al quinto mese di gravidanza.

Grazie alla metodologia usata, come spiegato in una nota, le possibilità di traumi all’utero e al feto sono state minimizzate, questo ha permesso alla futura mamma di essere dimessa immediatamente dall’ospedale, in ottime condizioni.

I medici, comunque, la seguiranno e controlleranno fino al momento del parto

Da: QUI

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Dipendenza smartphone: giovani fino a 6 ore al giorno in attesa di notifiche
Dipendenza smartphone: giovani fino a 6 ore al giorno in attesa di notifiche
(Milano)
-

DIPENDENZA SMARTPHONE - Passano dalle tre alle sei ore al cellulare, lo usano anche a scuola nonostante i divieti, non sanno più gestire i momenti vuoti e sono in perenne attesa di una notifica per sentirsi gratificati.
DIPENDENZA SMARTPHONE - Passano dalle tre alle sei ore al cellulare, lo usano...

Coconut Black: recensione e opinioni
Coconut Black: recensione e opinioni
(Milano)
-

RECENSIONE COCONUT BLACK OPINIONI - Coconut Black è un Integratore dimagrante tutto Italiano della linea Natural Fit, è 100% naturale e senza l’aggiunta di sostanze chimiche, viene venduto in una pratica confezione contenente 15 stick, è proprio questo un
RECENSIONE COCONUT BLACK OPINIONI - Coconut Black è un Integratore...

Autismo e pesticidi: la scienza CONFERMA. Monsanto responsabile
Autismo e pesticidi: la scienza CONFERMA. Monsanto responsabile
(Milano)
-

AUTISMO E PESTICIDI, LA RELAZIONE - L’autismo (anche se sarebbe più corretto parlare di disturbi dello spettro autistico) è una condizione di disordine neuropsichico che coinvolge numerosi aspetti dello sviluppo emotivo, sociale e intellettivo di chi ne è
AUTISMO E PESTICIDI, LA RELAZIONE - L’autismo (anche se sarebbe più corretto...


(Milano)
-


Quanto vale l'Unione Europea? Quanto valgono gli "Ideali europei". Un morto,...

Allarme INFANZIA: il 70% dei bambini subisce violenze in casa
Allarme INFANZIA: il 70% dei bambini subisce violenze in casa
(Milano)
-

VIOLENZE DOMESTICHE PER IL 70% DEI BAMBINI - Le statistiche parlano chiaro: secondo l’ultimo rapporto della Onlus Cesvi tra il 60 e il 70% dei bambini compresi nella fascia di età 2-14 anni ha vissuto episodi di violenza tra le mura domestiche.
VIOLENZE DOMESTICHE PER IL 70% DEI BAMBINI - Le statistiche parlano chiaro:...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati