Operai si urina addosso per non essere licenziato: ECCO COME GLI AGNELLI TRATTANO I DIPENDENTI ITALIANI!

(Milano)ore 22:44:00 del 15/02/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Lavoro, Sociale

Operai si urina addosso per non essere licenziato: ECCO COME GLI AGNELLI TRATTANO I DIPENDENTI ITALIANI!

“NON PUOI ANDARE IN BAGNO”. COSÌ ALLA SEVEL (FIAT CHRYSLER) UN OPERAIO SI URINA ADDOSSO

NON PUOI ANDARE IN BAGNO”. COSÌ ALLA SEVEL (FIAT CHRYSLER) UN OPERAIO SI URINA ADDOSSO
Nonostante avesse chiesto più volte di poter lasciare la catena di montaggio per andare alla toilette, il lavoratore dell’azienda di Atessa, parte del gruppo automobilistico, è stato costretto a restare al suo posto. L’accaduto è stato denunciato dall’Usb, che ha indetto uno sciopero e denuncia i ritmi di lavoro serrati dello stabilimento

Un lavoratore della Sevel di Atessa, in provincia di Chieti, è stato costretto a urinarsi addosso perché gli è stato impedito di andare in bagno. L’episodio, che sembra uscito da una cronaca giornalistica della prima metà dell’ottocento, o da un romanzo di Dickens, è stato denunciato dal sindacato Usb, che ha poi proclamato un’ora di sciopero. Anche le altre sigle sindacali hanno chiesto chiarimenti all’azienda, il gruppo FCA (Fiat Chrysler Automobiles), di cui lo stabilimento abruzzese è il più grande d’Italia e tra i primi in Europa per dimensioni. L’azienda sta svolgendo verifiche interne ma l’accaduto è stato confermato da diverse tute blu.

L’operaio aveva a più riprese richiesto di poter andare in bagno, invano. E a quel punto ha dovuto farsela addosso: “inascoltato, non gli è rimasto che urinarsi dentro i pantaloni. L’episodio varca ogni limite della decenza. Un fatto gravissimo che lede la dignità del lavoratore vittima dell’episodio e quella di tutti i lavoratori in generale. Pretendiamo che situazioni simili non si ripetano mai più” scrive l’Usb di Chieti.

Alla protesta si associa anche Rifondazione Comunista: “Spremere i lavoratori fino al divieto, ripetuto e continuato, di poter andare in bagno, è un fatto di una gravità inaudita, da condannare senza mezzi termini. Da molti anni nel gruppo FCA si assiste all’incremento di ritmi e carichi di lavoro al limite del sostenibile.

Autore: Luca

Notizie di oggi
La Politica? E' Celebrare Falcone e Borsellino e poi TRATTARE CON LA MAFIA! VIDEO
La Politica? E' Celebrare Falcone e Borsellino e poi TRATTARE CON LA MAFIA! VIDEO
(Milano)
-

UN DISCORSO EPICO DI MARCO TRAVAGLIO DA CONDIVIDERE ASSOLUTAMENTE! PAROLE CHE RIMARRANNO NELLA STORIA PRONUNCIATE NEL CORSO DI UN DUELLO CON GAD LERNER SU POLITICA E ANTIPOLITICA, DURANTE LA TRASMISSIONE “QUELLO CHE NON HO” SU LA7.
UN DISCORSO EPICO DI MARCO TRAVAGLIO DA CONDIVIDERE ASSOLUTAMENTE! PAROLE CHE...

Bambini morti in mare: LA STRAGE SILENZIOSA VERGOGNOSA
Bambini morti in mare: LA STRAGE SILENZIOSA VERGOGNOSA
(Milano)
-

Continuano le morti di bambini migranti, dimenticate: oltre 200 dall’inizio dell’anno lungo la pericolosa rotta del Mediterraneo centrale dal Nord Africa all’Italia. In media, più di un bambino al giorno. Una vergogna che pesa sulla coscienza europea.
Continuano le morti di bambini migranti, dimenticate: oltre 200 dall’inizio...

Sei costretto a TURNI MALEDETTI? Ti riconoscerai in questo articolo!
Sei costretto a TURNI MALEDETTI? Ti riconoscerai in questo articolo!
(Milano)
-

Ci sono molti lavori (anzi, moltissimi) che prevedono orari davvero difficili da gestire, con turni estenuanti e weekend che weekend non sono: c’è chi fa il turno di notte e ha l’orologio biologico puntato su Singapore anche se vive in provincia di Como,
Ci sono molti lavori (anzi, moltissimi) che prevedono orari davvero difficili da...

Giovani lavoratori all'estero? Lo Stato Ladro ti TASSA 2 VOLTE!
Giovani lavoratori all'estero? Lo Stato Ladro ti TASSA 2 VOLTE!
(Milano)
-

“Sono decine di migliaia i giovani italiani recatisi a lavorare all’estero e che ignari della normativa nazionale e convenzionale che disciplina la tassazione del reddito conseguito all’estero, rischiano di essere sottoposti a doppia imposizione fiscale s
“Sono decine di migliaia i giovani italiani recatisi a lavorare all’estero e che...

Attacco Hacker Mondiale: PROVE GENERALI DI UN GOLPE?
Attacco Hacker Mondiale: PROVE GENERALI DI UN GOLPE?
(Milano)
-

Siamo al primo attacco informatico globale: decine di migliaia di siti e server infettati (9.000 all’ora, di ben 99 paesi diversi) sia di comuni cittadini che di banche, ospedali, imprese di trasporto o istituzioni da parte di un virus denominato WannaCry
Siamo al primo attacco informatico globale: decine di migliaia di siti e server...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati