Olimpiadi 2024: dissesto finanziario per Roma!

(Roma)ore 22:01:00 del 13/06/2016 - Categoria: Denunce, Economia, Politica

Olimpiadi 2024: dissesto finanziario per Roma!

Ma a quale costo? Se mai Roma potesse ottenere le Olimpiadi (ma dato il dissesto economico in cui versa il Comune, è assai improbabile) chi pagherebbe? Intanto il sindaco di Boston ritira la candidatura: “Mi rifiuto di ipotecare il futuro dei miei cittadi

Renzi e i suoi alleati, nel disperato tentativo di arginare la Raggi, si giocano la carta delle Olimpiadi.

La decisione del sindaco della città Usa, in polemica con il Comitato olimpico statunitense: “Mi rifiuto di ipotecare il futuro della città”

Ma a quale costo? Se mai Roma potesse ottenere le Olimpiadi (ma dato il dissesto economico in cui versa il Comune, è assai improbabile) chi pagherebbe? Intanto il sindaco di Boston ritira la candidatura: “Mi rifiuto di ipotecare il futuro dei miei cittadini”!!

Perchè Renzi le vuole (SULLA PELLE DELLA GENTE), oltre che per strappare qualche voto?

“Non firmerò un accordo per ospitare i Giochi se non avrò garanzie che i miei cittadini non dovranno firmare il conto finale, mi rifiuto di ipotecare il futuro della città” ha detto Walsh, precisando di voler conoscere, prima di impegnarsi, i dettagli finanziari per i Giochi.

Boston ritira la candidatura per le Olimpiadi 2024: “I cittadini non devono pagare il conto”

rapporto che non arriverà prima del mese prossimo. Con l’addio di Boston gli Stati Uniti hanno poco tempo per decidere se candidare un’altra città: se l’Usoc decidesse di perseguire questa strada l’ipotesi più probabile è quella di Los Angeles, che ha già ospitato i Giochi in due occasioni. Gli Stati Uniti non ospitano Giochi Olimpici da Atlanta 1996 e le Olimpiadi invernali da Salt Lake City nel 2002. Il molto tempo trascorso e i migliorati rapporti dell’Usoc con i partner internazionali sembravano favorire gli Usa per la conquista dei Giochi 2024. (Ansa)

Il Sindaco di Boston: “ritiro la candidatura. I cittadini non devono pagare il conto. Mi rifiuto di ipotecare il futuro dei miei cittadini”

E’ chiaro?

La candidatura di Boston non è decollata fin dall’inizio, con i cittadini scettici e la mancanza di un appoggio formale da parte di alcuni politici chiave, fra i quali il governatore Charlie Baker che non ha appoggiato l’iniziativa in attesa del rapporto della società di consulenza sull’impatto e sui costi.

Tutta propaganda! Roma NON può aveve le Olimpiadi e se le avesse sarebbe un disastro ancora peggiore!!

Le tensioni sono emerse chiaramente nelle ultime ore, con la convocazione di una conferenza stampa a sorpresa e dai toni duri del sindaco di Boston, Martin Walsh. Senza mezzi termini Walsh ha ‘denunciato’ le pressioni dell’Usoc affinché firmasse un contratto con cui si impegnava a portare avanti la candidatura.

Boston è fuori dalla corsa per la conquista dei Giochi Olimpici del 2024. Secondo indiscrezioni, i rapporti tesi fra la città e il Comitato Olimpico americano (Usoc) sono sfociati in una rottura. Al momento non sono chiare le prossime mosse degli Stati Uniti: per presentare una candidatura c’è tempo fino al 15 settembre, e l’Usoc potrebbe decidere di restare in corsa con un’altra città, molto probabilmente Los Angeles.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
FMI avverte: Italia deve aumentare TASSE su case e consumi
FMI avverte: Italia deve aumentare TASSE su case e consumi
(Roma)
-

Per il Fondo Monetario Internazionale, l’Italia dovrebbe prioritariamente porre in essere azioni per risanare i conti pubblici
Per il Fondo Monetario Internazionale, la priorità per l'Italia deve essere il...

Italia: una Repubblica fondata sulla STRAGE sul lavoro (grazie al JOBS ACT)
Italia: una Repubblica fondata sulla STRAGE sul lavoro (grazie al JOBS ACT)
(Roma)
-

Uno stillicidio di omicidi bianchi difficile da raccontare. Giuseppe Greco, un 51enne di Isola Capo Rizzuto, e Kiriac Dragos Petru, un romeno di 35 anni, residente a Rocca di Neto, sono rimasti uccisi dal crollo di un vecchio muro di contenimento in un ca
Uno stillicidio di omicidi bianchi difficile da raccontare. Giuseppe Greco, un...

Il VERO motivo per cui tutti vogliono la testa di Assad
Il VERO motivo per cui tutti vogliono la testa di Assad
(Roma)
-

Assad è un pericolosissimo dittatore, come lo erano Saddam Hussein e Gheddafi, e su questo non c’è alcun dubbio. Ma la sua destituzione nasconde interessi che vanno molto oltre a ciò che vuole farci credere l’informazione occidentale.
Assad è un pericolosissimo dittatore, come lo erano Saddam Hussein e Gheddafi, e...

Cosenza: 'la mia casa pignorata? Finita in mano ai PM!'
Cosenza: 'la mia casa pignorata? Finita in mano ai PM!'
(Roma)
-

La sua casa finisce all’asta e ad acquistarla è un magistrato onorario che opera nello stesso circondario, quello di Cosenza.
La sua casa finisce all’asta e ad acquistarla è un magistrato onorario che opera...

Rapporto OPAC sulla Siria: Armi Chimiche INESISTENTI in quegli edifici
Rapporto OPAC sulla Siria: Armi Chimiche INESISTENTI in quegli edifici
(Roma)
-

Alcuni giorni fa USA, Francia e l’Inghilterra hanno lanciato un attacco missilistico contro alcuni obiettivi in Siria sganciando ben 105 missili tra cui missili Tomahawk lanciati dal mare e bombe Jassm lanciate dai caccia bombardieri.
L’ OPAC (Organizzazione per la proibizione delle Armi Chimiche) aveva...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati