Olimpiadi 2024: dissesto finanziario per Roma!

(Roma)ore 22:01:00 del 13/06/2016 - Categoria: Denunce, Economia, Politica

Olimpiadi 2024: dissesto finanziario per Roma!

Ma a quale costo? Se mai Roma potesse ottenere le Olimpiadi (ma dato il dissesto economico in cui versa il Comune, è assai improbabile) chi pagherebbe? Intanto il sindaco di Boston ritira la candidatura: “Mi rifiuto di ipotecare il futuro dei miei cittadi

Renzi e i suoi alleati, nel disperato tentativo di arginare la Raggi, si giocano la carta delle Olimpiadi.

La decisione del sindaco della città Usa, in polemica con il Comitato olimpico statunitense: “Mi rifiuto di ipotecare il futuro della città”

Ma a quale costo? Se mai Roma potesse ottenere le Olimpiadi (ma dato il dissesto economico in cui versa il Comune, è assai improbabile) chi pagherebbe? Intanto il sindaco di Boston ritira la candidatura: “Mi rifiuto di ipotecare il futuro dei miei cittadini”!!

Perchè Renzi le vuole (SULLA PELLE DELLA GENTE), oltre che per strappare qualche voto?

“Non firmerò un accordo per ospitare i Giochi se non avrò garanzie che i miei cittadini non dovranno firmare il conto finale, mi rifiuto di ipotecare il futuro della città” ha detto Walsh, precisando di voler conoscere, prima di impegnarsi, i dettagli finanziari per i Giochi.

Boston ritira la candidatura per le Olimpiadi 2024: “I cittadini non devono pagare il conto”

rapporto che non arriverà prima del mese prossimo. Con l’addio di Boston gli Stati Uniti hanno poco tempo per decidere se candidare un’altra città: se l’Usoc decidesse di perseguire questa strada l’ipotesi più probabile è quella di Los Angeles, che ha già ospitato i Giochi in due occasioni. Gli Stati Uniti non ospitano Giochi Olimpici da Atlanta 1996 e le Olimpiadi invernali da Salt Lake City nel 2002. Il molto tempo trascorso e i migliorati rapporti dell’Usoc con i partner internazionali sembravano favorire gli Usa per la conquista dei Giochi 2024. (Ansa)

Il Sindaco di Boston: “ritiro la candidatura. I cittadini non devono pagare il conto. Mi rifiuto di ipotecare il futuro dei miei cittadini”

E’ chiaro?

La candidatura di Boston non è decollata fin dall’inizio, con i cittadini scettici e la mancanza di un appoggio formale da parte di alcuni politici chiave, fra i quali il governatore Charlie Baker che non ha appoggiato l’iniziativa in attesa del rapporto della società di consulenza sull’impatto e sui costi.

Tutta propaganda! Roma NON può aveve le Olimpiadi e se le avesse sarebbe un disastro ancora peggiore!!

Le tensioni sono emerse chiaramente nelle ultime ore, con la convocazione di una conferenza stampa a sorpresa e dai toni duri del sindaco di Boston, Martin Walsh. Senza mezzi termini Walsh ha ‘denunciato’ le pressioni dell’Usoc affinché firmasse un contratto con cui si impegnava a portare avanti la candidatura.

Boston è fuori dalla corsa per la conquista dei Giochi Olimpici del 2024. Secondo indiscrezioni, i rapporti tesi fra la città e il Comitato Olimpico americano (Usoc) sono sfociati in una rottura. Al momento non sono chiare le prossime mosse degli Stati Uniti: per presentare una candidatura c’è tempo fino al 15 settembre, e l’Usoc potrebbe decidere di restare in corsa con un’altra città, molto probabilmente Los Angeles.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai
Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai
(Roma)
-

Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato da Adele Gambaro arriva in Senato (commissioni giustizia e affari costituzionali) e riapre la polemica sulla legge-bavaglio, tra profili di incostituzionalità, correttivi leg
Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato...

Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI
Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI
(Roma)
-

Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale l'argomento che chi non vota lascia decidere agli altri, ma non vuol dire che il suo non-voto non abbia significato, perché ogni presa di posizione è significativa per il politico
Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale...

Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO
Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO
(Roma)
-

Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un regolamento di conti.
Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un...

Disastro Italia: mandiamo via i nostri giovani per prendere disperati senza cultura
Disastro Italia: mandiamo via i nostri giovani per prendere disperati senza cultura
(Roma)
-

Qualcosa ci inventeremo.. tra 30 anni. Oggi è troppo presto! E poi siamo ad agosto, perchè disturbare le vacanze degli Italiani!? Questi sono articoli che vanno bene a novembre! Evviva l'Italia!
Non preoccupiamoci. Fra 30 anni, quando questi ragazzi avranno versato zero...

La tua banca e' in crisi? Ti Bloccano il Conto Corrente!
La tua banca e' in crisi? Ti Bloccano il Conto Corrente!
(Roma)
-

Sarà senz’altro per il caldo, ma la notizia è sfuggita praticamente a tutti, sebbene la fonte fosse molto autorevole: la Reuters.
Sarà senz’altro per il caldo, ma la notizia è sfuggita praticamente a tutti,...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati