Offre il pranzo a un senzatetto al McDonalds: CACCIATO DALLA POLIZIA! VIDEO

(Firenze)ore 07:27:00 del 08/03/2018 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Esteri, Sociale

Offre il pranzo a un senzatetto al McDonalds: CACCIATO DALLA POLIZIA! VIDEO

Un video pubblicato il 28 febbraio su Facebook in poche ore è diventato virale e ha fatto il giro del web con oltre un milione di condivisioni

UN VIDEO REALIZZATO IN UN MCDONALD’S IN CAROLINA DEL SUD IN CUI SI VEDE UNA POLIZIOTTA CHE CHIEDE A UN SENZATETTO DI ANDARSENE DAL LOCALE È DIVENTATO VIRALE SU FACEBOOK. L’AUTORE DEL VIDEO AVEVA COMPRATO DA MANGIARE AL SENZATETTO.

Un video pubblicato il 28 febbraio su Facebook in poche ore è diventato virale e ha fatto il giro del web con oltre un milione di condivisioni. È un video di circa 5 minuti realizzato da un uomo che si chiama Yossi Gallo in un McDonald’s di Myrtle Beach, nella Carolina del Sud.

[video]

In quella città un uomo – l’autore del video virale – aveva deciso di offrire il pranzo a un senzatetto che aveva visto in mezzo alla strada. Una buona azione insomma, che però lo ha fatto litigare con lo staff del fast food e con una poliziotta. Questo perché, quando il senzatetto si è seduto a un tavolino del McDonald’s e ha iniziato a mangiare, qualcuno ha chiamato la polizia. E l’agente arrivata sul posto ha chiesto a quell’uomo di allontanarsi.

È a quel punto che lo sconosciuto che gli aveva offerto il pranzo è intervenuto iniziando a urlare nel locale per difendere il senzatetto. “Ho visto quest’uomo dall’altra parte della strada. Non mi ha nemmeno chiesto dei soldi! Fate schifo”, ha detto rivolgendosi alla poliziotta

Le ragioni della polizia: “Il senzatetto chiedeva l’elemosina” – Una reazione che ha attirato il manager del McDonald’s che a un certo punto ha chiesto alla polizia di allontanare anche lui dato che col suo comportamento stava dando fastidio agli altri clienti. Alla fine entrambi sono usciti e lo sconosciuto ha comunque voluto offrire da mangiare al senzatetto: “Vieni qui che ti offro il pranzo da un’altra parte”, si sente infatti alla fine del video.

Il filmato finito su Facebook ha attirato molta attenzione e soprattutto ha suscitato indignazione tra gli utenti del social network. Intervistato dai media americani, l’autore del video ha detto di aver ricevuto tantissimi messaggi da ogni angolo del mondo, anche dall’Australia e dal Brasile. Da parte sua la polizia, confermando l’intervento nel fast food di Myrtle Beach, ha detto che il senzatetto sarebbe stato visto mentre chiedeva l’elemosina nel parcheggio del McDonald’s e per questo andava allontanato.

Da: QUI

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
La felicita'? La trovi nel TEMPO, non nei SOLDI!
La felicita'? La trovi nel TEMPO, non nei SOLDI!
(Firenze)
-

Fin da bambini siamo portati a credere che i soldi facciano la felicità. Riversiamo il nostro desiderio di sentirci bene sugli oggetti, come se fossero effettivamente l’origine del benessere.
Fin da bambini siamo portati a credere che i soldi facciano la felicità....

Genitori insopportabili sui Social: smettetela!
Genitori insopportabili sui Social: smettetela!
(Firenze)
-

I genitori su Facebook possono essere tanto amabili quanto insopportabili: foto pubblicate a raffica, pareri non richiesti, commenti fuori luogo e condivisione di bufale.
Genitori e Facebook: quando queste due grandi forze si incontrano, i risultati a...

Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?
Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?
(Firenze)
-

Muffa tossica nelle casette e caporalato nei cantieri post-sisma.
Prima Amatrice, poi Accumoli, infine Arquata del Tronto. Era l’11 giugno...

Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri
Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri
(Firenze)
-

Il blitz nel quartiere di Ponticelli. Coinvolte dodici persone, tutte indagate per traffico e spaccio di droga
Bambini pusher o veri e propri corriere di droga: è questa la scoperta dei...

La SCHIAVITU' ai tempi di AMAZON
La SCHIAVITU' ai tempi di AMAZON
(Firenze)
-

CI FANNO UN AMAZON COSÌ - UNA DIPENDENTE ITALIANA DI BEZOS SVELA LE CONDIZIONI DI LAVORO
CI FANNO UN AMAZON COSÌ - UNA DIPENDENTE ITALIANA DI BEZOS SVELA LE CONDIZIONI...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati