Obama: democrazia in pericolo

(Milano)ore 20:48:00 del 21/01/2017 - Categoria: , Denunce, Editoria, Esteri

Obama: democrazia in pericolo

L’audio è anche la prova che i media ufficiali sono collusi con l’amministrazione Obama sostenendone la narrazione del cambio di regime in Siria e nascondendo la verità su chi arma e finanzia lo SIIL dagli Stati Uniti, svelati nei 35 minuti di conversazio

WIKILEAKS HA PUBBLICATO UN AUDIO SULL’INCONTRO DEL SEGRETARIO DI STATO DEGLI USA JOHN KERRY CON I MEMBRI DELL’OPPOSIZIONE SIRIANA,CHE PRESENTA DELLE AFFERMAZIONI SCONVOLGENTI!

Wikileaks ha pubblicato un audio sull’incontro del segretario di Stato degli USA John Kerry con i membri dell’opposizione siriana, comprovante l’affermazione che Obama è il fondatore dello Stato islamico. Wikileaks pubblicava altre prove dell’asserzione di Donals Trump secondo cui Barack Obama è il fondatore dello SIIL: un audio dell’incontro del segretario di Stato John Kerry con i membri dell’opposizione siriana presso la missione olandese delle Nazioni Unite, il 22 settembre. L’audio è anche la prova che i media ufficiali sono collusi con l’amministrazione Obama sostenendone la narrazione del cambio di regime in Siria e nascondendo la verità su chi arma e finanzia lo SIIL dagli Stati Uniti, svelati nei 35 minuti di conversazione nascosti dalla CNN.

[video]

Kerry ammette che l’obiettivo principale dell’amministrazione Obama in Siria era il cambio di regime e la rimozione del Presidente Bahar al-Assad, ma che Washington non aveva calcolato che Assad si rivolgesse alla Russia. Per raggiungere l’obiettivo, la Casa Bianca permise l’ascesa dello Stato islamico (IS). L’amministrazione Obama sperava che il crescente potere dello SIIL in Siria avrebbe costretto Assad a cercare una soluzione diplomatica secondo le condizioni degli Stati Uniti, costringendolo a cedere il potere.

A sua volta, al fine di raggiungere tali obiettivi, Washington armò intenzionalmente il gruppo terroristico ed attaccò un convoglio governativo siriano cercando di fermare l’attacco strategico allo SIIL, uccidendo 80 soldati siriani. “E noi sapevamo che lo SIIL avanzava, stavamo a guardare, vedevamo lo SIIL rafforzarsu e pensammo che Assad ne fosse minacciato“, diceva Kerry durante l’incontro. “Pensammo, tuttavia“, continuava: “Potremmo probabilmente costringere Assad a negoziare, ma invece di negoziare ebbe l’aiuto di Putin“. “Persi l’argomento dell’uso della forza in Siria“, concludeva Kerry.

Da: QUI

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Trump si piega al compromesso per paura dell'impeachment!
Trump si piega al compromesso per paura dell'impeachment!
(Milano)
-

Sono bastati 8 mesi per trasformare Donald Trump in Donald Clinton o, se preferite, in Hillary Trump.
Sono bastati 8 mesi per trasformare Donald Trump in Donald Clinton o, se...

Sala (indagato per EXPO) graziato dai PG: a cosa serve ancora la Giustizia?
Sala (indagato per EXPO) graziato dai PG: a cosa serve ancora la Giustizia?
(Milano)
-

Continua la persecuzione o la sfortuna per il PD. Questa magistratura non ha altro da fare che prendersela con un partito in cui quasi ogni giorno qualcuno è coinvolto in giri di malaffare.
Continua la persecuzione o la sfortuna per il PD. Questa magistratura non ha...

Nasa: mostrate accidentalmente prove di MANIPOLAZIONE METEO! Foto e Video
Nasa: mostrate accidentalmente prove di MANIPOLAZIONE METEO! Foto e Video
(Milano)
-

È una cospirazione enorme? O è possibile che la NASA stia giocando con il nostro clima sulla Terra? Molte persone sarebbero probabilmente d’accordo che stiamo guardando solo una complessa massa nuvolosa, mentre altri ritengono che le prove siano proprio
È una cospirazione enorme? O è possibile che la NASA stia giocando con...

Se Dio esiste ed e' buono: perche' permette il male?
Se Dio esiste ed e' buono: perche' permette il male?
(Milano)
-

La piccola chiesa antica crepitava dolcemente sotto la pioggerella marzolina e la sera pigra di un giovedì scendeva sul paesello in collina quando un giovane trentenne vi entrò con soggezione ma fermezza, deciso a trovare risposte.
La piccola chiesa antica crepitava dolcemente sotto la pioggerella marzolina e...

Caro M5S, se continui a rimanere CHIUSO sarai destinato a rimanere ALL'OPPOSIZIONE!
Caro M5S, se continui a rimanere CHIUSO sarai destinato a rimanere ALL'OPPOSIZIONE!
(Milano)
-

Polemiche e regolamenti totalmente inutili e sterili se il M5S si ostina con la sua politica di chiusura alle alleanze.
Polemiche e regolamenti totalmente inutili e sterili se il M5S si ostina con la...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati