Nuove generazioni messe in gabbia dalla tecnologia

(Milano)ore 22:50:00 del 01/11/2016 - Categoria: Denunce, Sociale, Tecnologia

Nuove generazioni messe in gabbia dalla tecnologia

E’ questo in sintesi il messaggio della canzone di Moby & The Void Pacific Choir dal titolo “Are You Lost In The World Like Me” (ti sei perso nel mondo come me), che da pochi giorni sta facendo il giro del web con oltre 2 milioni di visualizzazioni con il

Una società bruciata che trova conforto solo nella tecnologia che la fa sembrare bella, che la distacca dalla realtà dei fatti, che ha perso i valori di un tempo.

Una società fatta di “zombie” che camminano con la testa chinata sullo smartphone, che preferisce esprimere reazioni ed emozioni su un social anzichè sul proprio volto, che non presta aiuto al prossimo per non “disconnettersi”.

Una società destinata a precipitare nel vuoto….

Se sei diverso dal “nuovo mondo” verrai isolato da questo sistema creato ad oc per mettere in gabbia le nuove generazioni per mezzo della tecnologia.Video

La definizione del periodo puberale come periodo di massima vulnerabilità e fragilità in un certo senso legittima la ricerca da parte dell’adolescente di un elemento, che può provenire dall’interno, ma più frequentemente dall’esterno, che possa restituirgli l’omeostasi perduta. Là dove questo elemento riesce a fornire il supporto emotivo/affettivo perduto, si potrebbero produrre le condizioni atte a creare una situazione di dipendenza/sudditanza dalla fonte di tale ritrovato benessere.

Esso mostra in versione animata una società disintegrata dalla tecnologia, e una persona “diversa” isolata da tale società.
Una società che preferisce chattare anzichè parlare, filmare l’accaduto invece di prestare soccorso, farsi selfie in tutte le situazioni, raccontare la propria vita a tutti attraverso una fotocamera, perdersi nella tecnologia invece di prestare attenzione a ciò che la circonda.

L’adolescenza è un momento delicato dello sviluppo di ogni persona, è una fase del ciclo vitale in cui l’identità personale è chiamata ad affrontare importanti trasformazioni sul piano dell’immagine del sé, del rapporto con i genitori, del rapporto con gli altri, dell’identità di genere in connessione alla maturazione sessuale.

Una società in gabbia a cui le è stato dato uno strumento per esprimersi, dandole così la sensazione di libertà.

E’ questo in sintesi il messaggio della canzone di Moby & The Void Pacific Choir dal titolo “Are You Lost In The World Like Me” (ti sei perso nel mondo come me), che da pochi giorni sta facendo il giro del web con oltre 2 milioni di visualizzazioni con il suo video, dal messaggio forte e significativo.

Autore: Carmine

Notizie di oggi
25 aprile: liberati, ma da chi? Sono 72 anni che viviamo sotto LADRI, DELINQUENTI E POLITICI CORROTTI
25 aprile: liberati, ma da chi? Sono 72 anni che viviamo sotto LADRI, DELINQUENTI E POLITICI CORROTTI
(Milano)
-

E’ da quel 25 Aprile 1945 che l’Italia vive sotto la prigionia di ladri, delinquenti, affamatori di popoli, di politici corrotti e arraffoni ingordi.
E’ da quel 25 Aprile 1945 che l’Italia vive sotto la prigionia di ladri,...

Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza
Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza
(Milano)
-

Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre ore al giorno per 15 anni e adesso l'Inail è stata condannata a pagare la rendita perpetua per il danno sul lavoro subito da un dipendente Telecom.  
Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre...

Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK
Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK
(Milano)
-

QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE COSTE LIBICHE ALLE COSTE ITALIANE, CAMPANE, SICILIANE E SOPRATTUTTO SARDE.
QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE...

LA SCHIAVITU' SILENZIOSA ALL'INTERNO DEI CENTRI COMMERCIALI
LA SCHIAVITU' SILENZIOSA ALL'INTERNO DEI CENTRI COMMERCIALI
(Milano)
-

I centri commerciali aperti con regolarità la domenica e i festivi sono certamente una comodità, ma a quale prezzo? Sicuramente, oltre alla crisi dei piccoli esercenti, a farne le spese sono i lavoratori delle grandi catene, costretti a rinunciare alla pr
E il settimo giorno si riposò, ma mai di  domenica o nei festivi I centri...

Batteria degli smartphone? 5 errori da evitare in carica
Batteria degli smartphone? 5 errori da evitare in carica
(Milano)
-

Anche ricaricare il cellulare ha le sue buone regole. La prima è che non bisognerebbe usare lo smartphone finché si spegne.
Anche ricaricare il cellulare ha le sue buone regole. La prima è che non...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati