Non provare sentimenti: ecco come non soffrire

VICENZA ore 08:18:00 del 10/12/2014 - Categoria: Guide, Sesso

Non provare sentimenti: ecco come non soffrire

Non provare sentimenti: ecco come non soffrire | La guida di Donnacercauomo

Per essere meno turbati dai sentimenti, sia negativi che positivi, si può praticare la via del "distacco", un atteggiamento mentale di cui si parla nella filosofia yoga e nel buddismo. Per arrivare a comprenderlo è bene iniziare con qualche facile lettura e scegliere gli insegnamenti che più si adattano alle nostre esigenze. Vi sono corsi di meditazione che aiutano a percepire la propria interiorità, non certamente utili a tutti, ma si può fare un tentativo. Con il "distacco" non si vuole eliminare ciò che causa gioia o dolore, ma smorzare la percezione dei sentimenti suscitati, perché non possano più travolgerci ed interrompere il contatto con la nostra preziosa essenza.

Non è un concetto facile da spiegare e neppure da comprendere, si rischia di assumere un atteggiamento freddo che allontana gli altri da noi, di non provare più alcuna emozione per paura di soffrire, perciò è necessario cercare buoni testi o un buon maestro, per avere un approccio sano al "distacco" d'ispirazione orientale. Alla fine del percorso i sentimenti non verranno annullati, subiranno una trasformazione e, a partire dal bene per noi stessi che avremo ritrovato, nascerà il desiderio di dare, agli altri, un amore fraterno, senza il timore che l'esperienza del dolore riesca a distruggere la stima di noi stessi.

Emozioni e sentimenti sono risposte psicosomatiche ai valori o disvalori che abbiamo acquisito. Siccome la vita stessa è un valore, infatti è il valore più alto che possediamo, se la nostra vita viene minacciata o qualcosa la peggiora, come una malattia, per esempio, è impossibile non provare emozioni. Se soffriamo di un incidente o di una malattia abbiamo automaticamente l'emozione della speranza di poter guarire o di poter migliorare la nostra condizione. Se qualcuno ci aggredisce in una strada oscura, l'emozione della paura o dell'ira sorge automaticamente ed è quell'emozione che ci salverà la vita sfuggendo all'aggressione o confrontandola e difendendoci ferocemente. Ogni emozione risulta da una repentina valutazione tesa a proteggere un valore (la nostra vita o la nostra proprietà) oppure ad agire per acquisire un valore futuro (entusiasmo per una nuova prospettiva di lavoro o di promozione o di miglioramento di vita). 

Desiderare di non provare emozioni significa desiderare di non avere VALORI. Significa desiderare di non avere valori che possano farci soffrire se dovessimo perderli, e quindi desiderare di non essere vivi. L'idea di rinunciare a gioire della vita è l'idea esistenzialista del nichilismo. E' l'idea depressiva che siccome sappiamo che prima o poi siamo destinati a perdere qualsiasi valore che desideriamo acquisire, tanto vale non fare nessuno sforzo per creare valori e migliorare la nostra esistenza - tanto vale rimanere passivamente e consistentemente depressi per tutta la vita. Tanto vale non vivere. Ma anche questa scelta di vita non è priva di emozioni che si riducono principalmente a depressione, disprezzo e cinicismo - se non addirittura risentimento per essere nati.

FONTE: DONNACERCAUOMO

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Sequestro beni da Equitalia? Ecco come evitarlo legalmente
Sequestro beni da Equitalia? Ecco come evitarlo legalmente

-

Basta poco per essere letteralmente “perseguitati” da Equitalia, come per esempio non pagare il canone Tv e dopo una serie di solleciti pagamenti ecco arrivare la cartella da parte di Equitalia.
Il peggiore incubo degli italiani, oggi come oggi è diventato Equitalia, ovvero...

Come disattivare chiamate fastidiose dai Call Center
Come disattivare chiamate fastidiose dai Call Center

-

Ogni sera, appena rientrate dal lavoro, ricevete quella fastidiosissima telefonata sul numero di casa, con la quale il call center di turno vuole offrirvi promozioni incredibili a un prezzo molto conveniente, ma a voi proprio non interessa e vorreste solo
Utilizzando un servizio pubblico a tutela del cittadino, è possibile comunicare...

Piacere sessuale: chi gode di piu'?
Piacere sessuale: chi gode di piu'?

-

Le persone con un olfatto particolarmente sviluppato provano più piacere durante l’attività sessuale
Le persone con un olfatto particolarmente sviluppato provano più piacere durante...

Come scegliere una TV per giocare
Come scegliere una TV per giocare

-

In un’epoca sempre più multimediale e convergente, la scelta di un televisore capace di soddisfare le più comuni esigenze di visione domestica, ma anche quelle di intrattenimento digitale sulle console da gaming, diventa vitale.
Un Tv per guardare e per giocare In un’epoca sempre più multimediale e...

Gli errori piu' gravi che le coppie commettono a letto
Gli errori piu' gravi che le coppie commettono a letto

-

Se ne parla tanto, a volte se ne fa poco, a volte si pensa di farne troppo, qualche volta si fa nel modo sbagliato
Se ne parla tanto, a volte se ne fa poco, a volte si pensa di farne troppo,...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati