Non paghi le multe? Il tuo nome finisce sul sito del comune

ORISTANO ore 12:19:00 del 27/12/2014 - Categoria: Cronaca, Internet, Sociale, Tecnologia

Non paghi le multe? Il tuo nome finisce sul sito del comune

Non paghi una contravvenzione? Il comune pubblica il tuo nome sul proprio sito internet

Nell'era delle tecnologie digitali e dei social media in cui sembrano essersi ridotti non di poco gli spazi per la propria privacy, c'è sempre chi vuole tutelare la propria riservatezza in rete, un aspetto importante che è riconosciuto anche a livello normativo, sia in Italia che in Europa.

Certo, oggi anche le istituzioni hanno dovuto adattarsi alle tecnologie digitali. Ormai tutti i comuni d'Italia sono dotati di un sito web che utilizzano per comunicare con i propri cittadini. Ci chiediamo, però, cosa possa provare un cittadino che viene a sapere che il proprio nome è presente sul sito del comune di residenza per una causa non proprio nobile.

E' la domanda che dovremmo fare ai cittadini di Oristano, o meglio solo a quelli che non pagano le multe. Il comune della città sarda ha, infatti, deciso di pubblicare sul proprio sito i nomi di tutti coloro che non pagano le contravvenzioni. I nomi resteranno in rete per quindici giorni, dopo di che scatta il diritto all'oblio.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Francia, maestro legge Bibbia in classe? SOSPESO!
Francia, maestro legge Bibbia in classe? SOSPESO!

-

Un insegnante francese di una scuola elementare, Matthieu Faucher, 37 anni, è stato multato e trasferito per aver osato leggere in classe alcuni passi della Bibbia e aver mostrato il capolavoro di Pier Paolo Pasolini Il Vangelo secondo Matteo
Un insegnante francese di una scuola elementare, Matthieu Faucher, 37 anni, è...

Ecco il traduttore portatile che parla tutte le lingue!
Ecco il traduttore portatile che parla tutte le lingue!

-

La soluzione di ili forse non sarà un’incarnazione vera e propria del traduttore universale di Star Trek, ma ci si avvicina davvero molto.
La soluzione di ili forse non sarà un’incarnazione vera e propria del traduttore...

Musulmani d'Italia contro il Natale: 'URTA LA SENSIBILITA' ISLAMICA'
Musulmani d'Italia contro il Natale: 'URTA LA SENSIBILITA' ISLAMICA'

-

Se agli islamici non piace il Natale a noi non ce ne potrebbe fregare di meno.
Se agli islamici non piace il Natale a noi non ce ne potrebbe fregare di meno....

Mentre SPRECHIAMO DENARO per Natale, in Africa UN VIRUS peggio della morte nera
Mentre SPRECHIAMO DENARO per Natale, in Africa UN VIRUS peggio della morte nera

-

Il Malawi si sta organizzando per difendersi dall’epidemia di peste dal Madagascar, come riportato dal Daily Mail, dove si evidenzia che la malattia non cessa di diffondersi su tutto il territorio dell’isola africana
Il Malawi si sta organizzando per difendersi dall’epidemia di peste dal...

AirMeasure, l'App che ti aiuta a parcheggiare
AirMeasure, l'App che ti aiuta a parcheggiare

-

Parcheggiare resta uno dei grandi incubi, specie per chi vive nelle grandi città.
Parcheggiare resta uno dei grandi incubi, specie per chi vive nelle grandi...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati