Nichi Vendola: pronto lo sfruttamento di un altra donna!

(Roma)ore 20:33:00 del 02/07/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce

Nichi Vendola: pronto lo sfruttamento di un altra donna!

Nato il 27 febbraio a Sacramento, in California, grazie alla tecnica della maternità surrogata, ha compiuto i quattro mesi. Come racconta il Corriere della Sera, si sono ritirati insieme ai parenti in Puglia, in un residence nella Murgia

Nichi Vendola e il compagno Ed Testa hanno organizzato una festicciola per il figlio Tobia Antonio.

E adesso, nel suo studio, ecco che se le guarda e riguarda.Tobia Antonio pesa già otto chili e l'inviato del Corsera ci raconta che Vendola e i suoi famigliari lo teniamo in braccio a turno "perché ci vuole forza". "È un bambino alto e ha una fame da lupo - raccontano - è un vero americano, chissà quanti hamburger mangerà da grande".

Lunedì scorso hanno organizzato una festicciola per i quattro mesi di Tobia Antonio. Si sono ritrovati tutti quanti in casa dello zio oculista. "Ora - ha detto Vendola - per Tobia ci vorrebbe una sorellina". Un secondo figlio, dunque. Sempre con l'utero in affitto. Alla politica, per il momento, Vendola non pensa più. "Adesso voglio stare defilato - racconta a chi gli è vicino - la mia vita è cambiata, non m’interessano ruoli di responsabilità, quelli oggi spettano a Fratoianni, a Scotto...". E in Italia la coppia non vuole vivere dal momento che, come il fratello Vincenzo, Ed vorrebbe lasciare al più presto il Paese e "certi suoi primitivismi". Tanto che l'ex leader di Sel vorrebber vendere la dimora del centro storico: "È una specie di torre. Non è adatta a un bambino piccolo. A Roma invece abbiamo ristrutturato la casa a due passi da Campo de’ Fiori, ora c’è anche la stanza per Tobia, per ora vivremo là".

Quello che ci racconta il Corriere della Sera è una sorta di romanzo rosa della vita privata dell'ex governatore della Puglia, toni zuccherosi e particolari volutamente solcinati per raccontare al lettore la vita di una "famiglia" gay mentre in Italia i giudici strappano in continuazione sulle adozioni per le coppie omosessuali. "Qui sono tutti pazzi per Tobia Antonio - racconta il quotidiano di via Solferino - la zia Rosaria martedì gli ha grattugiato la prima fettina di mela, e mentre papà Nichi lo imboccava col cucchiaino, lo zio Vincenzo, il marito di Rosaria, l’oculista di Ruvo di Puglia, fratello dell’ex governatore, scattava foto a ripetizione col suo smartphone.

Nato il 27 febbraio a Sacramento, in California, grazie alla tecnica della maternità surrogata, ha compiuto i quattro mesi. Come racconta il Corriere della Sera, si sono ritirati insieme ai parenti in Puglia, in un residence nella Murgia. E adesso rivela: "Per Tobia ci vorrebbe una sorellina...".

Autore: Luca

Notizie di oggi
Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai
Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai
(Roma)
-

Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato da Adele Gambaro arriva in Senato (commissioni giustizia e affari costituzionali) e riapre la polemica sulla legge-bavaglio, tra profili di incostituzionalità, correttivi leg
Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato...

Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI
Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI
(Roma)
-

Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale l'argomento che chi non vota lascia decidere agli altri, ma non vuol dire che il suo non-voto non abbia significato, perché ogni presa di posizione è significativa per il politico
Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale...

Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO
Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO
(Roma)
-

Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un regolamento di conti.
Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un...

Juve-Ndrangheta: Agnelli verso Squalifica di 3 anni!
Juve-Ndrangheta: Agnelli verso Squalifica di 3 anni!
(Roma)
-

Ci sono intercettazioni telefoniche che confermano tutto , è da tempo che lo/li controllano, quando vengono rese pubbliche quese notizie, è perchè ci sono prove sufficienti a fermare le indagini e avere prove sufficienti per accusare qualcuno, poi che uno
Ci sono intercettazioni telefoniche che confermano tutto , è da tempo che lo/li...

Disastro Italia: mandiamo via i nostri giovani per prendere disperati senza cultura
Disastro Italia: mandiamo via i nostri giovani per prendere disperati senza cultura
(Roma)
-

Qualcosa ci inventeremo.. tra 30 anni. Oggi è troppo presto! E poi siamo ad agosto, perchè disturbare le vacanze degli Italiani!? Questi sono articoli che vanno bene a novembre! Evviva l'Italia!
Non preoccupiamoci. Fra 30 anni, quando questi ragazzi avranno versato zero...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati