Neonato muore in culla: comincia un'inchiesta

LECCE ore 17:15:00 del 08/12/2014 - Categoria: Cronaca, Salute, Sociale

Neonato muore in culla: comincia un'inchiesta

Bimbo appena nato muore in ospedale: la procura decide di aprire un'inchiesta

I bambini, soprattutto quando sono appena nati, vanno curati e protetti al meglio. Si tratta di una fase particolare che richiede la massima attenzione dei medici e, ovviamente, anche dei genitori. In questi casi anche la minima esitazione o il minimo errore possono essere fatali.

Quando un neonato perde la vita in ospedale è necessario far luce sull'accaduto perché bisogna accertare se ci siano o meno delle responsabilità. Sappiamo bene che in Italia ci sono tanti medici bravi ma anche nella sanità non sempre tutto va per il megio ed è normale pretendere competenza e professionalità da parte di chi dovrebbe proteggere la nostra Salute.

All'ospedale Vito Fazzi di Lecce un neonato ha perso la vita. Sembra che al momento della nascita il bimbo stesse bene e non avesse alcuna patologia ma che, durante la notte, le condizioni del piccolo siano improvvisamente peggiorate. La Procura ha aperto un'inchiesta, i genitori del piccolino vogliono giustizia ed hanno sporto denuncia. 

Autore: Gerardo

Notizie di oggi


-


ENRICO BRIGNANO "ECCO COSA FARE SE TROVI UN LADRO IN CASA" Il comico romano in...

FATE GIRARE: Ti e' arrivato questo avviso? FAI ATTENZIONE!
FATE GIRARE: Ti e' arrivato questo avviso? FAI ATTENZIONE!

-

NOTIZIA DI POCO FA!! QUESTO AVVISO STA ARRIVANDO A TUTTI! FATE ATTENZIONE.. DOVRETE PAGARE MOLTO!!! ECCO PERCHÈ.. ASSURDO!
NOTIZIA DI POCO FA!! QUESTO AVVISO STA ARRIVANDO A TUTTI! FATE ATTENZIONE.....

Di cellulare si muore: STUDI SCIENTIFICI LO DIMOSTRANO
Di cellulare si muore: STUDI SCIENTIFICI LO DIMOSTRANO

-

Dopo 10 anni di utilizzo del cellulare la possibilità di ammalarsi di tumore al cervello triplica negli adulti e quintuplica nei giovani. Le aziende commissionano falsi studi per nascondere gli effetti nefasti sull’uso del telefono, ma difendersi si può.
Dopo 10 anni di utilizzo del cellulare la possibilità di ammalarsi di tumore al...

I Bamboccioni italiani? Indipendenti a 40 anni! Colpa dello Stato o dei Genitori?
I Bamboccioni italiani? Indipendenti a 40 anni! Colpa dello Stato o dei Genitori?

-

IN ITALIA QUASI IL 66% DEI «GIOVANI ADULTI», OVVERO LE PERSONE TRA I 18 E I 34 ANNI VIVE A CASA CON I GENITORI, UNA PERCENTUALE DI QUASI 20 PUNTI SUPERIORE ALLA MEDIA DI TUTTI I 28 PAESI UE (48,4%), LA PIÙ ALTA DELL'UNIONE DOPO LA CROAZIA
IN ITALIA QUASI IL 66% DEI «GIOVANI ADULTI», OVVERO LE PERSONE TRA I 18 E I 34...

Dieta della forchetta: come funziona
Dieta della forchetta: come funziona

-

Perfino tra le diete dimagranti, ci sono quelle più famose e quelle di cui in pochi hanno sentito parlare: la dieta della forchetta, per esempio, non è di certo la più popolare.
Perfino tra le diete dimagranti, ci sono quelle più famose e quelle di cui in...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati