'Ndrangheta: minacciato di morte un giudice

REGGIO CALABRIA (Reggio Calabria)ore 21:16:00 del 20/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

'Ndrangheta: minacciato di morte un giudice

La 'Ndrangheta continua a minacciare di morte un giudice che con coraggio sta combattendo contro la criminalità: ecco di chi si tratta

In Italia negli ultimi anni si para sempre più di 'Ndrangheta. Sappiamo bene che l'organizzazione criminale calabrese è tra le più potenti e pericolose non solo a livello nazionale ma anche a livello europeo. Giusto, però, sottolineare anche il coraggio di tutti coloro che la stanno combattendo.

Quando la criminalità non riesce a manovrare un giudice particolarmente fastidioso va su tutte le furie e cerca di utilizzare tutti i propri mezzi a disposizione pur di limitare l'azione di chi vuole sconfiggere l'organizzazione criminale. Sappiamo bene in passato cosa è accaduto a tantissimi giudici antimafia ma anche di recente con le tante minacce, ad esempio, al Pm Di Matteo.

Un altro giudice vittima di continui atti intimidatori, da parte della 'Ndrangheta, è Giuseppe Lombardo, pm della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria. La minaccia è giunta nuovamente attraverso una chiamata da parte di un uomo che ha usato parole molto chiare: "Siamo pronti ad ucciderlo". Il livello di controllo è altissimo, Lombardo sta lavorando insieme ad altri magistrati ad importanti inchieste sulla 'Ndrangheta e non è disposto ad arrendersi ma è fondamentale non commettere gli errori del passato e non lasciarlo solo.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock
USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock
(Reggio Calabria)
-

Si tratta di affermazioni forti che lo scrittore statunitense argomenta e con cui cerca di convincere esperti ed appassionati di politica internazionale.
GLI STATI UNITI SONO LA PIÙ GRANDE FONTE DI TERRORISMO AL MONDO, NON LA...

Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti
Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti
(Reggio Calabria)
-

Governava a livello planetario una ristretta cerchia di personaggi, con a capo un comandante supremo che rispondeva al nome di Nigel Wilson Orwell.
CORREVA L'ANNO 2040, LA POPOLAZIONE MONDIALE AVEVA ORMAI SUPERATO I DIECI...

10 segnali per capire che stai parlando con una persona che DORME
10 segnali per capire che stai parlando con una persona che DORME
(Reggio Calabria)
-

Questo è l'elenco dei tratti distintivi per riconoscere una persona addormentata
Andare al Colosseo di Roma è la principale meta turistica italiana, ma il...

La Mafia e' stata ESERCITO DELLA CIA. ECCO LE PROVE SHOCK
La Mafia e' stata ESERCITO DELLA CIA. ECCO LE PROVE SHOCK
(Reggio Calabria)
-

Si arriva alle stragi del 92, due magistrati siciliani stavano arrivando alle alte sfere del connubio stato mafia, l’esplosivo utilizzato in ambedue le stragi era di tipo militare e di produzione americana o inglese; un’altra incredibile coincidenza.
Nel 1942 la guerra pendeva dalla parte dei nazifascisti, il presidente degli...

MAZZETTE AI POLITICI mafiosi e LADRI negli appalti per i rifiuti
MAZZETTE AI POLITICI mafiosi e LADRI negli appalti per i rifiuti
(Reggio Calabria)
-

Sono fradici e vengono in tv a dirci cosa farebero sicuramente chi non è ricattabile corrotto evasore gli fanno la guerra basta vedere a chi paga le tasse gli vengono aumentate chi non le paga lo fa perché sono troppe.
Sono fradici e vengono in tv a dirci cosa farebero sicuramente chi non è...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati