'Ndrangheta: minacciato di morte un giudice

REGGIO CALABRIA (Reggio Calabria)ore 21:16:00 del 20/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

'Ndrangheta: minacciato di morte un giudice

La 'Ndrangheta continua a minacciare di morte un giudice che con coraggio sta combattendo contro la criminalità: ecco di chi si tratta

In Italia negli ultimi anni si para sempre più di 'Ndrangheta. Sappiamo bene che l'organizzazione criminale calabrese è tra le più potenti e pericolose non solo a livello nazionale ma anche a livello europeo. Giusto, però, sottolineare anche il coraggio di tutti coloro che la stanno combattendo.

Quando la criminalità non riesce a manovrare un giudice particolarmente fastidioso va su tutte le furie e cerca di utilizzare tutti i propri mezzi a disposizione pur di limitare l'azione di chi vuole sconfiggere l'organizzazione criminale. Sappiamo bene in passato cosa è accaduto a tantissimi giudici antimafia ma anche di recente con le tante minacce, ad esempio, al Pm Di Matteo.

Un altro giudice vittima di continui atti intimidatori, da parte della 'Ndrangheta, è Giuseppe Lombardo, pm della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria. La minaccia è giunta nuovamente attraverso una chiamata da parte di un uomo che ha usato parole molto chiare: "Siamo pronti ad ucciderlo". Il livello di controllo è altissimo, Lombardo sta lavorando insieme ad altri magistrati ad importanti inchieste sulla 'Ndrangheta e non è disposto ad arrendersi ma è fondamentale non commettere gli errori del passato e non lasciarlo solo.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
IL BUSINESS DELL’ACCOGLIENZA Migranti In 108 secondi
IL BUSINESS DELL’ACCOGLIENZA Migranti In 108 secondi
(Reggio Calabria)
-

Nuova inchiesta di FanPage che porta alla luce tutto quello che c’è dietro il business immigrazione.
Nuova inchiesta di FanPage che porta alla luce tutto quello che c’è dietro il...

Tratta degli schiavi: ecco quanto costa raggiungere l'Italia
Tratta degli schiavi: ecco quanto costa raggiungere l'Italia
(Reggio Calabria)
-

Risoluzione del Consiglio di Sicurezza contro cinque libici e due eritrei: conti bancari congelati e divieto di lasciare i rispettivi paesi
Un primo atto concreto da parte dell’Onu contro i trafficanti di esseri umani...

RINFRESCHIAMO LA MEMORIA AI FRANCESI!
RINFRESCHIAMO LA MEMORIA AI FRANCESI!
(Reggio Calabria)
-

Vomitevole? Rinfreschiamo la memoria ai francesi: 17 Ottobre 1961, il massacro di Parigi – La nuit oubliée – la notte che i francesi cercano di nascondere.
Vomitevole? Rinfreschiamo la memoria ai francesi: 17 Ottobre 1961, il massacro...

Suicidi in drastico aumento: ecco perche'
Suicidi in drastico aumento: ecco perche'
(Reggio Calabria)
-

Suicidi in forte crescita negli USA e non indovinereste il perché
Suicidi in forte crescita negli USA e non indovinereste il perché – di Paul De...

Gli AMICI dei mgiranti? Sono i loro killer
Gli AMICI dei mgiranti? Sono i loro killer
(Reggio Calabria)
-

Si dice spesso che quello dell’immigrazione sia “un problema complesso”, e che non lo si possa quindi risolvere con una semplice formula di due righe.
Si dice spesso che quello dell’immigrazione sia “un problema complesso”, e che...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati