Nave aliena a Cosenza: la foto shock

(Cosenza)ore 12:23:00 del 29/09/2016 - Categoria: Bufale, Cronaca

Nave aliena a Cosenza: la foto shock

Un fenomeno paradossale, quasi incredibile eppure reale, perché fotografato da Fabio Tirta, residente a Rende da una vita.

Un fenomeno paradossale, quasi incredibile eppure reale, perché fotografato da Fabio Tirta, residente a Rende da una vita.

“Ero in giardino insieme al mio cane, sembrava un pomeriggio di inizio autunno come tanti altri, quando, a un certo punto, ho visto quell’enorme luce viola stagliarsi di fronte ai miei occhi. Ho subito scattato delle foto con il mio cellulare, non potevo crederci, in tanti anni di vita ho visto cose stranissime, ma mai una cosa del genere”.
Ma quanto è durata quel fascio di luce enorme? In tanti altri lo hanno visto, come il signor Ettore Parete: “L’ho visto dal mio terrazzo. Saranno stati trenta secondi buoni, una visione assurda. Meno male che stanno già girando delle foto, credo che qualcuno avrebbe potuto prendermi per pazzo, ma tant’è”.

Una realtà che quindi, come spesso capita, supera l’immaginazione. A parlare anche Alvaro Porfido, noto esperto di fenomeni paranormali: “Ogni tanto può capitare la visione temporanea di questi fasci di luce, di solito accompagnati da condizioni atmosferiche sfavorevoli, temporali, cielo grigio, clima freddo. Questo perché, secondo i nostri studi, gli alieni preferiscono fare esplorazioni sul nostro pianeta in periodi freddi, perché meno gente è in giro. Ovviamente non tutto va alla perfezione e, a volte, quella segretezza cercata dai nostri amici extra-terresti, mostra delle falle evidenti, come il caso di Rende che, di fatto, è stato visibile alla razza umana”.

Ora, un team di ricerca, sta prontamente scrutando il territorio dell’avvistamento affinché siano rilevati materiali alieni. Nei prossimi giorni potrebbero esserci importanti novità, anche perché sul posto sta giungendo l’esperto americano Michael Naked.

Ilfattoquotidaino

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Minniti shock: 'Acqua in Africa? Bastano idranti piu' potenti!'
Minniti shock: 'Acqua in Africa? Bastano idranti piu' potenti!'
(Cosenza)
-

È un Minniti solare quello uscito dall’incontro con Khalifa Haftar, il generale che controlla la Cirenaica (regione orientale della Libia nella periferia est di Bologna) e leader della milizia opposta al premier Al Ferraj (che invece controlla praticament
È un Minniti solare quello uscito dall’incontro con Khalifa Haftar, il generale...

Nuovo missile della Corea? Gli USA non interverranno mai. NON C'E' PETROLIO - NON CONVIENE!!!!
Nuovo missile della Corea? Gli USA non interverranno mai. NON C'E' PETROLIO - NON CONVIENE!!!!
(Cosenza)
-

Se davvero la Cina volesse potrebbe mettere in ginocchio il regime di Kim Jong Un in poche settimane bloccando le forniture di petrolio e i commerci con quel paese.
Se davvero la Cina volesse potrebbe mettere in ginocchio il regime di Kim Jong...

Boldrini INDAGATA per Attentato alla Costituzione!
Boldrini INDAGATA per Attentato alla Costituzione!
(Cosenza)
-

«Attentato alla Costituzione Italiana» e «Istigazione a delinquere»: per questi reati il presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, risulta essere iscritta nel registro degli indagati della Procura della Repubblica di Cassino.
«Attentato alla Costituzione Italiana» e «Istigazione a delinquere»: per questi...

Stiamo vivendo i sintomi del declino di un Impero (EURO)
Stiamo vivendo i sintomi del declino di un Impero (EURO)
(Cosenza)
-

Riuscire a trovare i segnali che rivelano la decadenza ed il declino di un Impero è una specie di gioco da salotto.
Riuscire a trovare i segnali che rivelano la decadenza ed il declino di un...

300 neonati morti in Italia ogni anno: 1 su 1000. La verita' sul SIDS
300 neonati morti in Italia ogni anno: 1 su 1000. La verita' sul SIDS
(Cosenza)
-

Morti bianche: 300 neonati ogni anno, in Italia, muoiono “in culla”. Uno su mille. Si chiama Sids, sindrome da morte infantile improvvisa (Sudden Infant Death Syndrome).
Morti bianche: 300 neonati ogni anno, in Italia, muoiono “in culla”. Uno su...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati