Nasa e Scie Chimiche: le foto terrificanti!

MILANO ore 13:06:00 del 29/03/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Salute - Scie chimiche

Nasa e Scie Chimiche: le foto terrificanti!

IL NOSTRO PIANETA SI E’ TRASFORMATO IN UN AMMASSO DI ANOMALIE… E NOI NE SUBIAMO LE CONSEGUENZE.

Siamo avvelenati da anni, un cambiamento graduale che non è stato percepito all’istante dai nostri occhi ma se messo a confronto con le varie foto scattate anno per anno mostrano la tristezza e la desolazione dei nostri cieli. Per non parlare dei drastici cambiamenti climatici che stanno scatenando variazioni profonde stagione dopo stagione e anno dopo anno…

TUTTO QUESTO TI SEMBRA NORMALE?

Le  foto che vi mostriamo arrivano direttamente dalla Nasa e se messe a confronto sono davvero raccapriccianti per la evidente differenza, esse infatti mostrano chiaramente cosa sta accadendo al nostro pianeta,o meglio cosa gli stanno facendo.I nostri cieli fino a pochi anni fa erano di un blu terso che facevano da contrasto a quelle nuvole ovattate che all’orizzonte stanziavano sui rilievi.

GUARDA TU STESSO LE IMMAGINI E GIUDICA CON I TUOI OCCHI…

Da: Jeda News

Oggi non abbiamo più quel cielo limpido e azzurro come una volta, tutto quello che c’era un tempo ora è soltanto un lontano ricordo di quando non eravamo contaminati da chi sa quale schifezza irrorata. Infatti nel 2015,  quel colore “blu” si è trasformato in un pallido e mortifero colore grigio-celestino, come del resto le nuvole, che vengono sistematicamente “divorate” dalle sostanze chimiche rilasciate da aerei cisterna 24 ore al giorno e tutto davanti ai nostri occhi. IL NOSTRO PIANETA SI E’ TRASFORMATO IN UN AMMASSO DI ANOMALIE… E NOI NE SUBIAMO LE CONSEGUENZE.

Il pianeta Terra è diventato una bolla gigantesca,  composta da sostanze volatili molto pericolose, diciamola tutta…una sorta di camera a gas. La Nasa ha recentemente diffuso le ultime immagini della Terra e sorpresa qualcosa e’ cambiato rispetto all’immagine della Terra registrata dalla ISS nell’anno 2000.

DOVE SONO FINITI I CIELI E LE NUVOLE DI UNA VOLTA? PER NON PARLARE DEL CLIMA MIE E DELLE STAGIONI DI UNA VOLTA… Oggi e’ tutto diverso e noi siamo immersi in un pianeta che si sta spegnendo gradualmente grazie agli interessi di chi sa chi!

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Riso o pasta nella dieta: qual'e' meglio?
Riso o pasta nella dieta: qual'e' meglio?

-

Quando si è a dieta uno dei dubbi più frequenti riguarda la scelta dei primi, dei carboidrati, in particolare la domanda ricorrente è: meglio mangiare riso o pasta per riuscire a perdere i chili di troppo?
Quando si è a dieta uno dei dubbi più frequenti riguarda la scelta dei primi,...

I giornali di partito? Ci sono costati 238 milioni, E SONO FALLITI LO STESSO
I giornali di partito? Ci sono costati 238 milioni, E SONO FALLITI LO STESSO

-

I giornali di partito ci sono costati 238 milioni di euro (e sono falliti lo stesso)
I giornali di partito ci sono costati 238 milioni di euro (e sono falliti lo...

FUORI GLI ITALIANI: a Tenerife scoppia la rivolta
FUORI GLI ITALIANI: a Tenerife scoppia la rivolta

-

Negli ultimi anni è aumentato enormemente il numero degli italiani residenti a Tenerife e alle Canarie: connazionali che non sempre si comportano nel migliore dei modi e vivono onestamente. E l’aumento di episodi di truffe o microcriminalità commessi da i
Negli ultimi anni è aumentato enormemente il numero degli italiani residenti a...

250mila italiani sono scappati da questo Paesi nel 2016
250mila italiani sono scappati da questo Paesi nel 2016

-

In Italia a partire dalla crisi del 2008 e specialmente nell’ultimo triennio, si emigra come negli anni del dopoguerra: nel 2016 sono 250mila gli italiani scappati all’estero. La cifra ha superato i flussi degli immigrati in Italia.
In Italia a partire dalla crisi del 2008 e specialmente nell’ultimo triennio, si...

SMARTPHONE KILLER: incidenti mortali in aumento
SMARTPHONE KILLER: incidenti mortali in aumento

-

La “distrazione da smartphone” è diventata la prima causa di incidente stradale in Italia, superando l’eccesso di velocità, e la guida in stato di ebbrezza. Siamo di fronte a una vera e propria emergenza.
La “distrazione da smartphone” è diventata la prima causa di incidente stradale...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati