Napoli-Juventus 1-3: partita ancora condizionata dagli arbitri

ASTI ore 13:34:00 del 13/01/2015 - Categoria: Calcio

Napoli-Juventus 1-3: partita ancora condizionata dagli arbitri

Napoli-Juventus 1-3: partita ancora condizionata dagli arbitri | L’analisi di Italiano Sveglia

Napoli-Juventus 1-3. E’ questo il verdetto del San Paolo alle note di Napul’è di Pino Daniele ( tra l’altro ufficializzato inno ufficiale degli azzurri ). La partita, nonostante il risultato, è stata tutt’altro che bella e soltanto un clamoroso doppio fuorigioco della Juventus ha permesso alla squadra di Allegri di uscire indenne da Napoli. Ecco le parole del presidente Aurelio De Laurentiis.

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, è una furia. Su Twitter scrive a fine gara: "Ci siamo stancati! La Juve è una squadra forte, se è anche aiutata dagli arbitri diventa imbattibile. E' inammissibile che con 6 arbitri non si vedano 2 giocatori in fuorigioco. O è malafede o è incompetenza. Questi 6 arbitri devono restare fermi a lungo!".

Il presidente azzurro si riferisce al secondo gol juventino, firmato da Caceres in posizione di fuorigioco (insieme a Chiellini), che ha riportato i bianconeri in vantaggio dopo il momentaneo 1-1 segnato da Britos appena cinque minuti prima.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Napoli respinge Maradona, oramai solo un lontano ricordo
Napoli respinge Maradona, oramai solo un lontano ricordo

-

Del resto, lo ha detto lo stesso Siani (che è ragazzo molto intelligente) alla presentazione dell'evento: il tutto rischiava di fallire, perchè Maradona è tornato a Napoli troppe volte, incluso recentemente con lo spettacolo teatrale.
Del resto, lo ha detto lo stesso Siani (che è ragazzo molto intelligente) alla...

Donnarumma, l'emblema dell'ignoranza e dell'AVIDITA' ITALIANA
Donnarumma, l'emblema dell'ignoranza e dell'AVIDITA' ITALIANA

-

Ecco il nuovo Donnarumma. Quello vecchio – il bambino-tifoso-giocatore prossima bandiera rossonera a cui si perdonava tutto, e pure l’immagine meno romantica ma comunque comprensibile del 18enne che sognava il Real Madrid – non esiste più. Se l’è mangiato
Ecco il nuovo Donnarumma. Quello vecchio – il bambino-tifoso-giocatore prossima...

Tutti i business di Maradona: per Napoli deve essere solo un RICORDO
Tutti i business di Maradona: per Napoli deve essere solo un RICORDO

-

Maradona ormai vive cosi'.Va in giro per il mondo ospite di questo e quell'altro e sfrutta la sua immagine.
Maradona ormai vive cosi'.Va in giro per il mondo ospite di questo e quell'altro...

Under 21, lezione di calcio dalla Spagna: UNA NAZIONALE DI BAMBINI VIZIATI MILIONARI!
Under 21, lezione di calcio dalla Spagna: UNA NAZIONALE DI BAMBINI VIZIATI MILIONARI!

-

La migliore Italia dell'Europeo torna a casa. Per almeno mezz'ora, Gigi Di Biagio può apprezzare una formazione solida, capace di imporre il suo gioco contro la favorita numero 1 per la vittoria finale
SAUL SHOW, AZZURRINI A CASA – EURO UNDER 21, LA SPAGNA TRAVOLGE L’ITALIA CON UNA...

Juventus la piu' cara in EUROPA: 45 euro il biglietto in curva di media!
Juventus la piu' cara in EUROPA: 45 euro il biglietto in curva di media!

-

Il Barcellona si piazza dietro la Juventus al secondo posto (38 sterline), davanti all'Arsenal (37), al Leicester (35) e al Siviglia (34).
La Juventus non avrà ancora vinto la Champions League, ma si trova già al primo...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati