Napoli: così bella, così complicata

SIRACUSA ore 09:29:00 del 21/12/2014 - Categoria: Arte, Cultura, Curiosità, Denunce, Editoria, Sociale

Napoli: così bella, così complicata

Napoli: così bella, così complicata | Ecco perchè questa città è odiata da tutti

Napoli è un mondo a parte, una città unica. E’ una delle più belle città al mondo ( se non la più bella ), ma rovinata da una cattiva gestione Politica e governativa, e in parte anche dai suoi abitanti che hanno lasciato precipitare le cose. La situazione di Napoli è andata bene a tutti fino a quando non si è arrivati al disastro degli ultimi anni dell'emergenza spazzatura, camorra, malgoverno e terra dei fuochi.

In realtà i napoletani sono persone "normali" ed amano divertirsi e prendere la vita alla leggera, ridendo sui problemi, allievando le sofferenze ma alcune famiglie educano male i propri figli e si comportano come in un certo senso si rappresentano nel mondo.  In generale notiamo che i napoletani, se sono signori, sono veramente signori; ma quando non lo sono, meglio lasciar perdere ( come del resto tutti gli altri italiani ). C'è da dire che un po' ovunque (quindi non è una cosa tipica di Napoli e dei napoletani) chi emigra lo fa spesso per bisogno (chi non ne ha bisogno, spesso resta a vivere dove è nato e cresciuto). Poi ci sono sempre le difficoltà ed i disagi dovuti allo sradicamento.

I napoletani sono delle persone molto brave e simpatiche. Molte persone hanno solamente avuto la sfortuna di trovare gente malvagia. Inviteremmo intanto a distinguere IL NAPOLETANO (come termine citato nei telegiornali con cui si intende praticamente geograficamente tutta la Campania e la provincia di Na) da Napoli città. La provincia è meno sviluppata e chiaramente più a rischio crimini rispetto alla city (che, nel caso specifico di Napoli, fa parecchio la differenza).

Essendo molto piccola ma demograficamente sovraffollata, non c'è confine geografico tra le province e si tende a considerarle un corpo unico (fatevi un giro tra Viale Manzoni e Via Petrarca e poi andate in qualche paesino vicino,pochi km più in su,un abisso) Ma avete mai passeggiato per Torbella Monaca a Roma alle dieci di sera? E alla stazione Termini? Vi sentite sicuri? A Ostia (che non è provincia)?  Non c'è molta differenza...tutto il mondo è paese e la periferia è un problema serio in tutta Italia. Basta con queste pillole di ignoranza somministrate da Mamma Televisione. APRIAMO GLI OCCHI E FACCIAMO FUNZIONARE IL CERVELLO. Tutte le metropolitane hanno i propri problemi, non si deve stigmatizzare solo Napoli.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE

-

Il grosso vantaggio dell’Ue per le lobby finanziarie e industriali è che è molto più facile influenzare un potere centrale che i singoli governi dei 28 paesi membri.
JUNCKER (PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA) AUTORIZZA BEN 19 TIPOLOGIE DI ...

Insegnanti TRUFFATI da Renzi: devono RESTITUIRE gli 80 Euro!
Insegnanti TRUFFATI da Renzi: devono RESTITUIRE gli 80 Euro!

-

È il testo ironico, ma amarissimo, di una lettera aperta del professor Fabio Macchi pubblicata sul sito Orizzonte scuola
«A poche settimane dal voto voglio ringraziare pubblicamente Renzi e il Pd per...

Bollette della luce: ecco la cifra che dovremo PAGARE PER GLI UTENTI MOROSI
Bollette della luce: ecco la cifra che dovremo PAGARE PER GLI UTENTI MOROSI

-

L’AEGSI HA EMESSO UNA DELIBERA CHE PREVEDE IL RECUPERO DELLE MOROSITÀ DERIVATE DALLE BOLLETTE DELLA LUCE NONO PAGATE, A CARICO DI TUTTA LA COLLETTIVITÀ.
L’AEGSI HA EMESSO UNA DELIBERA CHE PREVEDE IL RECUPERO DELLE MOROSITÀ DERIVATE...

Il Napoli di Sarri sta rivoluzionando l'idea di Calcio: portatore di idee e filosofie finalmente nuove
Il Napoli di Sarri sta rivoluzionando l'idea di Calcio: portatore di idee e filosofie finalmente nuove

-

Stop al televoto, non serve più, ha già vinto il quarto goal del Napoli, il quarto segreto racchiuso nell’oceano che inonda i luoghi comuni.
Stop al televoto, non serve più, ha già vinto il quarto goal del Napoli, il...

Italia in declino da 25 anni: le PRIVATIZZAZIONI hanno ucciso il Paese
Italia in declino da 25 anni: le PRIVATIZZAZIONI hanno ucciso il Paese

-

E’ opinione diffusa tra gli accoliti della sinistra italiana che i mali economici del Belpaese siano stati in larga misura acuiti e creati dai governi presieduti da Silvio Berlusconi.
E’ opinione diffusa tra gli accoliti della sinistra italiana che i mali...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati